Come trovare l'indirizzo IP del router per la personalizzazione e la sicurezza

Stanco di essere l'unica rete wireless nel tuo condominio senza un nome intelligente come "Wu-tang LAN" o "Bill Wi the Science Fi"? O forse vuoi solo rendere la tua password di rete più sicura in modo che impedisca ai tuoi vicini di interrompere la tua connessione Internet.

Per apportare queste modifiche, devi conoscere l'indirizzo IP del tuo router. Perché? La maggior parte dei router fornisce un pannello di controllo accessibile solo tramite un browser web. Per accedere a quel pannello, è necessario inserire l'indirizzo IP del router nella barra degli indirizzi del browser.

Ma cosa succede se non conosci l'indirizzo o semplicemente l'hai dimenticato? Ti mostriamo come trovare l'indirizzo IP del tuo router.

Suggerimenti e trucchi per il router

  • I migliori router wireless
  • Come resettare il tuo router
  • Come acquistare un router Wi-Fi

Se stai cercando un nuovo router, assicurati di consultare la nostra guida sui migliori router disponibili sul mercato.

Indirizzi IP pubblici e privati

Sapevi che il tuo computer può essere associato a due diversi indirizzi IP? Di solito sono chiamati pubblici contro privati ​​o esterni contro interni. Quando parliamo di un indirizzo IP privato o interno, è l'indirizzo assegnato al tuo computer dal router. Tuttavia, qui ci sono differenze importanti che devi ancora conoscere.

Indirizzo IP pubblico

Questo è l'indirizzo che il tuo provider di servizi Internet (ISP) assegna alla connessione del tuo modem a Internet. Consideralo come l'indirizzo pubblico di una casa o di un edificio. Se il PC si sposta su una rete wireless diversa, l'indirizzo IP pubblico cambierà.

Quando le persone di solito parlano di un indirizzo IP o proteggono il loro indirizzo IP per la privacy, questo è quello di cui parlano. A meno che non utilizzi la crittografia per proteggere la tua posizione, puoi trovarla immediatamente visitando siti come whatismyip.org o anche semplicemente cercando su Google "indirizzo IP".

Indirizzo IP privato

Il router imposta un indirizzo IP privato per ogni dispositivo connesso alla rete locale. È così che il router riconosce il tuo computer e sa quali dati inviargli mentre navighi in Internet.

Questo indirizzo IP privato può essere utile quando si controlla come il router interagisce con i dispositivi, quali dispositivi sono collegati ad esso e così via. L'indirizzo IP privato è un po 'più complicato da trovare ed è quello che stiamo cercando in questo articolo.

Trovare l'indirizzo IP privato tramite il tuo computer

Indipendentemente dal produttore o dal modello del router, esiste un modo sicuro per trovare il suo indirizzo IP, anche se non funziona con le impostazioni predefinite. Questo è il modo più veloce per ottenere il tuo indirizzo IP quando sei connesso al tuo sistema operativo.

Windows 10

Passaggio 1: immettere "cmd" nel campo di ricerca e fare clic sul risultato in alto per accedere al prompt dei comandi .

In alternativa, fai clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e seleziona Windows PowerShell elencato nel menu Power User.

Passaggio 2: con PowerShell o il prompt dei comandi aperti, digitare semplicemente "ipconfig / all" per visualizzare una finestra con le informazioni sulla connessione di rete.

Questo è uno dei comandi più importanti da sapere quando si tratta di utilizzare l'interfaccia del prompt dei comandi.

Il campo contrassegnato Gateway predefinito  mostra l'indirizzo IP del router a cui sei connesso in quel momento. Per quasi tutti i router, puoi inserire questo indirizzo IP nella barra degli indirizzi del browser per accedere alla pagina di accesso del router.

Mac OS

MacOS rende molto facile trovare il tuo indirizzo IP nelle giuste impostazioni.

Passaggio 1: apri le Preferenze di Sistema dal Dock: è l'icona a forma di ingranaggio.

Passaggio 2: selezionare l' icona della rete a forma di globo .

Nella finestra successiva, dove dice Stato: Connesso , guarda immediatamente sotto e dovresti vedere le informazioni su quale rete sei connesso e qual è il tuo attuale indirizzo IP. Tuttavia, vogliamo l'indirizzo del router, quindi andiamo avanti.

Passaggio 3: fare clic sul pulsante Avanzate .

Passaggio 4: selezionare la scheda TCP / IP nella schermata seguente. Se necessario, questo analizzerà le informazioni più specifiche sull'indirizzo del router.

