Come utilizzare Plex per gestire e riprodurre tutti i tuoi media, ovunque

Date le nostre circostanze attuali, potresti trovarti a casa con un po 'di tempo in più a disposizione e il desiderio di ottenere il massimo dai tuoi media.

Se ti suona familiare, ora è il momento perfetto per conoscere Plex, il software multimediale gratuito in grado di organizzare tutti i tuoi film, programmi TV, musica e foto raccolti e presentarteli su qualsiasi dispositivo, con un'interfaccia che è allo stesso tempo attraente e facile da navigare.

Ma questa è solo la punta dell'iceberg di Plex. Per un'immersione profonda nelle sue numerose fantastiche funzionalità e una serie di istruzioni dettagliate per iniziare, ecco tutto ciò che devi sapere.

Cos'è Plex?

Schermata iniziale in Plex

Tutti i tuoi media

Plex è in realtà due cose: è un software per server multimediale gratuito che esegui su un PC, Mac o unità NAS a casa tua, ed è anche un vasto set di app client gratuite, che ti consentono di accedere ai contenuti del server multimediale da dispositivi come smart TV, Roku, Apple TV, Amazon Fire TV, console di gioco, telefoni, tablet e molto altro ancora. Insieme, questi due elementi creano un modo potente per gestire e accedere ai file multimediali.

Una volta installato, Plex Media Server può aumentare automaticamente la tua raccolta di film, programmi TV e musica con un'enorme quantità di contenuti correlati da fonti in tutto il web, come poster di film e copertine degli album, dettagli sui membri del cast e date di messa in onda originali e molto altro ancora. In pochi minuti, la tua raccolta multimediale passa dall'essere una serie di file e cartelle a un'esperienza simile a Netflix che controlli.

A differenza di iTunes, Plex può leggere quasi tutti i formati di file multimediali a cui puoi pensare. Quindi, se hai preso l'abitudine di eseguire i tuoi file multimediali tramite un convertitore come HandBrake (Windows, Mac) per renderlo compatibile con il tuo software, puoi eliminare questo passaggio.

Condividi l'amore

La tua libreria Plex può anche essere condivisa con altri utenti Plex, rendendola un modo ideale per dare ad amici e familiari l'accesso ai tuoi file multimediali senza dover caricare tutto su un servizio cloud di terze parti come Google Drive o iCloud. Sebbene sia necessario considerare alcune limitazioni, come la potenza del tuo server Plex e la quantità di larghezza di banda inclusa nel tuo piano Internet, può essere un ottimo modo per includerne altri. Ne discuteremo approfonditamente più tardi.

Guarda insieme

Funzione Plex Watch Together Plex

Quello che una volta sembrava un espediente, la co-visualizzazione di contenuti online è ora un'attività molto richiesta. Plex offre alle persone due modi per guardare insieme i loro film e programmi TV preferiti:

Sui dispositivi Apple (iOS, tvOS) e Android (mobile, TV) puoi guardare i contenuti della tua libreria o del servizio Plex Movies e TV on demand (vedi sotto) con amici da tutto il mondo. Chiunque guardi può riprodurre, mettere in pausa o cercare in giro durante la sessione. Questa versione di Watch Together è gratuita, anche se in futuro potrebbe diventare un'esclusiva di Plex Pass.

Se possiedi un telefono Android compatibile con un auricolare Samsung Gear VR o Google Daydream o un Oculus Go, puoi utilizzare l'app Plex VR per guardare insieme film o programmi TV con un massimo di quattro amici.

Tutto si svolge nella tua scelta di un loft virtuale o di un teatro drive-in. Durante la visione, puoi interagire con la voce e persino guardare gli avatar dei tuoi amici seduti sul divano.

La versione VR di Watch Together è gratuita per la prima settimana, ma richiede un abbonamento Plex Pass per continuare a utilizzarla.

