Che cos'è MHL, esattamente e come funziona con la tua TV?

Grazie a Google Chromecast e a una serie di altre fantastiche opzioni di streaming, lo streaming wireless dal telefono alla TV non è mai stato così facile. Ma se stai cercando qualcosa con qualche opzione in più, potresti voler utilizzare una tecnologia poco conosciuta chiamata MHL.

L'utilizzo di una connessione MHL per collegare il telefono direttamente al display tramite HDMI non è comodo come trasmettere o eseguire il mirroring in modalità wireless, ma per una serie di motivi è comunque un'opzione allettante. Il fatto è che molte persone non sanno nemmeno che la tecnologia esiste.

Per coloro che cercano di capire cosa fanno effettivamente quelle tre piccole lettere sull'ingresso HDMI della tua TV o del ricevitore A / V, siamo qui per spiegartelo. Quanto segue copre tutte le basi di MHL in modo da poter sfruttare appieno la tecnologia e le sue capacità. Ora passiamo a inviare tutte le cose più belle dal tuo telefono alla tua TV - alla vecchia maniera.

Nota: prima di ordinare l'attrezzatura MHL online, controlla se riesci a eseguire il mirroring dello smartphone sulla TV utilizzando l'attrezzatura che hai già a casa. 

Cos'è MHL?

Nel 2010, una banda di società di elettronica, tra cui Sony e Nokia, ha sviluppato il protocollo di connessione MHL. Abbreviazione di Mobile High-Definition Link, MHL utilizza un tipo speciale di ingresso HDMI su TV compatibili e ricevitori A / V per collegare un elenco crescente di smartphone, tablet e altri dispositivi. Lo standard porta i contenuti di smartphone e tablet a un livello superiore, consentendoti di mostrare tutto dal telefono alla TV con un'unica connessione.

Data la proliferazione di metodi di mirroring dello schermo wireless, MHL è caduto in disgrazia con molti produttori, ma è ancora possibile trovare molti televisori che lo supportano.

Come si usa MHL?

Il modo più comune per connettersi per la maggior parte delle persone è utilizzare un adattatore MHL (come quello mostrato di seguito), che consiste in una presa Micro USB maschio su un'estremità e una porta HDMI femmina sull'altra. Se il tuo telefono ospita una porta Micro USB, tutto ciò che devi fare è semplicemente collegare un adattatore MHL al telefono e collegare un cavo HDMI dall'adattatore alla porta HDMI abilitata per MHL del televisore (la porta corretta sarà etichettata " MHL ") e tutto è pronto.

Se il tuo telefono o tablet non ospita una porta Micro USB, avrai bisogno anche di un altro adattatore, di cui parleremo più in dettaglio nella prossima  sezione di seguito.

Un tipico adattatore MHL.

Quando MHL è stato lanciato per la prima volta, gli adattatori come quello mostrato sopra erano più o meno il modo principale per utilizzare la tecnologia. Ora, però, ci sono molti cavi diversi che supportano MHL, inclusi cavi diretti da Micro USB a HDMI.

Il prossimo passo è semplicemente collegare il tuo dispositivo compatibile, che ti permetterà di visualizzare tutte le sue applicazioni, giochi, film, foto e musica direttamente sulla tua TV, con risoluzione 4K Ultra HD (e superiore).

Il mio dispositivo funziona con MHL?

Recensione Sony XBR-65X950B MHL

Se stai esaminando MHL, dovresti assicurarti che il tuo dispositivo e il display siano compatibili con il protocollo controllando il sito ufficiale MHL - trovato qui - per un elenco completo dei dispositivi supportati. Se il tuo dispositivo di visualizzazione non è nell'elenco, non preoccuparti di acquistare un adattatore MHL: non funzionerà. Se il tuo dispositivo di visualizzazione  è nell'elenco, ma il tuo dispositivo mobile no, ci sono anche altri modi per connetterti.

Se sei un appassionato di Apple, il tuo iPhone o iPad non ha l'output corretto per l'adattatore o il cavo MHL predefinito descritto sopra. Fortunatamente, ci sono soluzioni alternative; qualsiasi dispositivo con una porta Lightning (la maggior parte dei prodotti iOS più recenti li ha) può essere utilizzato con uno degli adattatori che trovi qui. È quindi possibile connettersi a un adattatore MHL, come quello nella foto sopra, o un cavo MHL a HDMI.

