I problemi più comuni di Roku e come risolverli

I Rokus sono fantastici dispositivi di streaming multimediale. Hanno un prezzo giusto, supportano praticamente tutti i servizi di streaming a cui possiamo pensare (e anche alcuni) e hanno una delle interfacce utente più amichevoli e facili da usare disponibili. A volte, però, il tuo dispositivo Roku non fa quello che ti aspetti che faccia, o semplicemente non fa nulla.

Che si tratti di un problema tecnico con il telecomando, del dispositivo Roku stesso o di un subdolo problema nascosto come un problema di compatibilità delle app, i problemi di Roku possono essere frustranti quando compaiono. La buona notizia è che il 99% delle volte c'è una soluzione facile. Ecco un elenco dei problemi di Roku più comuni e come risolverli.

Come risolvere i problemi di Roku a colpo d'occhio:

  • Come aggiornare, riavviare e ripristinare il tuo Roku
  • Problemi con il telecomando Roku
  • Problemi Wi-Fi Roku
  • Problemi audio di Roku
  • Problemi con il video Roku
  • Problemi con Roku HDMI
  • Problemi hardware Roku
  • Problemi con l'app Roku

Come riavviare, aggiornare e ripristinare il tuo Roku

La maggior parte dei problemi di Roku può essere risolta rapidamente con un riavvio, un aggiornamento software o, nei casi peggiori, un ripristino delle impostazioni di fabbrica. Prima di passare ad altri passaggi per la risoluzione dei problemi, prova prima questi.

Come riavviare il tuo Roku

  • Premi il pulsante Home sul telecomando Roku.
  • Scorri verso l'alto o verso il basso e seleziona Impostazioni .
  • Seleziona Sistema .
  • Seleziona Riavvia sistema .
  • Utilizzare il pulsante freccia destra del pad direzionale del telecomando per evidenziare il pulsante Riavvia e premere OK.
  • Il tuo dispositivo Roku verrà ora riavviato.

A volte, i dispositivi Roku si bloccano semplicemente e il telecomando sembra non rispondere completamente. Quando ciò accade, è spesso possibile riavviare il dispositivo senza bisogno dei menu su schermo. Per fare ciò, segui precisamente questa sequenza di pressione dei pulsanti sul tuo telecomando Roku:

  • Premi il pulsante Home cinque volte.
  • Premere una volta la freccia su .
  • Premere due volte il pulsante Riavvolgi .
  • Premere due volte il pulsante Avanti veloce .
  • Dopo alcuni secondi dal completamento di questa sequenza, il tuo Roku dovrebbe riavviarsi.

Come aggiornare il software Roku

Se un riavvio non aiuta, il problema potrebbe essere il software. Gli aggiornamenti del software Roku di solito avvengono automaticamente in background, senza che tu debba intervenire. Ma di tanto in tanto, questo processo non funziona. In caso di problemi, è sempre una buona idea controllare lo stato del software Roku prima di proseguire.

  • Premi il pulsante Home sul telecomando Roku.
  • Scorri verso l'alto o verso il basso e seleziona Impostazioni .
  • Seleziona Sistema .
  • Seleziona System Update.
    • Questa schermata ti mostrerà il software corrente e la versione build, e la data e l'ora in cui è stato aggiunto al tuo Roku.
  • Seleziona Controlla ora per verificare manualmente la presenza di aggiornamenti.
  • Se è disponibile un aggiornamento per il software o per i canali installati, verrà scaricato e installato automaticamente e Roku si riavvierà. È molto importante che questo processo possa essere completato senza interruzioni.

Come ripristinare le impostazioni di fabbrica del tuo Roku

Un ripristino delle impostazioni di fabbrica è l'opzione termonucleare per risolvere i problemi. Come suggerisce il nome, restituisce il tuo Roku allo stesso stato in cui si trovava quando lo hai estratto dalla scatola. Ciò significa che tutte le tue impostazioni, inclusi i canali scaricati e le preferenze di rete, verranno cancellate. Pertanto, ti suggeriamo di tenerlo nella tasca posteriore dei pantaloni per quando tutto il resto fallisce.

