Come creare una filigrana: un modo semplice e veloce per proteggere le tue foto

Li ami o li odi, applicare filigrane alle tue fotografie è un modo per impedire alle persone di condividere le tue fotografie online senza il dovuto credito. Gli esperti Photoshop e Google possono cancellare alcune filigrane, ma le filigrane aiuteranno a impedire ai ladri di immagini pigri di rubare il tuo lavoro, oltre a rendere più facile per gli spettatori vedere chi ha scattato quella foto.

Di seguito, troverai alcuni dei diversi metodi per aggiungere una filigrana a un'immagine, che vanno dal semplice al sofisticato, che puoi utilizzare per assicurarti che le tue foto siano almeno in qualche modo protette dall'assumere una vita propria senza che le persone lo sappiano sono tuoi.

Il modo veloce e gratuito

Il modo più economico per aggiungere una qualche forma di copyright alla tua immagine è usare lo strumento di testo in qualsiasi programma di fotoritocco (diamine, anche Microsoft Paint farà il lavoro) e taggare il tuo nome su di esso. Puoi farlo discretamente scrivendolo in un angolo, con caratteri di piccole dimensioni, oppure puoi incollarlo sull'intera foto. Disegna una scatola attorno ad essa, colorala, usa un carattere stravagante: dipende interamente da te. Questo metodo potrebbe non essere attraente, ma è facile e non devi acquistare alcun software di fantasia. Gli editor di foto con watermark in blocco saranno più veloci, ma se vuoi solo aggiungere un watermark a uno scatto o due, probabilmente hai già un programma che funzionerà. Per un approccio più pulito, contrassegnando più immagini contemporaneamente o se possiedi già un software di fotoritocco, continua a leggere.

Puoi sovrapporre del testo su un'immagine per creare una filigrana utilizzando Microsoft Paint, ma non abbiamo detto che sarebbe stato carino. Puoi sovrapporre del testo su un'immagine per creare una filigrana usando Microsoft Paint, ma non sarà carino.

Strumenti di filigrana online

Un altro modo semplice per applicare la filigrana a una foto è utilizzare uno strumento online come PicMarkr. Carica fino a cinque foto o estraile da Flickr o Facebook, quindi scegli tra tre opzioni di filigrana (testo, immagine o piastrellato). Mentre una filigrana di testo è simile a quella delineata in precedenza, una filigrana di immagine posiziona un'altra immagine (come un logo) sopra l'originale (è necessario ridimensionarla in anticipo). Il problema con l'utilizzo di PicMarkr per creare una filigrana di immagine è che non ti consente di scegliere l'opacità dell'immagine secondaria, quindi non puoi fonderla con la foto originale. La terza opzione, una filigrana piastrellata, sovrappone semplicemente un testo o un'immagine su tutta l'immagine.

Per quanto riguarda gli strumenti di filigrana online, Watermark.ws offre molte opzioni e flessibilità.

Questo metodo è veloce e facile, ma non è necessariamente carino. Un altro strumento di filigrana online, PicMark (sì, è un nome molto simile), adotta un approccio più pulito creando una cornice attorno a un'immagine. Purtroppo, mentre lasciare la tua foto intatta sembra carina, qualcuno può comunque tagliare facilmente la tua immagine fuori dall'inquadratura. Inoltre, non puoi scegliere la dimensione dell'immagine con filigrana.

Watermark.ws, d'altra parte, offre una maggiore flessibilità in quanto ti consente di trascinare una filigrana di testo o immagine ovunque sulla foto. Il software ti consente anche di regolare il carattere, il colore e l'opacità dell'immagine, permettendoti di renderlo ovvio o non invadente come preferisci. Dei tre citati, Watermark.ws può darti i risultati più professionali. Inoltre, puoi modificare più di una foto contemporaneamente.