Accesso alle impostazioni del router

Hai anche la possibilità di accedere alle impostazioni del router online e controllare il tuo indirizzo IP lì, insieme a molte altre informazioni e strumenti sul router. Questa è un'opzione ideale se desideri modificare alcune impostazioni, migliorare la password, controllare tutti i dispositivi collegati ed eseguire altre varie attività di manutenzione.

Esistono molte aziende diverse che producono router e di seguito troverai le informazioni di accesso per tutti i principali marchi. Se il tuo router non è elencato, RouterPasswords dispone di un ampio database di nomi utente e password predefiniti, ordinati per marca e modello.

Se scopri che non sei in grado di accedere al pannello di amministrazione con uno di questi, le tue credenziali di accesso potrebbero essere state modificate a un certo punto. Hai bisogno di aiuto per tenere traccia di quella password? Considera un gestore di password come quelli presenti nella nostra guida.

Linksys

Passaggio 1 : la maggior parte dei router Linksys ha le stesse impostazioni predefinite. È possibile accedere al pannello di amministrazione sulla maggior parte dei router Linksys inserendo 192.168.1.1 nella barra degli indirizzi del browser. Se possiedi un router intelligente, inserisci invece myrouter.local.

Passaggio 2 : Accedi utilizzando "admin" sia per il nome utente che per la password, supponendo che tu non abbia già cambiato nome utente e password predefiniti.

Passaggio 3 : assicurati di cambiare le password del router la prima volta che accedi. In caso contrario, ti lasci vulnerabile a chiunque sulla tua rete Wi-Fi acceda alla pagina di amministrazione del tuo router.

Passaggio 4 : se si dispone di un router Linksys più recente, è possibile che sia disponibile anche l'app Linksys per la configurazione e la gestione. Puoi accedere e scegliere il tuo router per visualizzare maggiori informazioni su di esso, che dovrebbero includere l'indirizzo IP insieme ad altri dati.

Se hai bisogno di ulteriore aiuto, usa il portale di supporto ufficiale di Linksys.

D-Link

Passaggio 1 : sarai in grado di accedere al tuo router D-Link utilizzando mydlinkrouter.local o 192.168.0.1. Se non funziona, prova invece 192.168.1.1.

Passaggio 2 : il nome utente predefinito è "admin" e ti consigliamo di lasciare vuoto il campo della password.

Passaggio 3 : poiché la maggior parte dei router D-Link non è protetta da password per impostazione predefinita, è necessario aggiungere una password il prima possibile per impedire agli hacker di accedere alla rete.

Passaggio 4 : D-Link ha anche una varietà di app per gestire i suoi dispositivi, inclusa l'app Wi-Fi D-Link. Se si dispone dell'app Wi-Fi o di un'app D-Link simile, potrebbe essere più semplice accedere, andare alle impostazioni e selezionare l' icona Internet per visualizzare ulteriori informazioni sulla connessione.

D-Link ha anche una knowledge base di supporto dedicata nel caso avessi bisogno di ulteriore aiuto.

Belkin

Passaggio 1 : per quasi tutti i router Belkin, la configurazione web predefinita si trova in 192.168.2.1, sebbene // il router possa funzionare anche per te. A causa del metodo in cui sono impostate le credenziali di accesso, probabilmente non dovrai inserire nulla nei campi nome utente e password quando provi ad accedere al pannello di amministrazione.

Passaggio 2 : per impostazione predefinita, i router Belkin non hanno password sull'account amministratore. Ciò significa che il campo del nome utente deve essere lasciato vuoto, anche se potrebbe essere necessario inserire "admin".

Passaggio 3 : vorrai sicuramente cambiare il nome utente e la password se hai un router Belkin. È semplice per qualcuno con accesso alla tua rete apportare modifiche nel pannello di amministrazione che potrebbero aprire falle di sicurezza o consentire loro di installare malware e software di hacking.

Ulteriori informazioni sono disponibili per modelli di router specifici sul sito di supporto Belkin.

TP-Link

Passaggio 1 : l'indirizzo TP-Link predefinito dovrebbe essere 192.168.1.1, quindi inizia con questo collegamento per accedere.

Passaggio 2 : il nome utente e la password predefiniti per i router TP-Link sono entrambi admin , che puoi utilizzare per accedere se non l'hai fatto prima (e dovresti sicuramente cambiare dopo). Questo ti darà una varietà di opzioni di base per visualizzare le impostazioni della tua rete wireless.

Passaggio 3 : i router TP-Link più recenti sono compatibili con l'app TP-Link Tether. Questo potrebbe essere un modo più semplice per accedere alle informazioni del router come il tuo indirizzo IP. Nell'app Tether, vai alla sezione Strumenti , quindi scegli Connessione Internet per vedere i dettagli.