  • Premi il pulsante Home sul telecomando Roku.
  • Scorri verso l'alto o verso il basso e seleziona Impostazioni .
  • Seleziona Sistema .
  • Seleziona Impostazioni di sistema avanzate.
  • Seleziona Ripristino dati di fabbrica.
  • Seleziona Ripristina tutto di fabbrica e segui le istruzioni sullo schermo.

Le istruzioni precedenti presumono che il tuo Roku sia ancora reattivo e ti dia la possibilità di utilizzare i menu su schermo. In caso contrario, passa al piano B utilizzando il pulsante di ripristino fisico sul dispositivo.

I quattro tipi di pulsanti di ripristino delle impostazioni di fabbrica di Roku Roku Roku

Su alcuni prodotti Roku, come Roku Streaming Stick e Streaming Stick +, il pulsante di ripristino può essere premuto con il dito. Sui dispositivi set-top come Roku Ultra, di solito è un pulsante incassato che richiede una graffetta o un altro piccolo oggetto appuntito da premere.

Una volta trovato, assicurati che il tuo dispositivo Roku sia acceso, quindi tieni premuto saldamente il pulsante di ripristino per circa 10 secondi. La spia lampeggerà rapidamente sulla maggior parte dei dispositivi Roku quando il ripristino delle impostazioni di fabbrica è completo.

Problemi con il telecomando Roku

I dispositivi Roku sono dotati di due diversi tipi di telecomandi. Un tipo è un telecomando a infrarossi (IR) e l'altro è un telecomando avanzato "punto ovunque". Prima di provare a risolvere i problemi con il telecomando Roku, dovresti capire quale hai.

Come sapere che tipo di telecomando Roku hai Roku Roku

Rimuovere il coperchio della batteria dal retro del telecomando. Appena sotto il punto in cui si trovano le batterie, potresti trovare un piccolo pulsante. Se lo fai, hai un telecomando migliorato "punto ovunque". Se non lo fai, il tuo è un telecomando IR.

Per telecomandi IR

I telecomandi IR devono essere in grado di "vedere" il dispositivo Roku che controllano. Quasi tutti i problemi con i telecomandi IR derivano dal fatto che il telecomando non ha quella linea di vista diretta sul tuo dispositivo Roku. La maggior parte delle volte, i segnali IR possono rimbalzare su pareti e soffitti per raggiungere il loro obiettivo, ma anche in questo caso, se il tuo dispositivo Roku è bloccato dietro un altro oggetto, quei segnali IR non ce la faranno.

Posizionamento errato per i dispositivi Roku con telecomandi IR Roku Roku

Quando sei seduto ovunque guardi normalmente la TV, se riesci a vedere l'intero lato anteriore del tuo dispositivo Roku, dovresti stare bene. Se non puoi, sposta il Roku finché non puoi. Non posizionare mai un dispositivo Roku che utilizza un telecomando IR dietro il televisore o all'interno di un armadio.

Anche le batterie del telecomando possono essere il problema. Se il telecomando a volte funziona bene, ma non sempre, prova a estrarre le batterie e a sostituirle. Ciò potrebbe risolvere un problema con una connessione scadente.

I segnali IR deboli possono essere un altro problema. Pensa a un telecomando IR come a una torcia che emette una luce che non puoi vedere. Se le batterie sono vecchie, quella luce sarà troppo debole. Se le batterie sono davvero scariche, il telecomando potrebbe non rispondere affatto alla pressione dei pulsanti. Prova a sostituire le batterie con altre nuove.

Per telecomandi avanzati "puntati ovunque"

Telecomando Roku Ultra 2019

Questi telecomandi sono un po 'più sofisticati, quindi ci sono diversi modi per risolvere il loro funzionamento. Il primo passo è provare gli stessi trucchi per la batteria di cui sopra: rimuoverli e sostituirli o semplicemente installarne di nuovi.

Se questo non aiuta, il passaggio successivo è riavviare sia il dispositivo Roku che il telecomando:

  • Rimuovi il cavo di alimentazione dal dispositivo Roku.
  • Rimuovere le batterie dal telecomando.
  • Ricollega il dispositivo Roku e attendi che finisca di avviarsi: dovresti vedere la schermata principale.
  • Reinserire le batterie nel telecomando e attendere circa 30 secondi. Il telecomando dovrebbe ora rispondere alla pressione dei pulsanti.

