Come giocare ai giochi Xbox One sul tuo PC

Il marchio Xbox non si applica più a un singolo dispositivo: è diventata una piattaforma popolare che si estende su più sistemi operativi e dispositivi. Il matrimonio più caldo è tra Xbox One e Windows 10, che ti consente di giocare ai tuoi giochi Xbox One sul tuo PC come se possedessi anche una copia del PC. Ecco come giocare ai giochi Xbox One sul tuo PC e goderti i preferiti della tua console ovunque in casa.

Tieni presente che esistono due modi per riprodurre i giochi Xbox in modo nativo su un PC e un modo aggiuntivo per eseguire lo streaming su un dispositivo Apple utilizzando una soluzione di terze parti.

Verifica prima la compatibilità con Xbox Play Anywhere

Xbox Play Anywhere nel browser

Molti giochi distribuiti su Microsoft Store supportano Xbox Play Anywhere. Ciò significa che qualsiasi gioco compatibile acquistato è riproducibile su entrambe le piattaforme, non è richiesto alcun acquisto di gioco aggiuntivo. Ciò significa anche che i tuoi dati di salvataggio vengono sincronizzati tra Windows 10 e la console Xbox.

Ad esempio, se hai acquistato Gears of War 4 tramite Microsoft Store, è disponibile sia su Windows 10 che su Xbox One. Inizia il gioco su uno e continua sull'altro. Non è richiesto lo streaming.

Tuttavia, Microsoft non include una sezione Xbox Play Anywhere dedicata nel Microsoft Store. La ricerca di giochi utilizzando il termine "gioca ovunque" produce risultati contrastanti. Invece, controlla l'elenco dei giochi compatibili sul sito Web di Microsoft per vedere se il tuo preferito rientra nel banner Xbox Play Anywhere. Attualmente ci sono 78 titoli qualificati.

Inoltre, assicurati che il tuo PC Windows 10 soddisfi i requisiti hardware minimi. Se il dispositivo probabilmente eseguirà il rendering di una frequenza fotogrammi come una presentazione, potresti invece eseguire lo streaming dalla tua Xbox One.

Streaming su Windows 10

Windows 10 ha una funzionalità integrata che ti consente di eseguire lo streaming di una console Xbox su un PC Windows 10. Questo viene fatto tramite l'app Xbox Console Companion, per ora. Microsoft prevede di spostare tutto sulla nuova app Xbox, sebbene al momento della scrittura si occupi strettamente di Xbox Game Pass.

Controlla gli aggiornamenti

Windows 10 Controlla aggiornamenti

Per iniziare, assicurati che sia Windows 10 che la tua console Xbox siano aggiornati nel miglior modo possibile.

Su Windows 10, digita "Aggiornamenti" nel campo di ricerca della barra delle applicazioni. Seleziona Controlla aggiornamenti nei risultati. In alternativa, fai clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e seleziona Impostazioni  dal menu Power User .

Se è presente un aggiornamento, un punto esclamativo giallo apparirà nell'angolo in alto a destra sotto Windows Update, come mostrato sopra.

Aggiornamenti e download di Xbox

Sulla tua Xbox, gli aggiornamenti vengono installati automaticamente. Tuttavia, puoi controllare eseguendo quanto segue:

Passaggio 1: premi il pulsante Xbox sul controller.

Passaggio 2: selezionare la scheda Profilo e sistema nella dashboard.

Passaggio 3: selezionare Impostazioni nell'elenco.

Passaggio 4: nella schermata successiva, seleziona Sistema a sinistra .

Passaggio 5: selezionare il riquadro Aggiornamenti e download mostrato a destra.

Abilita lo streaming di gioco su Xbox

Xbox Abilita lo streaming della console

Con entrambe le piattaforme aggiornate, ora puoi passare all'abilitazione dello streaming di gioco dalla console.

Passaggio 1: premi il pulsante Xbox sul controller

Passaggio 2: selezionare la scheda Profilo e sistema nella dashboard.

Passaggio 3: selezionare Impostazioni nell'elenco.

Passaggio 4: nella schermata successiva, seleziona Dispositivi e streaming a sinistra.

Passaggio 5: selezionare il riquadro Streaming console mostrato a destra.

Passaggio 6: selezionare la casella accanto a Abilita streaming console e assicurarsi che sia selezionata.