Contenuti in streaming gratuiti

Plex gestisce anche il proprio servizio di streaming video gratuito supportato da pubblicità a cui è possibile accedere insieme ai file multimediali personali. Troverai un enorme archivio di film e programmi TV a portata di mano, con elenchi curati per aiutarti a trovare i migliori da guardare. Conosciuto semplicemente come Plex Movies and TV, puoi accedere al servizio tramite il Web o qualsiasi dispositivo client Plex, anche se non hai configurato un Plex Media Server.

TV in diretta, DVR e altro ancora

Con un abbonamento Plex Pass opzionale, puoi accedere a più funzionalità come la TV in diretta con DVR, il controllo genitori, la sincronizzazione dei tuoi file preferiti sul telefono e la sincronizzazione wireless delle foto del telefono con il server multimediale.

Quali sono i requisiti di Plex?

Plex su un computer Mac

Plex Media Server

Per Plex Media Server, dovrai scegliere un dispositivo su cui installarlo ed eseguirlo. Le tue opzioni sono:

  • Un computer PC, Mac, Linux o FreeBSD
  • Nvidia Shield TV Pro (2019) o Shield TV (2017/2015)
  • Router Netgear Nighthawk X10
  • Oppure, uno dei dispositivi di archiviazione collegati alla rete (NAS) supportati

Qualunque sia la tua scelta, si consiglia una connessione di rete cablata sia per la macchina server che per il dispositivo client. Può funzionare anche una rete Wi-Fi sufficientemente veloce (i router e i dispositivi che supportano 802.11 AC sono i migliori), ma avrai bisogno di un'eccellente potenza del segnale per supportare lo streaming in 4K / HDR.

Poiché Plex Media Server fa la parte del leone nel lavoro necessario per organizzare e riprodurre i tuoi file multimediali, un dispositivo sufficientemente potente è importante per la migliore esperienza. Ecco la pagina di supporto di Plex che discute i requisiti minimi; è un buon punto di partenza.

Se prevedi di guardare solo un video alla volta e non hai intenzione di condividere la tua libreria Plex con altri utenti, un NAS economico o una Shield TV potrebbero fare il trucco. Tuttavia, nel momento in cui le tue esigenze diventano più esigenti, probabilmente vorrai eseguire il tuo server su un computer desktop o laptop.

Se non sei sicuro di cosa dovresti usare, i forum degli utenti di Plex sono un ottimo posto per porre domande e ottenere consigli.

Plex Client (lettore)

Puoi eseguire l'app client Plex su qualsiasi dispositivo disponibile, quindi è probabile che tu ne possieda già uno compatibile. Ma se stai comunque pensando di acquistare un nuovo dispositivo di streaming, ti consigliamo Roku Streaming Stick +, Apple TV 4K o Nvidia Shield TV, per la migliore esperienza Plex.

Quelli con sistemi home theater Dolby Atmos potrebbero voler leggere la nostra guida Come sapere se stai ricevendo Dolby Atmos Sound poiché contiene alcune considerazioni per gli utenti Plex che vogliono assicurarsi di ottenere il supporto Dolby Atmos.

Come installo e utilizzo Plex?

Schermata Aggiungi libreria di Plex

La tua avventura Plex inizia installando il software Plex Media Server sulla macchina scelta. Scarica semplicemente il programma di installazione appropriato e segui le istruzioni. Una volta che il server multimediale è completamente installato, si aprirà una nuova finestra del browser, che contiene l'app web Plex. L'app Web è il modo principale per configurare il server Plex, ma funge anche da modo per guardare la tua libreria e riprodurre i tuoi file sul tuo computer. Ti chiederà di creare un nuovo account Plex e quindi ti guiderà attraverso una procedura guidata di configurazione che consiste principalmente nell'aiutare il server a rintracciare i tuoi file multimediali.

Quali sono le regole di denominazione dei file per Plex?