Se la procedura di riavvio non risolve il problema, potrebbe essere necessario riassociare il telecomando al tuo Roku:

  • Rimuovi il cavo di alimentazione dal dispositivo Roku.
  • Rimuovere le batterie dal telecomando.
  • Ricollega il dispositivo Roku e attendi che finisca di avviarsi: dovresti vedere la schermata principale.
  • Reinserire le batterie nel telecomando, ma non sostituire ancora il coperchio della batteria.
  • Tieni premuto il pulsante di accoppiamento all'interno del vano batteria del telecomando per tre secondi o finché non vedi la spia di accoppiamento sul telecomando inizia a lampeggiare. A seconda del telecomando, la spia di accoppiamento potrebbe essere accanto al pulsante di accoppiamento o sulla superficie superiore del telecomando, vicino all'estremità inferiore. Se la luce non lampeggia, riprova. Se la spia continua a non lampeggiare, provare a sostituire le batterie.
  • Attendi 30 secondi mentre il telecomando stabilisce una connessione con il tuo dispositivo Roku.
  • Dovresti quindi vedere la finestra di dialogo di accoppiamento remoto sullo schermo della TV.

In rari casi, l'interferenza del segnale wireless può causare problemi con telecomandi avanzati. Se possiedi un Roku Streaming Stick o Streaming Stick + e sono collegati a una porta HDMI sul pannello posteriore della tua TV, un cavo di prolunga HDMI potrebbe aiutare a spostare il Stick lontano dal corpo principale del TV, riducendo così qualsiasi interferenza del La TV potrebbe essere la causa. Se possiedi un Roku Streaming Stick, Roku ti invierà uno di questi cavi gratuitamente.

È anche possibile che ci sia semplicemente troppa congestione sulla frequenza di 2,4 GHz utilizzata dal telecomando per comunicare con il Roku. Un modo per risolvere questo problema è cambiare il router Wi-Fi su un canale wireless diverso.

Un'altra soluzione è passare il tuo Roku alla rete 5GHz del tuo router, se ne ha uno.

Problemi Wi-Fi Roku

Ijansempoi / Shutterstock

Se stai riscontrando una qualità video o audio degradata, una lentezza generale del tuo Roku quando risponde ai comandi o vedi "non connesso" nell'angolo in alto a destra della schermata iniziale, probabilmente hai a che fare con problemi Wi-Fi.

Controllare la potenza del segnale Wi-Fi è il posto migliore per iniziare. Controlla lo stato della potenza del segnale Wi-Fi andando su Impostazioni> Rete. Supponendo che tu sia effettivamente connesso al Wi-Fi, la potenza del segnale sarà elencata come Eccellente, Buono, Discreto o Scarso. Se è giusto o scadente, dovresti provare a migliorarlo.

Ovviamente, spostare la tua TV non sarà un'opzione molto spesso, ma potresti comunque trarre vantaggio dal riposizionare il Roku stesso. Prova a riposizionarlo e vedi se aiuta. I Roku Stick sono più difficili da riposizionare perché di solito sono collegati direttamente alla TV, ma un cavo di prolunga HDMI può darti il ​​gioco extra di cui hai bisogno per riposizionarli. Se possiedi un Roku Streaming Stick, Roku ti invierà uno di questi cavi gratuitamente.

Se spostare il tuo Roku è fuori discussione, considera di spostare il tuo router Wi-Fi o di regolare le sue antenne esterne se ne ha. Anche piccole modifiche al router possono avere un grande impatto sul modo in cui i segnali wireless si muovono in casa.

Se il tuo dispositivo Roku ha una porta Ethernet e sei in grado di collegarlo a un cavo Ethernet, questo è un modo semplice per verificare se è il tuo Wi-Fi che è in errore.

Un messaggio "non connesso" sulla schermata iniziale indica che sei completamente fuori dal raggio della tua rete Wi-Fi o che hai inserito la password Wi-Fi sbagliata per il tuo router. Se il tuo telefono, tablet o laptop è connesso tramite Wi-Fi, nella stessa posizione generale del tuo Roku, ciò suggerisce un problema con la password. Controlla le impostazioni di rete del tuo Roku e riprova.