Collega un controller

Spotify Will Fulton / Tendenze digitali

Esistono due tipi di controller Xbox One: quelli con Bluetooth e quelli senza. Quest'ultimo viene fornito con la console Xbox One originale e richiede l'adattatore wireless Xbox di Microsoft per Windows se desideri giocare senza una connessione fisica. Altrimenti, questo controller richiede un cavo da Micro USB a USB-A (o USB-C) maschio-maschio.

I controller rilasciati con Xbox One S e versioni successive dispongono di un componente Bluetooth che puoi associare facilmente a un PC Windows 10. Se il tuo dispositivo non dispone del Bluetooth, puoi ricorrere al dongle di Microsoft sopra menzionato o a una connessione cablata da Micro USB a USB-A (o USB-C). L'acquisto di un dongle Bluetooth è un'altra opzione economica, come questo modello Asus ($ 13).

Puoi acquistare un nuovo controller Xbox One abilitato Bluetooth da Amazon, anche se siamo affezionati al più costoso cc-placement pid = "HyXIiYR67P" type = "textlink"] Ocean Shadow Special Edition [/ cc-placement] e al Dawn Edizione speciale Shadow.

Tuttavia, non è necessario utilizzare in modo specifico un controller Xbox One: i controller Xbox 360 funzionano perfettamente con lo streaming in Windows 10. Inoltre, è possibile acquistare un controller Xbox 360 o Xbox One cablato a un prezzo inferiore. PDP Rock Candy, PDP Afterglow, Thrustmaster e PowerA producono tutti offerte di terze parti, che costano meno dei gamepad proprietari di Microsoft.

Collega Windows 10 alla tua Xbox

Aggiungi console Xbox One

L'app Xbox Console Companion dovrebbe essere già installata in Windows 10. In caso contrario, scaricarla da Microsoft. Dovresti anche avere un controller già connesso.

Per eseguire lo streaming di Xbox One su Windows 10, il tuo PC deve soddisfare questi requisiti minimi:

  • CPU: Dual-core o superiore a 1,5 GHz o superiore.
  • RAM: 4 GB o più.
  • Rete: cablata o 802.11no più recente.

Passaggio 1: accedi al tuo account Microsoft.

Passaggio 2 : selezionare la connessione elencata a sinistra.

Passaggio 3: fare clic su Aggiungi un dispositivo nella parte superiore dell'app.

Passaggio 4: l'app cerca una console Xbox sulla rete locale. Seleziona la console per andare avanti. Se non viene visualizzato, inserisci l'indirizzo IP della console e fai clic sul pulsante Connetti . Puoi trovare l'indirizzo seguendo questo percorso sulla console:  Impostazioni> Generali> Impostazioni di rete> Impostazioni avanzate

Passaggio 5: fare clic sul pulsante Connetti accanto (o sotto) alla console elencata.

Riproduci in streaming la console Xbox su Windows 10

Passaggio 6: con i due dispositivi accoppiati, fare clic sul pulsante Stream situato sopra la console. Potresti voler fare prima clic su Prova streaming per vedere se ci sono problemi prima di iniziare a giocare.

Regola il tuo stream

Trasmetti in streaming da Xbox One X

Ora che la console Xbox esegue lo streaming su Windows 10, sono disponibili alcune opzioni nell'overlay visualizzato quando si sposta il cursore del mouse sullo stream.

Cambia qualità

Questa icona si trova all'estrema destra. Fare clic per visualizzare un menu a discesa con quattro modalità: Molto alta , Alta , Media e Bassa . Utilizza il menu per modificare rapidamente le modalità di qualità se lo streaming soffre di un'elevata latenza. Anche con una console Xbox e un PC Windows 10 cablato alla rete locale, la latenza può essere un problema se anche altri dispositivi sono in streaming.

Statistiche di streaming

Questa icona ricorda un elenco puntato. Fare clic e verrà visualizzata una sovrapposizione in basso che mostra la larghezza di banda corrente nelle misurazioni Ultima, Media e Massima.

E altro ancora

Le altre tre icone dovrebbero essere autoesplicative. Il microfono abilita o disabilita la connessione dell'app al microfono del PC. Fai clic sulla grande X per interrompere lo streaming oppure fai clic sul logo Xbox per tornare alla schermata principale della console Xbox.

Streaming su Oculus Rift

Una versione ridotta dell'app Xbox è disponibile sui visori Oculus Rift e Rift S. Chiamata semplicemente Xbox One Streaming, questa app è gratuita in Oculus Store e ti consente di alternare tra tre diversi ambienti VR: Citadel, Retreat e Dome.