Netgear

Passaggio 1 : un certo numero di router Netgear presenta le credenziali di accesso nella parte inferiore o posteriore del dispositivo, ma se il tuo non lo fa, la società ha comunque reso facile l'accesso al tuo pannello di amministrazione. Basta inserire routerlogin.net nella barra degli indirizzi del browser o accedere a 192.168.0.1 per accedere alla schermata di accesso.

Passaggio 2 : il nome utente è quasi sempre "admin "  e la password sarà "password" o "1234" se utilizzi un dispositivo meno recente.

Passaggio 3: avere un URL di testo rende le cose facili da ricordare, ma rende anche le impostazioni del router più vulnerabili. Se qualcuno ha accesso alla tua rete, non è necessario che ne determini l'indirizzo IP. Per questo motivo, è particolarmente importante modificare l'accesso predefinito per evitare modifiche indesiderate alle impostazioni di rete.

Passaggio 4 : i router Netgear possono anche utilizzare l'app Nighthawk per la gestione delle impostazioni, i test di velocità e altro ancora. Se hai l'app Nighthawk, puoi andare direttamente alle impostazioni Wi-Fi per visualizzare le informazioni sulla connessione, che potrebbe essere un'alternativa più semplice.

La knowledge base di supporto di Netgear fornirà ulteriori informazioni su modelli di router specifici, se necessario.

Asus

Passaggio 1: quasi tutti i router Asus utilizzano 192.168.1.1 per impostazione predefinita, il che semplifica l'accesso al pannello di amministrazione nel browser. I router più recenti, tuttavia, indirizzeranno le richieste a router.asus.com alla pagina di configurazione del router locale.

Passaggio 2: nome utente e password devono essere "admin" su quasi tutti i modelli e le revisioni del firmware.

Passaggio 3: le password predefinite possono essere utili se non hai mai modificato le impostazioni prima, ma è consigliabile modificarle la prima volta che accedi al pannello di amministrazione per impedire l'accesso non autorizzato da parte di chiunque sia in grado di accedere alla tua rete Wi-Fi.

Passaggio 4 : Asus utilizza l'app Asus Router per gestire la configurazione, le impostazioni, la sicurezza e altro. Se hai questa app, puoi aprirla, selezionare Dispositivi e selezionare il router per visualizzare il tuo indirizzo IP in qualsiasi momento.

Il team di supporto di Asus può darti ulteriore aiuto se ne hai bisogno, così come l'accesso a vari articoli sulla gamma di dispositivi dell'azienda.

Google

Passaggio 1 : vai online e accedi al tuo account Google Fiber e accedi.

Passaggio 2 : una volta effettuato l'accesso, guarda nell'angolo in alto a sinistra della pagina web e seleziona Rete (in alcuni formati, dovrai prima premere il pulsante menu).

Passaggio 3 : nella nuova sezione, vedrai un menu Dispositivi sulla sinistra con tutti i dispositivi collegati alla tua rete. Scegli il dispositivo in particolare che desideri esaminare, in questo caso il tuo router attivo, quindi seleziona Avanzate per visualizzare ulteriori informazioni su di esso. Ora dovresti essere in grado di vedere il tuo indirizzo IP per quel particolare dispositivo su Google Fiber.

Nota su IPv4 e IPv6

Per molti di questi metodi, vedrai elenchi sia per IPv4 che per IPv6. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, solo il campo IPv4 avrà informazioni. Fortunatamente, uno spazio vuoto non è qualcosa di cui preoccuparsi.

IPv4 e IPv6 sono entrambi protocolli per l'assegnazione degli indirizzi IP. Tuttavia, IPv4 esiste da decenni ed è quasi fuori dalla "stanza" in termini di nuovi indirizzi IP. I protocolli attuali sono in sospeso per ora, ma presto la piena adozione di IPv6 supererà IPv4.

IPv6 è un protocollo più recente già disponibile per gestire il World Wide Web in continua espansione. Tuttavia, il tasso di adozione è estremamente lento. Per ora, uno spazio vuoto per IPv6 potrebbe essere l'unico indicatore dei cambiamenti a venire. La transizione da IPv4 include nuovo hardware, software rielaborato, infrastrutture revisionate e così via. Ciò si traduce in un sacco di tempo e denaro.

Alla fine, probabilmente entro i prossimi anni, dovrebbe iniziare una massiccia transizione verso gli indirizzi IPv6. Fino ad allora, è utile conoscere entrambi gli elenchi quando cerchi il tuo attuale indirizzo IP. 

Indipendentemente da ciò, trovare il tuo indirizzo IP privato è semplice, indipendentemente dal sistema operativo o dal tipo di router che hai. Dopo aver rintracciato l'indirizzo IP del router, è ora di darsi una mossa sulla sicurezza e forse un nome di rete wireless ironico.