Se vedi il codice di errore 009, significa che il tuo Roku è connesso correttamente al tuo router, ma non riesce a raggiungere Internet. Se gli altri dispositivi Wi-Fi funzionano normalmente, riavvia Roku. Se gli altri dispositivi non riescono a connettersi, prova a riavviare il modem e il router, quindi riavvia i dispositivi. Se ciò non riesce, è necessario contattare il proprio ISP.

Problemi audio di Roku

Credenza della soundbar intelligente Roku

Problemi audio sul Roku, come assenza di audio, audio distorto o interruzioni audio, possono essere causati da impostazioni software o problemi con l'hardware e / o i cavi a seconda della complessità della configurazione.

Prima di provare una delle seguenti soluzioni, ti suggeriamo di spegnere prima il tuo Roku ei dispositivi collegati, scollegare l'alimentazione, attendere 10 secondi, quindi ricollegarlo e accendere nuovamente la tua attrezzatura. Sembra sciocco, ma saresti stupito di quanti problemi, inclusi i problemi audio, questo può risolvere.

Nessun audio? Controlla i tuoi collegamenti e gli ingressi selezionati

(Se il tuo Roku è un dispositivo in stile stick collegato direttamente alla TV, puoi saltare questa sezione.)

  • Verifica che i cavi HDMI, ottico o componente siano inseriti saldamente nel Roku da un'estremità e nel ricevitore A / V, nel commutatore HDMI o nella soundbar dall'altra.
  • Assicurati che tutti i tuoi componenti siano accesi.
  • Verifica di aver selezionato l'ingresso corretto sul ricevitore A / V, sullo switcher HDMI o sulla soundbar.
  • Controlla se la funzione di disattivazione dell'audio del tuo componente audio è attiva (se lo è, disattivala).
  • Regola il livello del volume del tuo componente audio su e giù per vedere se questo fa la differenza.

Ancora nessun audio? Controlla le impostazioni audio del tuo Roku

Se il tuo Roku è collegato a un ricevitore A / V o soundbar utilizzando un cavo ottico (TOSLink), prova quanto segue:

  • Premi il pulsante Home sul telecomando Roku.
  • Scorri verso l'alto o verso il basso e seleziona Impostazioni .
  • Seleziona Audio .
  • Impostare HDMI e S / PDIF su Dolby D (Dolby Digital).

Se il tuo Roku è collegato a un ricevitore A / V, soundbar o TV tramite HDMI, prova quanto segue:

  • Premi il pulsante Home sul telecomando Roku.
  • Scorri verso l'alto o verso il basso e seleziona Impostazioni .
  • Seleziona Audio .
  • Imposta la modalità audio su Stereo .
  • Imposta HDMI su PCM-Stereo.

Ancora nessun audio? Scambia i cavi

È abbastanza raro, ma a volte i cavi HDMI, ottici o component possono essere difettosi. Se nessuno dei passaggi finora è stato d'aiuto, prova a sostituire i cavi con un altro set. Questo può essere frustrante se non hai un set extra a portata di mano, ma la buona notizia è che tutti e tre i tipi sono poco costosi e puoi trovarli presso il tuo rivenditore locale o online.

Audio selettivo

A volte, sentirai l'audio su alcuni tipi di contenuto ma non su altri. Di solito si tratta di un problema di compatibilità con i formati audio che stai tentando di riprodurre e i formati audio supportati dalla tua attrezzatura collegata. Se ciò accade, prova la stessa procedura di cui sopra per i dispositivi HDMI e se stai usando un cavo ottico (TOSLink), imposta HDMI e S / PDIF su PCM-Stereo.

Ti aspetti un suono surround ma ottieni solo stereo

Normalmente il tuo Roku può determinare automaticamente le capacità della tua TV, ricevitore A / V o soundbar, ma a volte ha bisogno di aiuto. Se stai guardando contenuti audio surround presentati in Dolby 5.1 o Dolby Atmos, ma puoi sentire solo audio stereo:

  • Premi Home sul telecomando.
  • Scorri verso l'alto o verso il basso fino a Impostazioni .
  • Seleziona Audio .
  • Il tuo HDMI (o HDMI e S / PDIF sui lettori Roku con un connettore ottico) sarà probabilmente impostato su Rilevamento automatico. Scegli l'opzione che corrisponde alle funzionalità della tua TV, ricevitore A / V o soundbar.
  • I canali possono avere le proprie impostazioni audio discrete. Ad esempio, Netflix potrebbe richiedere di selezionare l' inglese (5.1)  in Audio e sottotitoli.