Il processo per la connessione e lo streaming dalla tua console Xbox One a una delle cuffie è esattamente lo stesso che da Xbox One a un PC. Assicurati solo che il tuo PC connesso a Oculus e Xbox One facciano parte della stessa rete domestica e voilà, stai giocando su un enorme schermo virtuale.

Streaming su un dispositivo Apple

Riproduci in streaming da Xbox su MacOS

Che tu ci creda o no, è possibile riprodurre in streaming una Xbox One su un Mac, iPad, iPhone o Apple TV. Chiamata OneCast, questa app a pagamento di terze parti ha un prezzo compreso tra $ 10 e $ 20, a seconda della piattaforma.

Una volta installato, seleziona Registra Xbox One ed esegue la scansione della rete locale per la console. Dopodiché, accedi semplicemente al tuo account Microsoft e l'app si connette alla console. Associa un controller Xbox One Bluetooth o una versione cablata e sei a posto.

Attualmente, il servizio di streaming Xbox di Microsoft non supporta i dispositivi Apple.

Ottenere il meglio dal wireless

Spostamento del router: recensione del router Linksys WRT3200 ACM Bill Roberson / Tendenze digitali

La console Xbox One originale ha un componente 802.11n dual-band e può connettersi alla banda a 2,4 GHz o 5 GHz.

La banda a 2,4 GHz è ottima per penetrare muri e oggetti spessi, ma è anche la connessione wireless predefinita per molti dispositivi in ​​casa. Questa banda non è solo congestionata, ma in genere non è in grado di raggiungere la sua velocità teorica massima di 144 Mbps.

L'opzione 5GHz rappresenta la connessione ideale perché è meno congestionata e offre velocità più elevate. Il rovescio della medaglia è che questo cinturino ha più difficoltà a penetrare oggetti solidi, quindi ha una portata stretta. La sua velocità teorica massima è di 300 Mbps.

Nel frattempo, le console Xbox One S e Xbox One X hanno un componente Wi-Fi 5 dual-band (802.11ac). Le velocità massime teoriche sono 867 Mbps sulla banda a 5 GHz e 400 Mbps su 2,4 GHz, un grande miglioramento rispetto all'originale Xbox One.

In tutti i casi, l'ambiente locale ha una grande influenza sulla velocità di connessione tra Xbox One e il router oltre alla connessione wireless tra il router e il dispositivo Windows 10. Detto questo, la posizione fisica di Xbox One e PC Windows 10 rispetto al router è estremamente importante, soprattutto se si utilizza la banda 5GHz.

Tuttavia, i sistemi di rete basati su mesh possono aiutare. Sostituiscono il router standard per coprire l'intera casa con la connettività wireless. Mentre un singolo router trasmette entrambe le bande da un unico punto, il che degrada quanto più lontano si sposta il segnale, i sistemi basati su mesh consistono in genere in un kit di tre o più unità che possono essere distribuite in tutta la casa. Insieme, creano una "rete" per aggirare ostacoli e oggetti solidi che tendono a degradare la connettività.

Esempi di sistemi basati su mesh includono Eero, Luma e Google Wi-Fi.

Le connessioni cablate producono i migliori risultati

Craig Lloyd / Tendenze digitali

Per le migliori prestazioni possibili, la tua Xbox One, e possibilmente il tuo PC Windows 10, dovrebbe connettersi alla rete locale utilizzando cavi Ethernet. Non è la connessione ideale, lo sappiamo, soprattutto se vuoi riprodurre in streaming i giochi Xbox One in camera da letto, ma la console si trova nel tuo salotto. Tuttavia, otterrai la massima larghezza di banda in cambio di cavi appesi ai dispositivi e che corrono lungo i battiscopa.

Se tutto quel cablaggio non sembra allettante, un'altra opzione è utilizzare gli adattatori PowerLine. Questa tecnologia trasmette i dati attraverso il sistema elettrico della casa, eliminando la necessità di coprire le linee Ethernet lungo i battiscopa.

I dispositivi PowerLine sono generalmente venduti in coppia e si collegano direttamente a una presa elettrica fornendo una presa passante nel processo, il che significa che non stai perdendo una spina elettrica. È un'alternativa di cui puoi saperne di più con la nostra pratica guida.

Infine, Microsoft elenca anche una varietà di opzioni aggiuntive sul suo sito di supporto, molte delle quali sono progettate per migliorare le prestazioni di streaming, quindi potresti volerle controllare qui se i suggerimenti di cui sopra non ti lasciano con una connessione di streaming stabile.