Come reinstallare Windows 7 sul tuo PC

come reinstallare windows 7 os pc windowsinstallnowTendenze digitali Se ritieni che il tuo PC Windows 7 sia bloccato da un consistente ritardo nelle prestazioni, potrebbe essere il momento di reinstallare il sistema operativo. Dai problemi di registro al malware, all'essere sovraccarichi di grandi quantità di software non necessario, una nuova installazione del sistema operativo può risolvere diversi problemi comuni. Se il tuo PC è stato fornito con un disco di ripristino dalla fabbrica, probabilmente presenta diverse opzioni di reinstallazione diverse volte a far funzionare la tua macchina.

Sentiti libero di consultare la nostra guida su come velocizzare anche Windows. Inoltre, se si verificano problemi durante l'utilizzo di Windows 7, spieghiamo qui come risolvere i problemi familiari di Windows 7.

Sfortunatamente, Microsoft non offre più supporto ufficiale per Windows 7, il che lascia agli utenti poche opzioni se i loro PC vanno a gambe all'aria. Pertanto, Digital Trends non consiglia ai nostri lettori di utilizzare Windows 7 sui loro dispositivi.

Tieni pronto il tuo CD / chiave seriale di Windows 7

Una volta terminata l'installazione di Windows 7, il sistema operativo ti chiederà di inserire la sua chiave CD / seriale. Questa chiave consente a Microsoft di verificare se si dispone di una copia legale legittima di Windows 7, sebbene gli aggiornamenti non siano più disponibili. Anche evitare i continui pop-up da Windows che ti chiedono di convalidare l'installazione con la chiave è un bel bonus.

Assicurati di averlo a portata di mano - Se il ripristino del tuo PC o il disco di Windows 7 è arrivato in una custodia di carta o plastica, la chiave sarebbe probabilmente su quello. Dato che Windows 7 non è più supportato, questa chiave è l'unico modo per ottenere una copia legittima di Windows 7 da Microsoft.

Come eseguire il backup dei dati

Indipendentemente dal tipo di installazione di Windows scelto, è sempre un'ottima idea eseguire il backup dei dati prima di iniziare il processo. Consulta la nostra guida su come eseguire il backup del tuo PC se preferisci una guida passo passo o le nostre migliori scelte del miglior software di backup gratuito se stai cercando diverse opzioni di qualità con cui fare una copia di backup del tuo dati. Avere una copia extra dei tuoi dati per custodia non è mai una cattiva idea se qualcosa va storto durante il processo di installazione.

Come configurare il supporto di installazione

Se disponi di una copia del disco originariamente fornito con il computer o di un'altra copia di Windows su CD o DVD, passa alla pagina successiva per conoscere i tipi di installazione. In caso contrario, dovrai prima creare un disco di reinstallazione di Windows 7 caricando l'immagine su un'unità USB o masterizzandola su un DVD, come descritto di seguito.

Come ottenere una copia di Windows 7

Se non disponi già di un disco di installazione di Windows, puoi scaricare una nuova copia del sistema operativo da Microsoft. utilizza per ospitare copie del suo sistema operativo. Tieni presente che avrai comunque bisogno di una chiave seriale legittima e corrispondente per attivare Windows 7.

Dopo aver scaricato la versione appropriata di Windows 7, vai a questa pagina dello strumento di download USB / DVD di Windows 7 e fai clic sul collegamento per il download situato sotto la sezione Installazione della pagina. Quindi, installa lo strumento e segui le istruzioni sullo schermo. Con lo strumento in esecuzione, dovrai selezionare l'ISO di Windows 7 che hai scaricato, quindi dire allo strumento di download USB / DVD di Windows 7 se desideri masterizzare quel file su un'unità flash USB o un DVD.Reinstallare il passaggio 1: scelta del file ISO

 

Come selezionare un tipo di installazione

Assicurati che il tuo nuovo disco di installazione di Windows o unità USB sia inserito nel tuo PC, quindi riavvia il sistema. Mentre il tuo PC si avvia, ti verrà chiesto di premere un tasto qualsiasi per eseguire l'avvio dal disco o dall'unità flash. Fare così. Una volta entrato nel programma di installazione di Windows 7, fai clic su Installa . Vedrai una delle due opzioni di installazione: Upgrade e Personalizzata (avanzata) .

Selezione del tipo di installazione di Windows 7

Se selezioni Aggiorna, Windows dovrebbe lasciare intatti i tuoi file e programmi, sostituendo solo i file di sistema principali e modificando alcune impostazioni. La scelta dell'aggiornamento essenzialmente ti impedisce di reinstallare tutte le applicazioni e ripristinare i dati da un backup, ma non offre al tuo PC il trattamento completo delle pulizie di primavera. Tuttavia, se selezioni Personalizzato, i tuoi file e programmi non verranno salvati.

Destinazioni delle partizioni del disco per Windows 7

Sebbene possa essere disponibile una sola opzione di installazione tra cui scegliere a seconda della configurazione del sistema, è probabile che sia presente una piccola partizione denominata Sistema riservato se si utilizza Windows Vista o una versione precedente di Windows. Inizia selezionando l'unità o la partizione che desideri utilizzare per la nuova installazione del sistema operativo. Dovresti evitare di riformattare o installare Windows sulla partizione riservata di sistema, anche se probabilmente sarà troppo piccola per ospitare comunque un'installazione completa del sistema operativo. In questo modo ridurrai al minimo le possibilità di avere complicazioni correlate. Poiché la reinstallazione di Windows 7 è già un processo noioso, non vorrai avere a che fare con altri problemi.

Espansione dei file di Windows

Continuare a fare clic sul programma di installazione fino all'inizio del processo. La copia dei file di Windows e l'espansione dei file di installazione potrebbero richiedere del tempo, quindi sentiti libero di lasciare il tuo PC da solo per circa 15-20 minuti. Il tuo computer probabilmente si riavvierà almeno una volta durante il processo, ma dovrebbe riavviarsi immediatamente nel programma di installazione e riprendere esattamente da dove si era interrotto.

Completamento dell'installazione di Windows 7

Più tardi durante il processo, il programma di installazione di Windows 7 richiederà ulteriori input da parte tua. Quando richiesto, rispondi alle domande che Windows 7 ti chiede. Questi includeranno molto probabilmente dettagli come le informazioni sul fuso orario e altre preferenze dell'utente che puoi scegliere. Una volta che Windows 7 è attivo e in esecuzione, premi Windows Update e assicurati di eseguirlo ancora e ancora finché il tuo sistema operativo non è completamente aggiornato.

La reinstallazione di Windows 7 può essere un processo piuttosto noioso, sfortunatamente. Per fortuna, alla fine ne varrà la pena. Dopo che Windows 7 è stato completamente installato e aggiornato, dovresti notare che la tua macchina funziona più velocemente di quanto non fosse un'ora fa.