Come caricare velocemente il tuo iPhone

Ci sono giorni in cui non puoi mettere tutto in attesa per aspettare che il telefono finisca di caricarsi. Quando ciò accade, potresti essere sorpreso di apprendere che hai opzioni per ridurre significativamente il tempo di ricarica del tuo iPhone. In questa guida ti spiegheremo come farlo, dal determinare se il tuo telefono ha la capacità per la ricarica rapida all'apparecchiatura che ridurrà il tempo di ricarica.

Che cos'è la ricarica rapida e perché il mio caricabatterie non può farlo?

Abbiamo scritto una guida completa alla ricarica rapida, ma esaminiamo. La ricarica rapida utilizza una nuova tecnologia USB denominata USB Power Delivery (USB PD). Questa tecnologia è disponibile solo nelle connessioni USB-C, che possono instradare alimentazione e dati e sono adatte per caricare una varietà di dispositivi. È un'opzione molto flessibile ed efficiente che può ottimizzare la gestione dell'alimentazione. Effettuando l'aggiornamento a una connessione USB PD, puoi raggiungere velocità di ricarica molto più veloci rispetto alle connessioni con cavo Lightning di Apple precedenti.

Vedi, quel caricabatterie da 5 W fornito con la maggior parte degli iPhone non è in grado di caricarsi rapidamente. Può fornire energia sufficiente per una ricarica di base, ma non è in grado di trasmettere una carica abbastanza velocemente da ricaricare qualsiasi cosa con una batteria di maggiore capacità, come un iPad. La maggior parte degli iPad viene invece fornita con un blocco di ricarica da 12 W. Se possiedi un iPad, puoi utilizzarne uno per accelerare la velocità di ricarica del tuo iPhone: non danneggerà in alcun modo il tuo telefono poiché il telefono non prenderà mai più carica di quella che può gestire.

L'iPhone 8 e i dispositivi più recenti sono in grado di ricaricare ancora più velocemente con il supporto per connessioni da 18 W e oltre. Ma ottenere questo tipo di velocità richiede un caricabatterie ancora migliore.

Se ti stai chiedendo quanto sia più veloce la ricarica rapida, Apple afferma che ricaricherà fino al 50% della batteria del tuo iPhone in soli 30 minuti. Ciò significa che puoi finalmente dire addio all'attesa della ricarica del telefono e dire addio completamente alla ricarica notturna. Inutile dire che la ricarica rapida allevierà l'ansia che provi quando stai per uscire e ti rendi conto che il tuo telefono è al 17%.

Tieni presente che questo è solo l'inizio delle tendenze di ricarica rapida. Di recente Oppo è uscito con un caricabatterie da 125 W in grado di caricare una batteria da 4.000 mAh in 20 minuti. Questo è un settore in forte espansione nel mercato della telefonia ed è probabile che le velocità di ricarica continueranno ad aumentare.

Quali iPhone supportano la ricarica rapida?

I seguenti iPhone a ricarica rapida non sono venduti con un caricabatterie rapido:

  • iPhone 8
  • iPhone 8 Plus
  • iPhone X
  • iPhone XS
  • iPhone XS Max
  • iPhone XR
  • iPhone 11
  • iPhone SE (2020)

I seguenti iPhone a ricarica rapida sono venduti con un caricabatterie rapido:

  • iPhone 11 Pro
  • iPhone 11 Pro Max

L'hardware dell'iPhone continua a migliorare, è probabile che le velocità di ricarica siano migliori con i modelli di iPhone più recenti e la ricarica migliora nel tempo con gli aggiornamenti iOS, il che può comportare differenze significative tra i modelli di iPhone. In effetti, se dovessi scegliere l'iPhone 11 Pro Max, alcuni degli ultimi test lo hanno caricato a ben 22,5 W con USB PD, più veloce dello standard dichiarato da Apple. La ricarica rapida funziona anche con iPad Pro, iPad Air di terza generazione e iPad mini di quinta generazione.

Caricabatterie rapido ufficiale di Apple

Sebbene Apple non fornisca un caricabatterie rapido con molti dei suoi iPhone, vende un caricabatterie rapido sotto forma di un nuovo cavo e un blocco di ricarica per il tuo dispositivo. Questa è tutt'altro che l'opzione meno costosa, ma se sei felice di spendere i soldi per ottenere il tuo caricabatterie direttamente da Apple, ecco cosa ti serve.

Il cavo

È necessaria una connessione USB-C per questa opzione di ricarica rapida per il tuo iPhone. Tuttavia, anche gli ultimi iPhone non sono dotati di una porta USB-C (almeno, non ancora). Quindi, se vuoi iniziare a goderti questi tempi di ricarica più rapidi, il primo passo è ottenere un adattatore per cavo da USB-C a Lightning.

Come accennato in precedenza, gli ultimi modelli di iPhone 11 Pro verranno forniti con questo tipo di cavo adattatore. Tuttavia, se hai un iPhone più vecchio, puoi sempre acquistare un cavo del genere direttamente da Apple. Sono garantiti per funzionare con il tuo iPhone e sono disponibili in opzioni di lunghezza di 1 o 2 metri.

L'alimentatore

Insieme al cavo di ricarica rapida, avrai bisogno di un blocco di ricarica speciale, perché cos'è un prodotto Apple senza un mucchio di periferiche? È un adattatore da 18 watt con una porta USB-C, anziché la solita porta USB-A. Se stai solo cercando di caricare rapidamente un iPhone, l'alimentatore USB-C da 18 watt ufficiale da $ 29 è tutto ciò di cui hai bisogno.