Audio incomprensibile o distorto

Abbiamo visto rapporti, specificamente relativi a Roku Ultra, ma forse anche su altri modelli, di audio incomprensibile o distorto. Una correzione che sembra funzionare in questo caso è avviare la riproduzione del video desiderato, quindi:

  • Premere il pulsante Stella o Asterisco (*) .
  • Scorri fino a Modalità volume.
  • Selezionare OFF scorrendo a destra.

Audio e video non sono sincronizzati

Alcuni utenti hanno segnalato che i loro audio e video perdono la sincronizzazione durante la riproduzione del contenuto. Sebbene in qualche modo controintuitivo, una correzione che sembra funzionare comporta la modifica delle proprietà di aggiornamento del video:

  • Premi il pulsante Home sul telecomando Roku.
  • Scorri verso l'alto o verso il basso e seleziona Impostazioni .
  • Seleziona Sistema, quindi Impostazioni di sistema avanzate.
  • Seleziona Impostazioni di visualizzazione avanzate.
  • Seleziona Regolazione automatica frequenza di aggiornamento del display e scegli Disabilitato .

Tieni presente che, sebbene sia noto per risolvere i problemi di sincronizzazione audio, può anche introdurre alcuni problemi video indesiderati come lo scatto di immagini. In tal caso, riporta la regolazione automatica su Abilitato .

Problemi con il video Roku

I problemi relativi alla qualità video come buffering, balbuzie o dettagli degradati possono solitamente essere ricondotti alla connessione di rete. Prima di proseguire, consulta la nostra sezione sui problemi Wi-Fi. Se la tua connessione Wi-Fi è stabile, è possibile che il tuo piano Internet non fornisca una larghezza di banda sufficiente per il contenuto che stai tentando di trasmettere in streaming.

Roku consiglia una velocità di download minima di 3,0 Mbps per la definizione standard e fino a 9,0 Mbps per i contenuti HD. I contenuti 4K HDR possono richiedere fino a 25 Mbps. Puoi controllare la tua velocità di download effettiva qui.

Se il tuo piano fornisce la velocità necessaria per i contenuti che stai tentando di guardare, controlla se qualcun altro nella tua casa utilizza applicazioni a larghezza di banda elevata sugli altri tuoi dispositivi. Potresti anche controllare le impostazioni di amministrazione del tuo router per vedere se ci sono dispositivi sconosciuti che utilizzano la tua connessione.

Regola manualmente il tuo bitrate

Se hai provato di tutto per risolvere i tuoi problemi di buffering e sei pronto a gettare la spugna, ecco un altro trucco che potrebbe aiutarti.

Normalmente il tuo Roku sceglierà il miglior bitrate da utilizzare automaticamente, uno che corrisponda alla velocità della tua connessione di rete, ma in rare occasioni, è necessario impostarlo manualmente. Puoi farlo attraverso una schermata delle impostazioni nascoste:

  • Sul telecomando Roku, premi Home cinque volte.
  • Premere tre volte la scansione inversa .
  • Premere due volte la scansione in avanti .
  • Dalla schermata Bit Rate Override visualizzata, selezionare Selezione manuale.
  • Seleziona un bitrate inferiore e verifica se questo risolve il problema. In caso contrario, ripetere questa sequenza e scegliere un bitrate inferiore.

Problemi con Roku HDMI

Alcuni problemi di Roku riguardano l'uso di cavi HDMI. Quando due o più dispositivi si connettono tramite HDMI, devono stabilire una "stretta di mano". In generale, una volta stabilita, quella stretta di mano continua a governare la connessione senza problemi. Tuttavia, di tanto in tanto l'handshake non si verifica quando i dispositivi si connettono o l'handshake viene interrotto.

Quando ciò accade, può causare una serie di problemi, dalle schermate nere al video lampeggiante, ai messaggi di errore HDCP. Come per molti problemi, una soluzione affidabile è spegnere tutto, rimuovere e reinserire le estremità del cavo HDMI in ciascun dispositivo, quindi riavviare.