Watermarkphotos.net è un'altra opzione per aggiungere filigrane alle tue foto dal tuo browser. Ciò che distingue questo sito è che tutto il lavoro viene svolto localmente, il che significa che nessuno dei tuoi contenuti viene trasferito ai loro server per essere filigranati, il che aggiunge un ulteriore livello di privacy.

Aggiungi una filigrana in blocco in Adobe Lightroom

Se utilizzi un processore RAW come Adobe Lightroom per modificare e organizzare tutte le tue immagini, disponi già di uno strumento che può facilmente filigranare le tue immagini in blocco. In Adobe Lightroom Classic CC, devi prima creare e salvare una filigrana, ma poi puoi aggiungere facilmente la filigrana a qualsiasi esportazione.

Per creare una filigrana in Lightroom Classic, vai a Lightroom> Modifica filigrane su un Mac o Modifica> Modifica filigrane su un PC. Nella finestra pop-up, puoi scegliere di avere una semplice filigrana di testo o selezionare l'opzione per una filigrana grafica. Quindi, esamina le opzioni di personalizzazione. Per una filigrana di testo, puoi regolare il testo, il carattere, le dimensioni e il posizionamento. Per un'immagine, ti consigliamo di caricare un file PNG con uno sfondo trasparente, quindi scegliere opzioni come il dimensionamento e il posizionamento della filigrana.

Una volta salvata la filigrana, seleziona semplicemente il nome della filigrana che hai creato nell'opzione a discesa della sezione della filigrana quando esporti i tuoi file.

Lightroom CC, inclusa la versione mobile, include anche le opzioni per le filigrane quando si utilizza l'opzione di condivisione, sebbene si tratti di filigrane di solo testo. Molti altri processori RAW hanno anche uno strumento filigrana, quindi in caso di dubbio, controlla il tuo programma fotografico corrente prima di ricorrere a un nuovo download.

Software per filigrana desktop

C'è un software di filigrana che puoi scaricare, che essenzialmente fa le stesse cose degli strumenti online sopra menzionati. Tuttavia, poiché non hai bisogno di una connessione Internet, troverai il processo più veloce e manterrai le tue foto sul tuo disco locale. C'è un sacco di software, sia gratuito che a pagamento, che fa la stessa cosa, anche se ognuno viene fornito con un diverso set di extra. Su MacOS, PhotoBulk è un'ottima opzione che ti consente di aggiungere facilmente filigrane personalizzate in blocco, nonché modificare i dati EXIF ​​e ridimensionare le immagini. Il download costa $ 10, ma è una delle opzioni più belle in circolazione ed è a metà prezzo se hai acquistato una versione precedente. Le alternative includono TSR Watermark e uMark, l'ultimo dei quali è un'app premium che ti consente di applicare grafica ed eseguire watermark in batch. Per fortuna,uMark ha anche una versione gratuita con funzionalità limitate.

PhotoBulk è un modo rapido e pulito per aggiungere filigrana e altrimenti regolare le immagini su MacOS.

Prima di scaricare un nuovo software, tuttavia, potresti già avere installato qualcosa sul tuo computer in grado di creare filigrane. IrfanView, un popolare visualizzatore di immagini per Windows, ha una funzione di filigrana incorporata. Photoshop Elements offre anche un modo semplice per creare filigrane. Indipendentemente da ciò, controlla rapidamente il software di modifica delle immagini che stai attualmente utilizzando per vedere se è disponibile una funzione di filigrana.

Utilizzando un editor di foto

Se il tuo software di fotoritocco non offre una funzione di filigrana, non desideri scaricare nuovo software o gli strumenti online sono troppo semplici o poco flessibili per le tue esigenze creative, puoi sempre crearne uno tuo utilizzando la modifica delle immagini software come Photoshop, GIMP o Pixelmator. La fantasia della tua filigrana dipenderà dal tuo livello di comfort come grafico ma, per la maggior parte delle persone, questo è il modo più semplice per iniziare.

Utilizzo di Pixelmator per creare filigrane. Utilizzo di Pixelmator per creare filigrane.