Puoi memorizzare i tuoi film, musica e altri file, ovunque tu voglia, in tante cartelle o dischi rigidi diversi (sia localmente che su condivisioni di rete) e Plex manterrà tutto organizzato. Tuttavia, c'è un piccolo problema: Plex ha una preferenza per il modo in cui vengono denominati i diversi tipi di file.

Per ogni tipo di file, ad esempio film, film in più parti, programmi TV che hanno più stagioni ed episodi, ecc., C'è uno stile di denominazione preferito da Plex. Se hai molti file, rinominarli non deve essere un processo manuale: MacOS ha un'ottima funzione di ridenominazione dei file incorporata come fa Windows 10. Puoi sempre saltare questo passaggio: Plex ti consentirà comunque di accedere e giocare i tuoi file anche se non sono denominati utilizzando le convenzioni di Plex, ma potrebbe essere difficile identificare quale sia il file, quindi potresti non ottenere tutti i dati ricchi dal Web che rendono l'utilizzo di Plex così piacevole.

Scansiona e gioca

Schermata Plex Library

Plex Media Server eseguirà automaticamente la scansione di tutte le directory identificate durante il processo di installazione e puoi scegliere la frequenza con cui scansiona quelle posizioni per le modifiche. Se sei un frequente downloader di nuovi media, puoi impostarlo in modo che Plex aggiorni automaticamente la sua libreria ogni volta che rileva che è stato aggiunto un nuovo file.

Per verificare rapidamente che tutto sia come dovrebbe essere, fai clic sul pulsante Home nell'interfaccia dell'app Web. Dovresti vedere i tuoi film, musica e qualsiasi altro supporto che hai aggiunto durante l'installazione, cominciando a popolarsi, insieme ai rispettivi poster o copertine degli album.

Se all'inizio non sembrano del tutto a posto, attendi qualche minuto poiché Plex può impiegare del tempo per trovare tutte le informazioni rilevanti. Per riprodurre un file, passa semplicemente con il mouse sulla miniatura e fai clic sul pulsante di riproduzione.

Tieni presente che la riproduzione di un film in questo modo non ti mostrerà necessariamente come apparirà su un dispositivo come Apple TV o Roku. È inteso solo come un modo per verificare che il file venga effettivamente riprodotto.

Come riproduco i file Plex sulla mia TV o su altri dispositivi?

Plex su un dispositivo mobile

Come accennato, esiste un client Plex per quasi tutti i dispositivi sul mercato. In genere troverai quello per il tuo dispositivo specifico nel negozio di download online per quella piattaforma.

Per Apple TV, ad esempio, è nell'App Store. Per Roku, è considerato un "canale" scaricabile. Molti dispositivi, inclusi smart TV e Android TV box, vengono forniti con il client Plex precaricato, quindi non c'è nulla da scaricare. I client sono in genere gratuiti, ma a volte Plex addebita una piccola quantità per scaricarli. Un abbonamento a Plex Pass include l'accesso gratuito a tutti i client (maggiori informazioni su Plex Pass di seguito).

Quando avvii il client Plex, ti chiederà lo stesso account Plex che hai creato quando hai installato il server. Finché il dispositivo di riproduzione e il server Plex si trovano sulla stessa rete domestica, il client dovrebbe impiegare solo un momento per visualizzare lo stesso catalogo di file multimediali che hai visto nell'app Web.

Troverai un set intuitivo di collegamenti di categoria sul lato sinistro dello schermo e tutti i tuoi file multimediali corrispondenti organizzati nella parte principale dell'interfaccia. Selezionando il file che si desidera riprodurre viene visualizzata una schermata informativa con descrizioni e altri collegamenti, oltre al pulsante "Riproduci ora".

Nessun software multimediale sarebbe completo senza una funzione di ricerca e la ricerca universale di Plex fa davvero un buon lavoro. Può trovare corrispondenze tra tutte le tue librerie e servizi collegati, inclusi film, musica e programmi TV, contenuti gratuiti da Plex Movies e TV, programmi web e podcast e Tidal.