I telefoni Android più recenti dispongono di porte USB Type-C, anziché Micro USB; avranno bisogno di adattatori di terze parti per funzionare anche con MHL. Allo stesso modo, alcuni telefoni Samsung compatibili richiedono un adattatore diverso (a 11 pin), poiché l'adattatore predefinito (a cinque pin) non si interfaccia correttamente. Proprio come con i prodotti Apple, ci sono anche connettori diretti di terze parti per questi dispositivi. Tuttavia, tieni presente che questi non caricheranno il tuo telefono come MHL standard e possono essere abbastanza inaffidabili (abbiamo avuto difficoltà a trovarne uno con punteggi positivi nelle recensioni). Non acquistare accidentalmente Micro HDMI: è il tipo di cavo sbagliato.

Perché utilizzare MHL?

Ottima domanda! Come accennato, esistono diversi metodi wireless che funzionano per il mirroring dei dispositivi mobili su schermi più grandi; AirPlay di Apple per iPhone e iPad, ad esempio, o Miracast per dispositivi Android. E, naturalmente, il Chromecast di Google ti consente di riprodurre in streaming video e audio da più app. Questi metodi non offrono sempre lo stesso livello di qualità video e audio di MHL, ma la connessione wireless è più conveniente per molte applicazioni.

Tuttavia, ci sono alcuni casi in cui MHL potrebbe tornare utile. Il sistema è particolarmente utile per coloro che non dispongono di cavo o Internet, ad esempio. In uno scenario del genere (supponendo che tu abbia giochi o film caricati direttamente sul tuo telefono), MHL trasforma essenzialmente il tuo telefono e la tua TV in un vero e proprio centro di intrattenimento, senza Wi-Fi richiesto.

Inoltre, ci sono alcuni vantaggi specifici del protocollo che potrebbero valere la pena andare con MHL. Innanzitutto, le connessioni MHL offrono la comoda capacità di trasmettere i dati di controllo, il che significa essenzialmente che il telecomando che controlla il display può anche essere in grado di controllare il dispositivo collegato. Per i giocatori mobili, la connessione MHL offre anche latenza zero, che consente una visualizzazione senza ritardi del dispositivo sulla TV durante le sessioni di gioco più rigorose. Il cavo ricarica anche i dispositivi mobili fino a 40 W senza alcun ritardo successivo durante la visualizzazione del contenuto.

In quale altro luogo posso utilizzare MHL?

Come siamo sicuri che a questo punto avrai intuito, la funzione più utile di MHL è inviare i dati da uno smartphone o tablet a una TV compatibile o un ricevitore A / V senza ritardi. Ma MHL ti consente anche di collegare il tuo smartphone o tablet al sistema di infotainment compatibile di un'auto, nonché a un monitor di computer compatibile a casa o al lavoro.

maxresdefault

Collegando un telefono o un tablet a un'auto con un ingresso HDMI (o utilizzando alcuni adattatori per configurare una giuria), avrai la possibilità di utilizzare rapporti sul traffico aggiornati al secondo, caricare il tuo dispositivo durante il pendolarismo, e accedi alla tua libreria musicale personale. Il sistema offre un facile accesso tramite touchscreen a tutti i contenuti del telefono direttamente dal centro di infotainment. Allo stesso modo, collegare uno smartphone o un tablet al monitor di un computer compatibile può trasformare il tuo dispositivo in una workstation, che puoi associare a una tastiera o un mouse Bluetooth per creare un mini ufficio (semi) funzionante.

Quanto costa MHL?

Un altro motivo per cui MHL è una scelta praticabile è il fatto che un adattatore non ti costerà un braccio e una gamba. Gli adattatori possono funzionare a partire da $ 9 (o meno), anche se avrai comunque bisogno di un lungo cavo HDMI - come questo di Monoprice, che gestisce altri $ 12-13 circa - a meno che tu non voglia stare proprio accanto alla TV. tutto il tempo. A seconda degli adattatori o dei cavi necessari, la configurazione con MHL può costare da $ 10 a $ 40, il che è abbastanza conveniente in qualsiasi modo lo si tagli.

Quindi eccoti. Ora sei pronto per scendere e sporcarti con MHL. È ora di iniziare lo streaming su quella TV, senza latenza!