Come impostare un server Terraria dedicato per i neofiti della rete

Il quarto importante aggiornamento dei contenuti di Terraria , Journey's End , è qui. Dotato di nuovi boss, una revisione del bilanciamento, miglioramenti grafici e oltre 1.000 nuovi oggetti,  Journey's End sembra Terraria 2 . Una cosa che, per fortuna, non è cambiata è il multiplayer. Anche con le nuove aggiunte, Journey's End  è un gioco multiplayer al suo interno e il modo migliore per giocare con i tuoi amici è attraverso un server dedicato. Ecco come configurare un server Terraria dedicato  , anche se non sai nulla di rete.

Ulteriore lettura

  • Recensione di Terraria
  • I migliori giochi come Minecraft
  • I migliori giochi di simulazione

Configurazione del server

Prima di immergerti, ecco alcune note. Ti mostreremo come configurare un server Terraria  dedicato senza un file di configurazione.  Terraria  ha una procedura guidata di configurazione del server, che rende il processo estremamente semplice. Inoltre, se desideri che altri accedano al tuo server da reti esterne, dovrai impostare un IP statico per il tuo router e inoltrare alcune porte. Questo varia notevolmente da router a router, ma abbiamo alcune risorse utili alla fine di questa sezione.

Innanzitutto, ti consigliamo di accedere alla cartella di installazione di Terraria . Se stai eseguendo il gioco tramite Steam, il percorso di installazione predefinito dovrebbe essere C: Program Files (x86) SteamsteamappscommonTerraria. Una volta lì, apri TerrariaServer.exe per avviare la finestra di configurazione del server e visualizzare un elenco di tutti i mondi disponibili. Puoi trovare lo stesso eseguibile in C: GOG GalaxyGamesTerraria  se hai acquistato il gioco tramite GOG. 

Suggerimento: crea un collegamento a TerrariaServer.exe sul desktop per un facile accesso.

Ogni mondo è archiviato localmente sul disco rigido del tuo computer. Se non hai ancora creato un mondo o desideri iniziarne uno nuovo, digita "n" nella riga di comando e premi Invio  per crearlo. Verrà quindi richiesto di impostare la dimensione del mondo (1 = piccola, 2 = media e 3 = grande) e denominarla. Il mondo verrà generato dopo aver completato i passaggi di cui sopra e, una volta fatto, sarai in grado di selezionarlo come mondo dedicato del server.

Per selezionare un mondo per il server, digita il numero corrispondente nel campo Mondo scelto . Successivamente, puoi effettuare le seguenti configurazioni:

  • Imposta il numero massimo di giocatori. L'impostazione predefinita è otto, ma puoi specificare un numero diverso da quello come limite del server.
  • Imposta la porta. A meno che tu non stia utilizzando più server e non sia necessario impostare una porta diversa, puoi semplicemente premere Invio per utilizzare l'impostazione predefinita, che è 7777.
  • Abilita il port forwarding. Digitare "y" per abilitare il port forwarding o "n" se non si desidera utilizzarlo.
  • Imposta la tua password. Se desideri impostare una password per il tuo server, digitala nel campo direttamente a destra di Password, quindi premi  Invio . Farlo senza digitare nulla significherà che non esiste una password per il server.

Dopodiché, il mondo sarà impostato e giocabile per tutti coloro che si connettono al server. Se desideri modificare le impostazioni per il mondo, puoi farlo dalla finestra della console del server. Le modifiche possono essere apportate anche al volo, anche mentre stai giocando. Ciò ti consente di implementare i cambiamenti nel tuo mondo Terraria in tempo reale. Puoi effettuare le seguenti configurazioni sul tuo server:

TerrServConfigOptions

Se hai intenzione di giocare con altri che non  sono connessi alla stessa LAN / router del computer host, avrai bisogno di un indirizzo IP statico e di un port forwarding per il tuo server Terraria in modo che altri possano accedervi. Abbiamo una guida su come modificare il tuo indirizzo IP e su come eseguire il port forward, se non hai familiarità. Port Forward offre anche istruzioni dettagliate per router specifici, suddivise per marca e modello.

Connessione al server

Una volta che hai un server attivo e funzionante, il passaggio successivo ovvio è connettersi ad esso.

Per connettersi al server dallo stesso computer su cui è ospitato:

Passaggio 1: avvia  Terraria  come faresti normalmente.

Passaggio 2: seleziona  Multiplayer>  Partecipa tramite IP.

Passaggio 3: seleziona il personaggio che desideri utilizzare.

Passaggio 4: digitare "localhost" o "127.0.0.1" quando viene richiesto l'indirizzo IP.

Per connettersi al server da un computer diverso da quello su cui è ospitato:

Passaggio 1: avvia  Terraria  come faresti normalmente.

Passaggio 2: seleziona  Multiplayer>  Partecipa tramite IP.

Passaggio 3: seleziona il personaggio che desideri utilizzare.

Passaggio 4: quando viene richiesto l'indirizzo IP, digitare l'indirizzo IP globale del router a cui è connesso il PC server.

Per connettersi al server se i giocatori giocheranno sulla stessa connessione locale:

Passaggio 1: trova l'indirizzo IPv4 del tuo computer. Puoi farlo digitando "cmd" nella barra di ricerca del menu Start di Windows. Quindi, eseguirai il prompt dei comandi . Una volta aperto, digita "ipconfig" nella finestra e premi Invio . Il tuo indirizzo IPv4 verrà visualizzato sotto Connessione alla rete locale dell'adattatore Ethernet o Connessione di rete wireless dell'adattatore LAN wireless 2.

Passaggio 2: avvia Terraria come faresti normalmente dopo aver preso nota dell'indirizzo IPv4.

Passaggio 3: seleziona Multiplayer> Partecipa tramite IP.

Passaggio 4: seleziona il personaggio che desideri utilizzare.

Passaggio 5: quando viene richiesto l'indirizzo IP, immettere l'indirizzo IPv4 del PC su cui è ospitato il server.

Sia i giocatori Internet che quelli LAN possono connettersi al server contemporaneamente. Cioè, se hai configurato correttamente il server e la rete. Quindi, tutto ciò che resta da fare è goderti il ​​tuo nuovo server dedicato.

Configurare e connettersi a un server Terraria dedicato potrebbe non sembrare facile. Ma fortunatamente per i principianti assoluti che non hanno idea del networking, il gioco è ospitale quando si tratta di accogliere i neofiti. Non possiamo promettere che sarai il guru del networking del tuo team, ma è utile conoscere un po 'il back-end quando incontri problemi di connettività.