Perché alcuni file multimediali non vengono riprodotti?

Ogni dispositivo client possiede funzionalità diverse, il che significa che ogni client Plex possiede anche funzionalità diverse. Quando un client Plex si connette al server Plex, dice al server quali sono queste capacità. Una Apple TV 4K, ad esempio, riproduce solo file video codificati in H.264 o MPEG-4, utilizzando i formati .m4v, .mp4 e .mov.

Se il file che stai tentando di riprodurre non corrisponde a uno di questi tipi di file, il server Plex dovrà transcodificarlo in uno dei formati che Apple TV 4K comprende. A seconda del tipo di file che stai riproducendo e dei formati supportati dal tuo client, questo può richiedere molta energia dal lato del server. Se la tua macchina server non è abbastanza potente per gestire questo processo di conversione, ti potrebbe essere detto che il film non può essere riprodotto.

Il modo ovvio per affrontare questo problema è assicurarti che il tuo server Plex sia in esecuzione su un computer davvero robusto. Ma non tutti vogliono che un PC potente funzioni continuamente.

Se sai che vorrai principalmente riprodurre i tuoi file su una singola TV a casa, l'acquisto di un dispositivo client più potente in grado di gestire molti tipi di file da solo, senza che il server debba transcodificare, è un'ottima alternativa a un altro costosa macchina server. Nvidia Shield TV e Shield TV possono riprodurre praticamente tutti i tipi di file multimediali, eliminando efficacemente la necessità per il server Plex di eseguire la transcodifica. Siamo stati in grado di riprodurre file 4K HDR, con Dolby Atmos, su una Shield TV, da un server Plex in esecuzione su un WD My Cloud Mirror Gen 2, un NAS con meno potenza di calcolo anche del PC più economico.

Film e TV gratuiti in Plex

Simile in molti modi ai servizi gratuiti supportati da pubblicità come Roku Channel, Plex Free Movies e TV è sia un componente aggiuntivo della tua esperienza personale Plex che un servizio autonomo.

Come esperienza autonoma, puoi riprodurre in streaming film e TV gratuiti Plex dal Web utilizzando solo il tuo browser e un account Plex gratuito. Ma se sei un utente di Plex Media Server, puoi accedervi tramite la stessa interfaccia della tua libreria di contenuti privata: non esiste un'app separata da scaricare o installare.

Il servizio gratuito supportato da pubblicità ha un catalogo crescente di contenuti da fonti come Warner Brothers, MGM e Lionsgate Films e il 1 ° maggio 2020 ha aggiunto la libreria di contenuti di Crackle.

Troverai una line-up di film e programmi in continua evoluzione da guardare. E anche se la selezione non assomiglia a quella che troveresti su un servizio a pagamento come Netflix o Amazon Prime Video, ci sono alcuni fantastici film di serie B, classici di Hollywood e gemme nascoste da scoprire.

Spettacoli Web e podcast

Spettacoli web Plex

Con Plex, puoi anche accedere ad altri due tipi di media in streaming gratuiti: Web Show e Podcast. I web show sono episodi video di durata variabile creati da editori come GQ, Popular Science e altri. I podcast sono la stessa idea, ma solo per l'audio. Molti di questi programmi web e podcast possono essere trovati su altri servizi, come YouTube, ma averli accessibili in Plex è un po 'più conveniente.

Accesso remoto e condivisione della libreria

Schermata di accesso remoto Plex

Una delle funzionalità più potenti di Plex è la possibilità di configurare il server Plex per l'accesso remoto. Ci vuole un po 'di giocherellare per ottenere questa configurazione correttamente perché dovrai regolare le impostazioni del firewall del tuo router, ma una volta configurato, sarai in grado di utilizzare il client Plex sul tuo telefono o tablet per lo streaming della tua libreria multimediale personale da qualsiasi parte del mondo, inclusi programmi TV in diretta e programmi registrati, se abilitati.

