Come estrarre Bitcoin

Se vuoi sapere come estrarre Bitcoin, ci sono due diversi passaggi che puoi intraprendere: passare attraverso una società di cloud mining o acquistare e utilizzare hardware appositamente costruito. Esamineremo entrambe le opzioni e perché, sebbene nessuna delle due sia economica, il cloud mining rappresenta l'investimento più sicuro per i tuoi soldi.

Ricorda, la ricerca è essenziale! Proprio come quando si tratta di acquistare Bitcoin o altcoin, è necessario essere consapevoli che nulla nel mondo delle criptovalute è garantito. Qualsiasi investimento potrebbe essere perso, quindi assicurati di leggere prima di estrarre la carta di credito e di avere un portafoglio Bitcoin sicuro in attesa. Come per tutta la nostra copertura di criptovaluta qui su Digital Trends, tuttavia, questo non dovrebbe essere considerato un consiglio finanziario.

Mining vs. investimento

Cos'è Bitcoin Mining - ASIC miner BitMain

Quando Bitcoin è stato lanciato nel 2009, l'estrazione della prima e principale criptovaluta al mondo aveva bisogno di poco più di un PC di casa, e nemmeno di uno veloce. Oggi, la barriera all'ingresso è molto più alta se si vuole realizzare qualsiasi tipo di profitto facendolo. Ciò non significa che sia impossibile, ma non è l'industria homebrew che era una volta.

Prima di discutere come estrarre i Bitcoin da soli, è importante notare che sebbene ci sia incertezza in tutto ciò che riguarda la criptovaluta, il mining è probabilmente il più volatile. Le fluttuazioni dei prezzi dell'hardware, i cambiamenti nella difficoltà di mining di Bitcoin e persino la mancanza di una garanzia di un pagamento alla fine di tutto il tuo duro lavoro lo rendono un investimento più rischioso rispetto all'acquisto diretto di Bitcoin.

A causa di questo e della volatilità generale del mercato, può essere difficile sapere quanti profitti otterrai dal mining. Il 2018 ha visto il mercato minerario precipitare in termini di profitto e aumentare quando si tratta di barriere all'ingresso. A meno che non ci sia un cambiamento tecnologico significativo in Bitcoin, è probabile che rimanga lo stesso. Un singolo Bitcoin al momento ha un valore di circa $ 8.900, ma il mining può costare all'incirca lo stesso.

Alla fine, acquistare direttamente Bitcoin ti dà almeno qualcosa per i tuoi soldi immediatamente. Vale sicuramente la pena considerare prima di percorrere la rotta mineraria.

Passaggio 1: scegli la tua compagnia mineraria

Hashflare

Il cloud mining è la pratica di affittare l'hardware di mining (o una parte del loro potere di hashing) e avere qualcun altro che fa il mining per te. In genere sei 'pagato' per il tuo investimento con Bitcoin, anche se l'hardware non viene utilizzato per l'estrazione di Bitcoin. Come per gli investimenti generali, è essenziale fare la tua ricerca: ci sono molte aziende là fuori che pretendono di essere le migliori e anche le più grandi hanno i loro detrattori.

Diverse società di cloud mining sono andate e venute nel corso degli anni, comprese quelle con cui abbiamo parlato e convalidato direttamente, come HashFlare, che in un'intervista ha dichiarato a Digital Trends che ognuno dei suoi clienti ha realizzato un profitto utilizzando il suo servizio. Alla fine del 2019, farai molto meglio ad andare con un'azienda come Bitcoin Pool, che è il braccio di cloud mining di Bitcoin.com, un'entità di cloud mining affermata e rispettata. È costoso iniziare, ma è una delle migliori opzioni disponibili.

Per una gamma più ampia di opzioni, CryptoCompare mantiene un elenco di società minerarie con recensioni e valutazioni degli utenti, anche se tieni presente che ci sono molti revisori che cercano di inserire i loro codici di riferimento nella sezione dei commenti.

Passaggio 2: scegli un pacchetto di mining

Bitcoin Pool

Dopo aver scelto un provider di cloud mining e esserti registrato, devi scegliere un pacchetto di mining. Ciò in genere comporterà la scelta di una certa quantità di potenza di hashing e il confronto incrociato con quanto puoi permetterti di pagare. Di solito, pagare di più ti darà un rendimento migliore, oppure otterrai un profitto più velocemente, ma non è sempre così.

La maggior parte delle società di cloud mining ti aiuterà a decidere fornendoti un calcolo basato sull'attuale valore di mercato di Bitcoin, sulla difficoltà del mining di Bitcoin e incrociandolo con il potere di hashing che stai noleggiando. Tuttavia, è importante notare che quei numeri possono cambiare e cambiano, quindi è fondamentale esaminare le tendenze del mercato e stimare dove potrebbe andare Bitcoin prima di scegliere il contratto. Ciò che potrebbe essere redditizio ora potrebbe non esserlo se il valore di Bitcoin crasha.