Se hai un MacBook più recente, potresti anche avere già un alimentatore in grado di gestire tutte le tue esigenze di ricarica rapida. Molti MacBook, in particolare i modelli 2015 e successivi, utilizzano blocchi di ricarica compatibili con USB-C e puoi utilizzarne uno per caricare rapidamente il tuo iPhone se combinato con il cavo da USB-C a Lightning. Il più comune è l'alimentatore USB-C da 30 watt ufficiale e può facilmente eseguire il doppio, se necessario.

Se stai utilizzando un MacBook Pro, potresti avere un caricabatterie ancora più potente delle varietà da 29 o 30 watt, e Apple ha confermato che anche le versioni da 61 e 87 watt sono sicure da usare con il tuo iPhone 8 o uno dei modelli più recenti. Ricorda, la quantità di energia utilizzata è regolata dal tuo telefono, quindi non assorbirà mai più di quanto possa gestire e danneggiarsi - e il caricabatterie non può costringere il tuo telefono ad accettare un wattaggio troppo alto per poterlo gestire.

Nota: se stai acquistando un adattatore solo per la ricarica rapida, non è necessario acquistare un adattatore più potente di 18 watt; Gli iPhone possono gestire solo una carica di 18 watt, quindi un caricabatterie più potente costerebbe solo più soldi e non offrirà alcun vantaggio aggiuntivo.

Le opzioni alternative

Come potresti aver notato, il pacchetto di ricarica rapida di Apple costa $ 48. Sebbene gli iPhone non siano esattamente noti come dispositivi economici, non è esattamente un cambio tascabile per un altro caricabatterie. Per fortuna, Apple non detiene il monopolio per quanto riguarda i caricatori rapidi per iPhone e altrove troverai alternative che offriranno le stesse prestazioni a un prezzo molto più basso o offriranno una maggiore durata.

Nota:  sebbene ci siamo sforzati di selezionare solo le migliori marche e prodotti consigliati, non abbiamo testato i prodotti di seguito, quindi usali a tuo rischio e il tuo chilometraggio potrebbe variare.

Cavi di ricarica alternativi

Può essere abbastanza difficile trovare un cavo da USB-C a Lightning che non provenga da Apple, e questo perché Apple è severa su chi può venderlo. Uno dei pochi produttori autorizzati a creare tali cavi è il creatore di accessori robusti Nomad e, sebbene costoso, il cavo da USB-C a Lightning di Nomad è un'ottima scelta se hai bisogno di un cavo più resistente.

Misura 1,5 metri, quindi è leggermente più lungo del cavo standard Apple, ma la vera magia sta nella sua robustezza. È protetto da una treccia di Kevlar strettamente avvolta e ha una protezione aggiuntiva attorno al connettore, assicurando così che il cavo possa sopravvivere anche alla peggiore punizione. È costoso, intendiamoci, tuttavia, è supportato dalla garanzia di cinque anni di Nomad rispetto alla garanzia limitata di un anno di Apple, che elimina un po 'il problema.

Adattatori di alimentazione alternativi

Puoi prendere qualsiasi adattatore di alimentazione con una porta USB-C e una potenza sufficiente, ma assicurati che supporti USB Power Delivery (USB-PD) e attenersi a marchi affidabili.

Una buona scelta è questo caricatore da muro USB-C da 30 watt. Costa solo $ 26, quindi ti fa risparmiare $ 23 se hai bisogno di un'alternativa al caricabatterie da 30 watt di Apple. È ben recensito e proviene da Anker, un'azienda di accessori ben pensata.

Guarda mamma, niente fili

telefono razer vs ricarica wireless iphone x

Infine, che dire della ricarica rapida tramite un caricabatterie wireless? Bene, sebbene sia possibile ottenere un pad wireless a ricarica rapida, la tecnologia non ha ancora raggiunto il punto in cui può superare i migliori caricabatterie cablati disponibili.

La potenza massima che un iPhone può assorbire da un pad di ricarica wireless Qi in questo momento è di 7,5 watt. Tuttavia, come abbiamo notato, il supporto per la ricarica può migliorare nel tempo con gli aggiornamenti hardware e iOS. È una buona idea scegliere un caricabatterie in grado di gestire un po 'più di potenza per il futuro. Consigliamo qualcosa come il caricabatterie wireless Belkin da 10 W per $ 30 o il caricabatterie Letscom da 15 W per $ 9.

Dovresti anche dare un'occhiata alla nostra carrellata dei migliori caricabatterie wireless per una serie di opzioni aggiuntive e solide.

Suggerimenti finali per la ricarica

Indipendentemente dal caricabatterie che utilizzi, tieni sempre a mente questi suggerimenti:

  • Non caricare alla luce solare diretta, vicino a un calorifero o vicino ad altre fonti di calore. Il calore fa male alla batteria e può danneggiarla mentre sta cercando di caricarsi, per non parlare dell'aumento del tempo di ricarica.
  • Puoi sempre mettere il tuo iPhone in modalità aereo per accelerare i tempi di ricarica. Oppure, se possibile, spegnilo del tutto.
  • In genere, una presa a muro o una presa multipla si caricano più velocemente di quanto possa fare un computer.