Plex ha un set dettagliato di istruzioni di accesso remoto, quindi non le ripeteremo qui, ma si riduce a due o tre passaggi:

  • Configura il tuo modem per inviare richieste di accesso remoto al tuo router se non sono lo stesso dispositivo
  • Configura il tuo router per inviare richieste di accesso remoto alla macchina sulla tua rete che ospita il tuo Plex Media Server
  • Configura il tuo Plex Media Server per rispondere a quelle richieste di accesso remoto

Se desideri condividere la tua libreria Plex con amici e familiari (che non vivono con te), dovrai prima configurare l'accesso remoto.

Una volta fatto, dì ai tuoi amici e familiari di creare uno o più account Plex gratuiti e poi ti dicono l'e-mail che hanno usato per crearlo.

Plex aggiunge un utente condiviso

All'interno delle impostazioni per il tuo Plex Media Server, troverai una sezione chiamata Utenti e condivisione. All'interno di quella schermata, puoi aggiungere ulteriori utenti per le persone che vivono con te, oltre a consentire l'accesso agli amici tramite l'opzione Librerie condivise.

Per ogni utente Plex che inviti, puoi scegliere a quale server (se ne hai più di uno) e a quali librerie (film, TV, ecc.) Possono accedere. Se disponi di un abbonamento a Plex Pass, puoi anche consentire a questi utenti di scaricare e sincronizzare i tuoi contenuti sui loro dispositivi e caricare le loro foto sul tuo server.

Puoi vedere cosa stanno guardando questi utenti in tempo reale, oltre a essere in grado di vedere una cronologia di ciò che hanno guardato, all'interno della dashboard delle attività per il tuo server.

Integrazione delle maree

Se hai un abbonamento Tidal, puoi aggiungerlo a Plex. Ciò significa che la tua musica Tidal può ora essere riprodotta in streaming su qualsiasi dispositivo che supporti il ​​client Plex. Ma un vantaggio ancora maggiore per gli appassionati di musica è il modo in cui Plex integra Tidal con la tua libreria musicale personale. Mentre esplori la musica sul tuo server, Plex trova automaticamente le corrispondenze da Tidal per mostrarti le tracce o gli album che potresti perdere e gli artisti e i generi correlati.

Dal punto di vista della scoperta musicale, è un sistema potente perché si basa sulla musica che ami - dopotutto, la possiedi già.

Integrazione con Sonos

Sonos Play: 5 altoparlanti wireless

Se possiedi altoparlanti wireless per tutta la casa Sonos, puoi aggiungere Plex come sorgente musicale nello stesso modo in cui puoi aggiungere Apple Music o Spotify. In questo modo si hanno due grandi vantaggi: in primo luogo, Plex può transcodificare automaticamente tutti i file musicali che Sonos non è in grado di riprodurre, come i file FLAC ad alta risoluzione, così puoi goderti la tua libreria musicale completa. In secondo luogo, se disponi di due sistemi Sonos in case diverse, Plex ti consente di accedere alla tua libreria musicale personale in entrambe le posizioni, cosa che Sonos non può fare da solo.

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di Plex con Sonos, vedere la nostra spiegazione completa.

Cos'è Plex Pass e perché dovrei ottenerlo?

Schermata Plex Live TV Guide

Molte delle migliori funzionalità di Plex sono disponibili gratuitamente, ma ci sono alcune funzionalità premium a cui puoi accedere solo se hai un abbonamento Plex Pass. Plex Pass può essere acquistato su base mensile ($ 5), annuale ($ 40) o a vita ($ 120) e ti dà diritto alle seguenti funzionalità:

  • TV in diretta più DVR: se si dispone di un'antenna HD e un ricevitore OTA compatibile, è possibile guardare e registrare la TV in diretta da Plex. La capacità di registrazione è limitata solo dallo spazio su disco rigido sul server Plex e tutti i programmi registrati verranno presentati con la stessa interfaccia di facile utilizzo del resto della libreria.
  • Funzione co-watching Plex VR: guarda insieme film e programmi TV con un massimo di quattro amici all'interno di un appartamento virtuale o di un cinema drive-in, anche con chat vocale.
  • Controllo genitori: se hai bambini in casa, probabilmente c'è solo un sottoinsieme dei tuoi media adatto alla visualizzazione di tutte le età. Con il controllo genitori di Plex (noto come Plex Home) puoi creare account aggiuntivi, proteggere con password il tuo account principale e selezionare per valutazione o cartella quale materiale è disponibile per ciascun account.
  • Sincronizzazione mobile: indispensabile per i pendolari, questa funzione ti consente di conservare in modalità wireless copie dei tuoi file multimediali preferiti sul telefono per la riproduzione offline. Può aggiungere e rimuovere automaticamente episodi TV mentre li guardi.
  • Librerie di musica e foto premium: ottieni informazioni extra aggiunte alla tua musica (come testi) o foto (dati sulla posizione) per un'esperienza più ricca.
  • Caricamento da fotocamera: sincronizza in modalità wireless le foto che scatti sul tuo dispositivo mobile su Plex in modo che siano facili da visualizzare su tutti i tuoi client Plex.
  • Streaming con accelerazione hardware: questo è importante per coloro che desiderano le migliori prestazioni di transcodifica. Senza un Plex Pass, tutta la transcodifica del server è gestita dal software Plex, ma questa opzione ti consente di utilizzare la potenza hardware aggiuntiva del tuo PC per assistere in tale attività, rendendola molto più fluida. Potresti riuscire a cavartela con un PC meno potente con questa opzione abilitata.
  • Accesso gratuito alle app client Plex: non pagare mai più per un'altra app client.

E Kodi? Potrei usarlo invece?

Kodi è una potente interfaccia software per media center che fa molte delle stesse cose di Plex. La differenza fondamentale è che agisce in modo diverso sulle azioni. Con Kodi, non esiste un software server: tutte le sue funzioni sono autonome in un'app che scarichi e installi su un dispositivo compatibile. Una limitazione qui è che ci sono solo pochi tipi di dispositivi compatibili. Kodi non funziona su Roku, Amazon's Fire TV o Apple TV, senza una quantità significativa di lavoro pesante per installarlo e utilizzarlo.

Inoltre, senza un server centrale che gestisce la tua raccolta multimediale, ogni istanza di Kodi è il suo mondo. Non c'è modo di sincronizzare facilmente le impostazioni da un dispositivo a un altro. Ciò significa che dovrai configurare ogni dispositivo Kodi come se fosse la prima volta.

Poiché è un software open source, ci sono molti extra di terze parti per Kodi. Sfortunatamente, ciò include una vasta raccolta di componenti aggiuntivi non ufficiali che le persone utilizzano per accedere illegalmente a materiale protetto da copyright. Per questo motivo, dovresti leggere il nostro spiegatore di Kodi prima di installarlo e usarlo. La nostra guida fornirà una comprensione approfondita delle possibili implicazioni legali dell'utilizzo di tali componenti aggiuntivi. Tuttavia, Kodi può essere una buona alternativa a Plex per coloro a cui piace modificare le impostazioni del software. È ideale anche per coloro che non necessitano della comodità di una libreria multimediale gestita centralmente con più client di streaming.

Ti consigliamo di utilizzare Plex per organizzare i tuoi media a causa del suo lungo elenco di vantaggi (e pochi requisiti). È versatile, include contenuti in streaming gratuiti, si sincronizza tra i tuoi dispositivi con un semplice accesso e ha relativamente poche limitazioni. Nonostante un breve elenco di tipi di file incompatibili, Plex è un'opzione eccellente per organizzare e accedere alla tua libreria multimediale.