Come rendere Windows 10 simile a Windows 7

Mentre Windows 10 ha un aspetto accattivante per alcuni, molti di noi si sentono sopraffatti dall'enorme salto di stile da Windows 7. Se stai lottando per sentirti a tuo agio con Windows 10, non sei certo il solo.

La buona notizia è che Windows 10 è altamente personalizzabile, quindi puoi progettare il suo design in modo che abbia quasi lo stesso aspetto di Windows 7. Con alcune modifiche a elementi come lo sfondo, la combinazione di colori e il browser predefinito, tornerai a Windows 7 look and feel in pochissimo tempo.

Chan ge il Menu Start

Passaggio 1: un download chiamato Classic Shell una volta ti ha permesso di modificare gli aspetti del menu chiave per assomigliare più a Windows 7. Sfortunatamente, il supporto per Classic Shell è terminato nel 2017, ma il codice è stato raccolto e continuato con Open Shell, che puoi scaricare qui . Con questo strumento gratuito, puoi modificare il menu Start di Windows 10 in modo che assomigli alla versione fornita in Windows 7. Una volta installato, vedrai sei voci nel menu Start elencate sotto Classic Shell . Qui vorrai scegliere Impostazioni del menu Start classico.

Passaggio 2: nella  scheda Stile menu Start , scegli lo stile Windows 7  come mostrato sopra.

Passaggio 3: Successivamente, vai qui per scaricare il menu Start di Windows 7 o (questi sono solo file di immagine, quindi puoi prenderli da molti posti diversi se preferisci). Una volta scaricato, scegli Personalizzato  nella parte inferiore della scheda Stile menu Start e seleziona l'immagine scaricata. Potrebbe essere necessario modificare la dimensione del pulsante: abbiamo usato 60  dato che l'impostazione predefinita era troppo grande per la nostra risoluzione del desktop.

Passaggio 4:  nella  scheda Skin , scegli Windows Aero.

Passaggio 5:  premi OK  e il gioco è fatto.

Se non ti interessano molto le altre opzioni di stile, ma ti manca davvero l'opzione per rendere trasparente la barra delle applicazioni mentre lavori, ti suggeriamo di scaricare invece TranslucentTB. Ti darà quella dolce trasparenza senza cambiare nient'altro.

Cambia lo sfondo

Passaggio 1: per installare uno sfondo di Windows 7, scarica le immagini da qui.

Passaggio 2: fare clic con il pulsante destro del mouse sul desktop e selezionare Personalizza.

Fase 3: L'Impostazioni  applicazione appare ora, inadempiente al fondo  del pannello. Assicurati che il  menu a discesa Sfondo indichi Immagine,  quindi seleziona il  pulsante Sfoglia per trovare lo sfondo scaricato.

Nascondi Cortana e Visualizzazione attività

Passaggio 1: fare clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni, selezionare Cortana  e quindi Nascosto  per rimuovere l'assistente di Microsoft.

Passaggio 2: fare clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e selezionare Mostra pulsante Visualizzazione attività  per disabilitare questa funzione.

Cambia i colori

Passaggio 1: fare clic con il pulsante destro del mouse sul desktop e selezionare Personalizza .

Passaggio 2: scegli i colori  a sinistra  dell'app Impostazioni .

Passaggio 3: come mostrato sopra, abbiamo selezionato Navy Blue .

Passaggio 4 : Successivamente, cambieremo i colori della barra del titolo. Seleziona l' opzione Barre del titolo nella parte inferiore del pannello. Puoi anche aggiungere lo Start e la barra delle applicazioni, se preferisci.

Scambia Microsoft Edge con Internet Explorer

Il supporto per Internet Explorer è in gran parte terminato e oggigiorno sono presenti difficoltà nell'utilizzo, quindi non consigliamo necessariamente questo passaggio a tutti. Tuttavia, è possibile utilizzare IE su Windows 10, infatti la tua versione di Windows 10 dovrebbe già avere la versione finale di IE (Internet Explorer 11) disponibile.

Passaggio 1: fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona di Microsoft Edge e sbloccare il browser dalla barra delle applicazioni.

Passaggio 2: cerca Internet Explorer utilizzando il campo di ricerca del menu Start.

Passaggio 3 : fare clic con il pulsante destro del mouse sul risultato e selezionare Aggiungi alla barra delle applicazioni.

Passaggio 4: Apri Internet Explorer, seleziona l'  icona Strumenti a forma di ingranaggio nell'angolo in alto a destra e seleziona Opzioni Internet.

Passaggio 5: quando viene visualizzato il popup delle opzioni Internet, selezionare la  scheda Programmi .

Passaggio 6: in questo pannello, fare clic su Imposta Internet Explorer come browser predefinito .

Passaggio 7: selezionare Internet Explorer  nell'elenco risultante, quindi scegliere Imposta questo programma per  impostazione predefinita .

Tweak Explorer

Qui abbiamo utilizzato lo strumento gratuito OldNewExplorer. Viene scaricato come file RAR, quindi dovrai installare software di terze parti per decomprimere il programma di installazione. Il file da utilizzare è OldNewExplorerCfg.exe e, una volta avviato, ecco cosa dovrai modificare:

Passaggio 1 : selezionare Usa raggruppamento di unità classico in questo PC.

Passaggio 2: selezionare Usa librerie; nascondi le cartelle da questo PC.

Passaggio 3 : selezionare Usa barra dei comandi anziché barra multifunzione.

Passaggio 4:  selezionare Mostra riquadro dei dettagli in basso.

Passaggio 5:  per lo stile Aspetto, sono disponibili tre opzioni: Predefinito, Crema argento e Bianco piatto.

Passaggio 6:  per lo stile della barra di stato, selezionare Grigio.

Passaggio 7 : ora apri Esplora file. Vai su Strumenti  e poi su Opzioni cartella.  Nella  scheda Generale , seleziona Questo PC  nel menu a discesa per Apri Esplora file .

Passaggio 8 : nella stessa  scheda Generale , deseleziona Mostra i file utilizzati di recente in Accesso rapido.

Passaggio 9 : ora deseleziona Mostra cartelle utilizzate di frequente in Accesso rapido.

Aggiungi gadget

Ai tempi di Windows 7, i gadget Microsoft erano comuni: queste app leggere avevano funzioni rapide e di base come segnalare il tempo, mostrare un orologio, fornire aggiornamenti di borsa e altro ancora. Alla fine, Microsoft ha deciso di interrompere i gadget per tutte le versioni di Windows, incorporando alcuni dei gadget più popolari come funzionalità di sistema e lasciando il resto alle spalle. I gadget di terze parti erano in definitiva troppo ad alto rischio e soggetti a vulnerabilità di sicurezza, quindi non esistono più, sebbene alcuni siano migrati a Microsoft Store, come Sticky Notes.

Se ti manca il modo in cui i gadget funzionavano in Windows 7, puoi ravvivare ancora una volta la schermata iniziale scaricando 8GadgetPack. Ciò fornisce diversi gadget della vecchia scuola che sono sicuri e possono essere utilizzati con Windows 10. Le opzioni includono Appunti, Orologio, Agenda, Avvio applicazioni e altro.