Facebook legge i messaggi che invii su Messenger

Sulla scia dello scandalo Cambridge Analytica che ha scosso la fiducia del pubblico nel gigante dei social media Facebook, il fondatore e CEO dell'azienda ha svelato ancora più informazioni sul modo in cui Facebook interagisce con i dati dei suoi utenti. In un'intervista con Ezra Klein di Vox, Zuckerberg ha notato che il sistema di Facebook è in grado di rilevare "cosa sta succedendo" nell'app Messenger. Ha aggiunto che quando vengono trovati "messaggi sensazionali", "impediamo a quei messaggi di passare".

Ovviamente, questo ha sollevato domande significative sulla misura in cui Facebook monitora la sua popolare app di chat e, in seguito, la società ha detto a Bloomberg che sebbene le conversazioni di Messenger siano considerate private, "Facebook le scansiona e utilizza gli stessi strumenti per prevenire gli abusi che fa. sui social network più in generale. "

Il social network ha notato che tutti i contenuti del sito devono essere conformi a "standard della comunità" identici. I post o i messaggi che sembrano funzionare contro questi standard possono essere segnalati da altri utenti, nel qual caso il team delle "operazioni della comunità" dell'azienda conduce una revisione. A volte, anche strumenti automatici eseguono una revisione.

"Ad esempio, su Messenger, quando invii una foto, i nostri sistemi automatizzati la scansionano utilizzando la tecnologia di corrispondenza delle foto per rilevare immagini note di sfruttamento di minori o quando invii un link, lo scansioniamo per malware o virus", ha detto una portavoce di Facebook Messenger in una dichiarazione. "Facebook ha progettato questi strumenti automatici in modo da poter fermare rapidamente i comportamenti abusivi sulla nostra piattaforma."

Facebook ha inoltre osservato che i modi in cui Messenger esamina i messaggi degli utenti sono, in effetti, "molto simili a quelli che altre società Internet utilizzano oggi".

Tuttavia, un'altra importante app di chat di proprietà di Facebook è orgogliosa di non essere completamente in grado di leggere il contenuto inviato attraverso la sua piattaforma. WhatsApp, che Facebook ha acquisito nel 2014, vanta una crittografia end-to-end, il che significa che WhatsApp non può leggere i messaggi. Sebbene Messenger abbia un'opzione crittografata, gli utenti devono attivarla e attivarla.

Facebook ha recentemente aggiornato la sua politica sui dati e stabilito nuovi termini di servizio al fine di demistificare le regole su Facebook e sui servizi correlati, in particolare Messenger e Instagram. Abbiamo coperto questa mossa dell'azienda qui. E in un post sul blog, la rete ha scritto: "Spieghiamo meglio come combattere gli abusi e indagare sulle attività sospette, anche analizzando i contenuti condivisi dalle persone".