Instagram annuncia il pulsante "Nuovi post" per offrire agli utenti un maggiore controllo

La comunità di Instagram è piena della possibilità che il feed di notizie torni all'ordine cronologico dopo che un utente ha pubblicato un video scorrendo un feed di notizie ordinato cronologicamente, ma Instagram afferma che la presentazione attuale non sta andando da nessuna parte.

Il fotografo Jack Harding (@JackHarding) ha condiviso un video nella sua Instagram Story che mostra nove post nel feed, ordinati cronologicamente. Il video - e la possibilità di tornare in ordine cronologico - ha creato un brusio, con diversi utenti e pubblicazioni che ne discutevano.

L'azienda ha dichiarato pubblicamente che non andrà in ordine cronologico e ora ci sta dando un migliore senso della sua logica. In una recente conferenza stampa, il responsabile del prodotto per il feed di Instagram, Julian Gutman, ha detto ai giornalisti che l'app per la condivisione di foto "non sta pensando [all'ordine cronologico] in questo momento". Il motivo, ha detto un portavoce, è che gli utenti tendono a trascorrere più tempo nell'app quando viene presentato un algoritmo piuttosto che un feed cronologico inverso. E non è solo un bene per le entrate pubblicitarie di Instagram, ma consente anche agli utenti di vedere i post che vogliono vedere, anche se quelle foto e video sono stati pubblicati tempo fa. In effetti, Instagram afferma che il suo feed algoritmico consente agli utenti di vedere il 90% dei post dei loro amici e familiari stretti,mentre un feed cronologico inverso mostrerebbe loro solo circa il 50 percento di questi post.

"Dato che abbiamo approfondito e cercato di capire perché le persone chiedono cronologici, non è una cosa universale", ha aggiunto Gutman. "Non è una sola ragione per cui le persone vogliono il cronografo, e penso che quello che stiamo veramente cercando di capire sia quali sono le diverse frustrazioni che le persone hanno e come possiamo integrarle nella loro esperienza di feed personalizzata."

Instagram, tuttavia, offre agli utenti una nuova opzione per controllare i propri feed. In un recente post sul blog, la piattaforma di social media ha discusso il pulsante "Nuovi post". Questo pulsante offrirà agli utenti un maggiore controllo sull'aggiornamento del feed. Una volta premuto, gli utenti verranno portati all'inizio del loro feed, con maggiori probabilità che i post più recenti vengano visualizzati per primi rispetto a quelli più vecchi. Non è un ritorno completo ai feed cronologici, ma offre agli utenti un maggiore controllo su come e quando vengono visualizzati i nuovi post.

Gli algoritmi di Instagram utilizzano diversi fattori per determinare quali post mostrare per primi, incluso il coinvolgimento o il numero di Mi piace e commenti ricevuti dal post. Ma anche la tempestività è inclusa tra questi fattori, come ha detto Instagram nel post del blog originale che annunciava il passaggio a un feed non cronologico, il che significa che il tempo in cui il post è stato condiviso è ancora un fattore nel modo in cui i post vengono visualizzati.

Un rapido scorrimento del mio Instagram dopo non aver effettuato l'accesso per alcuni giorni aveva circa cinque post che sembravano essere ordinati cronologicamente prima che il timestamp sui post sembrasse saltare avanti e indietro.

L'algoritmo di Instagram, che include quando il post è stato condiviso, i post occasionalmente pubblicati sembrano essere ordinati cronologicamente. Anche il tempo trascorso nel feed delle notizie potrebbe avere un ruolo: poiché gli algoritmi di Instagram evitano di mostrare lo stesso post due volte, gli utenti che controllano frequentemente il loro feed potrebbero avere meno post con cui lavorare con quell'algoritmo.

Mentre il cambiamento cronologico del feed di notizie di Instagram nel 2016 ha avuto reazioni contrastanti, Instagram ha affermato di aver preso la decisione di modificare il feed di notizie perché circa il 70% dei post non era stato visto nel formato cronologico. Le linee temporali create dagli algoritmi, piuttosto che dai timestamp, sono ora l'opzione più popolare tra i più grandi social network. Oltre a Facebook e Instagram, Twitter utilizza anche timeline algoritmiche, ma gli utenti hanno anche la possibilità di tornare comunque all'ordine cronologico.

Aggiornato il 3 giugno: Instagram fornisce ulteriori spiegazioni sul motivo per cui non vedremo feed cronologici.