Per quanto aziende come Bitcoin Pool offrano anche i loro calcolatori, suggeriamo di utilizzare un'alternativa di terze parti solo per alleviare il potenziale di eventuali pregiudizi che potrebbero intrufolarsi nel calcolo.

Alcune società di cloud mining ti venderanno un contratto in prevendita, chiedendoti effettivamente di pagare in anticipo un contratto che non inizierà per settimane o mesi quando sarà disponibile nuovo hardware. Nella maggior parte delle circostanze, ciò non è consigliabile perché non c'è modo di garantire che quei contratti saranno redditizi quando iniziano e nemmeno un'indicazione concreta di quando ciò accadrà.

Passaggio 3: scegli una piscina mineraria

Dopo aver scelto il contratto, la maggior parte delle società di cloud mining ti chiederà di scegliere un mining pool. È qui che selezioni un team di mining globale a cui unirti.

È un metodo per aumentare le possibilità di guadagnare Bitcoin attraverso il mining ed è una pratica standard nel cloud e nel mining personale. Ci sono pro e contro di diversi pool che vanno oltre lo scopo di questo articolo, ma unirsi a un pool consolidato e collaudato con commissioni basse è probabilmente la soluzione migliore.

Una delle piscine più popolari e affidabili per i nuovi minatori è Slush Pool, ma dovresti sempre fare le tue ricerche. Come le aziende, molti pool non sono affidabili.

Passaggio 4: seleziona un portafoglio

Una volta completato questo passaggio, il tuo cloud mining può iniziare e, entro pochi giorni o settimane, dovresti iniziare a vedere il tuo account di cloud mining iniziare a riempirsi di Bitcoin. Prelevarlo e metterlo in un tuo portafoglio sicuro è un buon piano non appena hai una piccola partecipazione, anche se alcuni cloud miner ti permetteranno di reinvestire i tuoi guadagni per una maggiore potenza di hashing.

Qualunque cosa tu faccia, però, devi decidere cosa farai con i tuoi bitcoin a lungo termine. Sebbene ci siano molti prodotti e servizi che puoi acquistare con bitcoin, i prezzi possono variare e potresti dover fare ancora più ricerche per vedere se stai ottenendo un buon affare. Possiamo anche aiutarti a scambiare il tuo bitcoin con una criptovaluta diversa o venderlo direttamente in contanti.

Anche "HODLing", ovvero tenere il tuo Bitcoin per una vita cara, è una strategia praticabile. Molte persone credono che il loro valore aumenterà nel tempo. Tuttavia, non esiste un modo affidabile per prevedere i valori futuri per Bitcoin. Ovviamente non siamo consulenti finanziari e non ti suggeriamo di fare nulla in particolare con il tuo Bitcoin. Ma, se prevedi di tenerlo, dovresti considerare un portafoglio sicuro, potenzialmente anche basato su hardware, in cui conservarlo.

E se volessi estrarre con il mio hardware?

A causa degli alti costi coinvolti, l'estrazione di Bitcoin da soli è consigliabile solo se si ha accesso immediato a elettricità abbondante e, soprattutto, economica. Anche disporre di una potente connessione di rete è essenziale. Prima di investire in qualsiasi configurazione hardware o mineraria, è intelligente utilizzare un calcolatore di mining Bitcoin per stabilire i costi. Quindi, puoi vedere se realizzerai effettivamente un profitto con tutti i costi considerati. Tieni presente che anche i prezzi possono variare e i costi energetici possono variare notevolmente. L'estrazione di bitcoin è esorbitante per la maggior parte delle persone nella media, e c'è una piccola possibilità che tu possa fare in modo che la banca gestisca le tue operazioni. 

Se la formula funziona, dovrai scegliere il miner ASIC giusto per Bitcoin. Il metodo migliore è consultare la redditività della macchina mineraria per vedere quali minatori stanno attualmente realizzando un profitto. Il sito Asicminervalue.com è particolarmente utile qui. Mostra un elenco regolarmente aggiornato di minatori, quanto sono redditizi e quanti minatori stanno spendendo più di quanto guadagnano. Nota che le macchine più redditizie fanno un profitto tra $ 6 e $ 15 al giorno. Questo è costato migliaia di dollari per l'installazione. Il recupero dei costi è tutt'altro che garantito, quindi procedi con cautela. Dopo aver fatto i conti, potresti renderti conto che ci sono investimenti molto più redditizi da perseguire.