Errori HDCP

Messaggio di errore Roku HDCP Roku Roku

Gli errori HDCP che non vengono risolti in questo modo potrebbero essere un sintomo di un problema diverso. HDCP è l'acronimo di High-bandwidth Digital Content Protection ed è un modo per impedire alle persone di copiare film e spettacoli che trasmettono in streaming su dispositivi come un Roku. Ma a meno che ogni dispositivo nella catena HDMI non supporti lo stesso livello di HDCP, il segnale video non può passare e vedrai un errore HDCP.

Ad esempio, se stai utilizzando un Roku Streaming Stick + o un Roku Ultra per lo streaming di contenuti 4K da Netflix, tutti i tuoi dispositivi devono supportare HDCP 2.2. Ma se hai un ricevitore A / V o una soundbar più vecchi tra il tuo Roku e la tua TV 4K, potrebbe non essere compatibile con HDCP 2.2.

Per verificare se questo è il problema, prova a connettere il tuo Roku direttamente alla TV. Se il problema scompare, è un buon segno che il tuo dispositivo intermedio non è conforme a HDCP 2.2. La tua scelta a questo punto è di attenersi a contenuti non 4K (solo 4K richiede HDCP 2.2), trovare un modo per bypassare il ricevitore A / V o la soundbar per i video (magari utilizzando la connessione HDMI ARC sulla TV) o eseguire l'aggiornamento quel dispositivo centrale.

Sostituzione dei cavi

Sebbene raro, a volte i cavi HDMI stessi sono il problema. Se vedi un video lampeggiante o nessun video, o forse un video con "scintillii", tutto ciò può indicare cavi potenzialmente difettosi.

Prima di acquistare nuovi cavi, prova a scambiare il cavo HDMI del tuo Roku con qualsiasi altro cavo HDMI che hai, come test. È molto improbabile che due dei tuoi cavi abbiano problemi, quindi se uno funziona, sai che dovresti sostituire quello che non funziona.

C'è una situazione in cui potrebbe essere necessario sostituire un cavo HDMI perfettamente funzionante. I segnali 4K HDR utilizzano molta larghezza di banda, molto più dell'HD. I cavi HDMI più vecchi potrebbero non disporre della larghezza di banda necessaria per trasportare tutti i dati in modo affidabile tra i dispositivi, specialmente su distanze maggiori come 10 piedi o più.

Se sospetti che ciò si applichi alla tua situazione, probabilmente dovrai acquistare un nuovo cavo HDMI Premium ad alta velocità. Ma non preoccuparti: sono relativamente poco costosi e puoi acquistarli quasi ovunque. Dai un'occhiata alla nostra guida completa all'acquisto di cavi HDMI.

Problemi hardware Roku

Messaggio di surriscaldamento di Roku Roku Roku

I dispositivi Roku sono generalmente altamente affidabili, ma qui ci sono due situazioni in cui l'hardware stesso può riscontrare problemi.

Surriscaldamento

Se il tuo dispositivo Roku si trova sopra altre apparecchiature o si trova in uno spazio poco ventilato, può surriscaldarsi. In tal caso, verrà visualizzato un messaggio di avviso sullo schermo nell'angolo in alto a destra dello schermo. Alcuni dispositivi Roku come Ultra e Roku Express hanno anche un LED anteriore che diventa rosso fisso quando si surriscaldano.

Se il dispositivo si surriscalda, spegnilo immediatamente, scollega l'alimentazione e scollega tutti i cavi. Attendere almeno 10 minuti prima di ricollegarlo e riaccenderlo. Se vedi di nuovo la luce rossa fissa o il messaggio di avviso, ripeti questo processo. Se il problema persiste, contatta Roku poiché potrebbe indicare un problema più grave con il tuo dispositivo.

Potenza insufficiente

@RokuSupport è questo l'unico canale che dovrei ricevere? pic.twitter.com/LUJtT3P6P

- Ryan R. Ellis (@rrellis), 16 giugno 2017

Se il tuo dispositivo Roku è alimentato da USB, ad esempio Streaming Stick e Roku Express, è possibile che non riceva abbastanza energia.

Questo di solito accade quando le persone collegano il proprio cavo di alimentazione USB a una porta USB disponibile sul televisore o sul ricevitore A / V. Sfortunatamente, non tutte le porte USB forniscono la stessa quantità di energia e alcune non sono destinate a fornire alimentazione.

