Facebook tenta di riportare sulla mappa la funzione degli amici nelle vicinanze

Lo strumento di condivisione della posizione poco utilizzato di Facebook potrebbe essere aggiornato. Facebook ha recentemente confermato un test di un rinnovato Friends nelle vicinanze che utilizza una nuova visualizzazione della mappa per lo strumento. Lo strumento di attivazione posiziona gli amici su una mappa per vedere chi si trova nelle vicinanze senza mostrare posizioni precise.

Facebook Nearby Friends è stato lanciato nel 2014, anche se una funzionalità simile è stata testata già nel 2012. Lo strumento ha subito diversi aspetti, ma attualmente è offerto sotto forma di un elenco che mostra solo la città e quanto sono lontani gli amici. Il test utilizza invece una visualizzazione della mappa che mostra i gruppi di amici situati all'interno delle città sulla mappa. Come la visualizzazione elenco, la visualizzazione mappa non individua posizioni specifiche, ma mostra la posizione generale.

Facebook sta testando la visualizzazione della mappa in Amici nelle vicinanze pic.twitter.com/stFzFzOjxu

- Jane Manchun Wong (@wongmjane) 2 ottobre 2018

Lo strumento è progettato per aiutare gli amici a connettersi offline utilizzando lo strumento online, ma non è uno degli strumenti più popolari di Facebook. Gli utenti devono attivare e abilitare le autorizzazioni di condivisione della posizione per utilizzare gli amici nelle vicinanze. I problemi di privacy probabilmente impediscono a molti utenti di utilizzare la funzione e il suo punto meno prominente nel menu dell'app probabilmente non aiuta neanche.

Sebbene lo strumento attualmente assomigli a un elenco di amici nelle vicinanze, lo strumento è stato originariamente lanciato con una visualizzazione mappa utilizzando Google Maps. La funzione consente inoltre agli utenti di scegliere di inviare la posizione esatta ad altri amici vicini, insieme a un orario e un suggerimento per incontrarsi. Amici nelle vicinanze fornisce anche notifiche quando nuovi amici si trovano nelle vicinanze.

Gli screenshot del test mostrano una mappa aggiornata (senza l'etichetta di Google Maps) con cerchi e immagini del profilo che mostrano tutti gli amici che si trovano in o vicino a una determinata città. I fan del formato corrente possono toccare un'icona "Visualizza elenco" per passare a ciò che gli utenti che non fanno parte del test già vedono. Il test è un cambiamento interessante che si sposta indietro verso la visualizzazione in stile mappa con cui lo strumento è stato lanciato per la prima volta, pur cercando di mantenere una parvenza di privacy mostrando la città e non l'edificio esatto.

Mentre Friends nelle vicinanze esiste da diversi anni, lo strumento ora ha più concorrenza con opzioni come Snap Map. La versione di Snapchat, oltre a indicare dove si trovano gli amici, mostrerà anche le storie degli amici e le storie pubbliche sulla mappa, consentendo agli utenti di avere una visuale di ciò che sta succedendo nell'area.

Sebbene Facebook abbia confermato il test, non ci sono ancora indicazioni sul fatto che la mappa vedrà un lancio più ampio.