Come accennato, puoi semplicemente sovrapporre del testo sopra un'immagine con le tue informazioni sul copyright e diminuire l'opacità del testo per fonderlo con l'immagine (abbiamo scoperto che tra il 40 e il 60 percento funziona bene). La filigrana dovrebbe essere visibile, sì, ma non dovrebbe sopraffare l'immagine (abbassare ulteriormente l'opacità se si desidera che appaia quasi invisibile). L'opacità può essere regolata nella sezione Livelli di Photoshop ma può essere trovata altrove in altri programmi.

La posizione, la dimensione e il colore del testo dipende da te. Se hai un logo predefinito, ad esempio per la tua attività, puoi anche fare qui la stessa cosa che faresti con il testo. Basta importare o incollare l'immagine e regolare l'opacità. Puoi sempre sperimentare con altre funzionalità di progettazione ed eseguire azioni più complesse, tuttavia, non pensiamo che sia necessario complicare le cose. Se utilizzi un programma come Photoshop che ti consente di registrare un'azione, ti suggeriamo di utilizzarlo durante la creazione della filigrana, in modo da poter automatizzare il processo per le immagini batch.

Optando per app mobili

Quando sei in viaggio e desideri condividere in sicurezza la tua foto sul Web, la soluzione migliore è aggiungere filigrane utilizzando un'app per smartphone o tablet. Fortunatamente, le app con cui lavorare non mancano, indipendentemente dal fatto che tu sia un utente Android o iOS.

Una delle soluzioni di watermarking mobile più versatili è un'app chiamata iWatermark. Disponibile sia per Android che per iOS, l'app ti consente di scegliere qualsiasi foto dalla tua libreria e aggiungere una filigrana con pochi tocchi. Puoi scegliere qualcosa di semplice come il tuo nome e il logo del copyright o sovrapporre un logo personalizzato di tua creazione. L'app iWatermark non è la più intuitiva, ma porta a termine il lavoro e offre opzioni batch per quei momenti in cui è necessario filigranare più foto contemporaneamente.

Se hai già investito nella piattaforma Creative Cloud di Adobe, puoi utilizzare Lightroom CC o Adobe Photoshop Mix (Android, iOS). Mix offre molte opzioni di personalizzazione, man mano che puoi modificare il livello della filigrana come meglio credi. Ma quando si tratta di aggiungere filigrane a più immagini, sei sfortunato, poiché non esiste un'opzione batch. La buona notizia è che significa che puoi adattare ogni immagine con una filigrana in una posizione personalizzata, in modo da non distrarti completamente dalla foto.

Adobe Photoshop Mix visto su un iPad con un livello aggiunto per la filigrana Digital Trends.

Mentre siamo su soluzioni specifiche per iOS, una delle opzioni più interessanti disponibili sono le scorciatoie, precedentemente note come flusso di lavoro. Shortcuts è un'app che ti aiuta ad automatizzare una quantità incredibile di funzioni nell'intero ecosistema iOS.

Questa potrebbe non essere la soluzione migliore se desideri applicare la filigrana a una o due foto, ma se hai a che fare con un intero album, puoi creare (o scaricare) un collegamento che filigrane automaticamente un'intera raccolta di foto. Ciò che distingue questa app dalle altre è che puoi automatizzare ulteriormente il processo in modo che tutte le foto vengano automaticamente ridimensionate o addirittura caricate su Flickr, Dropbox, Facebook o una sfilza di altri social network. Questo taglia ancora un altro passo dal processo di post-produzione.

Avvolgendo

Se hai intenzione di aggiungere una filigrana, il nostro consiglio è di mantenerla il più pulita e non invadente possibile. Ti consigliamo inoltre di provare le varie opzioni gratuite prima di investire in software di imaging come Adobe Photoshop (a meno che, ovviamente, non lo usi già). Una filigrana non è una garanzia che le tue immagini non verranno utilizzate senza la tua autorizzazione, ma aggiunge almeno un livello di sicurezza e marca i tuoi contenuti come tuoi.