Il modo migliore per risolvere l'avviso sullo schermo "alimentazione insufficiente" (o il LED rosso lampeggiante sulla parte anteriore di Roku Express o Express +) è collegare il cavo USB all'alimentatore USB fornito con il dispositivo.

Questo adattatore è progettato per fornire la quantità di energia necessaria a Roku. Se, dopo il passaggio all'adattatore incluso, viene ancora visualizzato l'avviso di alimentazione insufficiente, provare a collegare l'adattatore a una presa di corrente diversa. Se utilizzi una presa multipla o una prolunga, prova a collegare l'adattatore direttamente a una presa a muro.

Problemi con l'app Roku

App Roku Nessun dispositivo trovato

L'app Roku per iOS e Android è un componente aggiuntivo indispensabile per il tuo telefono. Può fungere da telecomando sostitutivo, inoltre puoi aggiungere / rimuovere canali, utilizzare la funzione di ascolto privato e trasmettere video e foto dal telefono alla TV.

Ma nessuna di queste cose funzionerà se l'app non riesce a trovare il tuo dispositivo Roku.

La tua rete Wi-Fi è probabilmente al centro del problema, quindi prima di andare avanti, consulta la sezione Problemi Wi-Fi. Se ciò non aiuta, ecco alcune cose che puoi provare.

Assicurati che il tuo telefono e Roku siano sulla stessa rete

Alcuni router Wi-Fi consentono di creare una rete ospite che è fisicamente separata dalla normale rete Wi-Fi. È possibile che il tuo telefono o Roku stia utilizzando queste due reti diverse. Se è così, non si vedranno. Assicurati che entrambi i dispositivi utilizzino la stessa identica rete Wi-Fi.

La maggior parte dei router Wi-Fi crea due reti separate per ciascuna banda di frequenza Wi-Fi (2,4 GHz e 5 GHz). Sebbene tecnicamente non dovrebbe importare se il tuo telefono e Roku utilizzano frequenze diverse (entrambe le bande condividono la stessa sottorete sul router in modo che i dispositivi possano parlare tra loro), per essere assolutamente sicuro, posiziona sia il telefono che il tuo Roku sullo stesso Banda di frequenza Wi-Fi.

Controlla l'accesso alla rete del tuo Roku

È possibile che l'accesso alla rete al tuo Roku sia stato disabilitato. Ecco come controllare e correggere:

  • Premi il pulsante Home sul telecomando Roku.
  • Seleziona Impostazioni, quindi Sistema seguito da Impostazioni di sistema avanzate.
  • Seleziona Controllo esterno e poi Accesso alla rete.
  • Assicurati che sia selezionato Predefinito o Permissivo .
  • "Predefinito" dovrebbe funzionare, ma in caso contrario, prova "Permissivo".

Non riesci ancora a trovare il tuo dispositivo? Prova a connetterti manualmente

  • All'interno dell'app Roku, nella parte inferiore della schermata di rilevamento del dispositivo (o nel menu a tre punti), tocca Connetti manualmente e inserisci l'indirizzo IP del tuo dispositivo Roku. Puoi trovare l'indirizzo IP visitando Impostazioni> Rete> Informazioni sul tuo dispositivo Roku.
  • Riavvia il tuo dispositivo Roku e assicurati che sia connesso alla rete wireless corretta.
  • Riavvia l'app mobile Roku.
    • Sui dispositivi iOS con un pulsante Home, fai doppio clic sul pulsante Home e quindi scorri l'app Roku per chiuderla. Una volta chiuso, tocca l'icona dell'app Roku per avviare.
    • Sui dispositivi iOS senza un pulsante Home, scorri verso l'alto dalla parte inferiore dello schermo e fai scorrere il pollice o il dito verso destra con un movimento continuo. Scorri l'elenco delle app aperte fino a trovare l'app Roku, quindi scorri verso l'alto sull'app per chiuderla. Una volta chiuso, tocca l'icona dell'app Roku per riavviare.
    • Sui dispositivi Android, premi il pulsante Recenti e quindi scorri l'app Roku per chiuderla. Una volta chiuso, tocca l'icona dell'app Roku per riavviare