Come ripristinare le impostazioni di fabbrica di Windows

Se hai a che fare con un computer lento o che non risponde, potresti essere vicino a rinunciare. Sebbene la tua sofferenza sia comprensibile, non gettare ancora la spugna. Prima di abbandonare il computer e spendere centinaia, o addirittura migliaia, di dollari per uno nuovo, c'è un ultimo trucco che può farti risparmiare tempo e denaro: un ripristino delle impostazioni di fabbrica.

Segui i passaggi seguenti per ripristinare facilmente e con successo il tuo PC Windows 7 o 10 alle impostazioni di fabbrica pulite.

Per prima cosa, esegui il backup delle tue cose!

Prima di ripristinare il sistema, ti consigliamo di eseguire il backup delle informazioni importanti che non vuoi perdere. Ciò include documenti, foto, musica e film, ma ci sono anche altri elementi di cui eseguire il backup. Assicurati di conoscere tutte le tue password salvate, esporta tutti i segnalibri del browser e disponi dei file di installazione per tutto il software che desideri reinstallare o di sapere dove trovarli.

Inoltre, assicurati di eseguire il backup dei dati specifici dell'app, come i filtri personalizzati salvati in un'utilità fotografica, di salvare i file dai tuoi giochi preferiti e di eseguire il backup delle e-mail se utilizzi un client offline.

Ripristina Windows 10

La funzione di ripristino di Windows 10 si trova nel menu Impostazioni principale . Questa funzione riporta l'installazione di Windows 10 allo stato predefinito in cui si trovava quando Windows 10 è stato installato per la prima volta. Si noti che questo potrebbe essere tecnicamente diverso da un "ripristino delle impostazioni di fabbrica" ​​a seconda del produttore della macchina.

Controlla la documentazione o chiama il supporto tecnico se desideri riportare il PC com'era quando l'hai estratto per la prima volta dalla confezione. Il produttore potrebbe avere partizioni speciali impostate sul disco rigido o potrebbe essere in grado di fornire un'immagine di ripristino di fabbrica.

Passaggio 1: accedere al menu delle impostazioni facendo clic sull'icona Notifiche sulla barra delle applicazioni o premendo il pulsante Windows + A. Quindi fare clic su Tutte le impostazioni . Oppure puoi semplicemente cercare Impostazioni  sulla barra di ricerca se preferisci in questo modo.

windows-10-tutte le impostazioni Mark Coppock / Tendenze digitali

Passaggio 2: fai clic su Aggiorna e sicurezza , quindi scegli Ripristino dal menu a sinistra.

La pagina successiva contiene due opzioni. Il primo, Ripristina questo PC, è il metodo che seguiremo, ma vale la pena considerare il secondo se hai un po 'più di abilità tecniche.

L'avvio avanzato  viene utilizzato per modificare il computer a un livello più profondo o installare un sistema operativo completamente diverso. Ciò è utile se il produttore fornisce un'immagine di ripristino di fabbrica o un'unità esterna contenente l'immagine per riportare la macchina allo stato di fabbrica. A meno che tu non sia completamente sicuro di aver compreso cosa fa ciascuna delle opzioni in questa impostazione, probabilmente è meglio lasciarlo stare.

Passaggio 3: quando sei pronto, fai clic sul pulsante Inizia sotto l' intestazione Ripristina questo PC . Apparirà una nuova finestra con due opzioni, Conserva i miei file  e Rimuovi tutto .

Reimposta Scegli opzione Mark Coppock / Tendenze digitali

Passaggio 4: decidere se si desidera conservare tutti i file e le cartelle o iniziare veramente da zero e quindi ripristinare i dati personali dalla soluzione di backup. Qualunque cosa tu scelga, tutte le tue applicazioni dovranno essere reinstallate e le tue impostazioni, come il menu Start, torneranno ai valori predefiniti.

Passaggio 5: fai clic sull'opzione che preferisci. Se hai scelto di conservare i miei file , vai al passaggio 7.

Passaggio 6: se si sceglie di rimuovere tutto , il sistema per impostazione predefinita rimuoverà solo i file anziché pulire l'unità: questa è la scelta migliore se si sta regalando il PC o vendendolo.

Ripristina le impostazioni aggiuntive di Rimuovi file Mark Coppock / Tendenze digitali

Puoi fare clic su "Modifica impostazioni" se desideri modificare queste impostazioni. È possibile scegliere di rimuovere solo i file anziché pulire l'unità e di rimuovere tutti i file solo dall'unità di Windows o da tutte le unità.

Ripristina Rimuovi file Modifica impostazioni Mark Coppock / Tendenze digitali

Se il tuo computer ha più unità interne, avrai anche la possibilità di cancellare solo l'unità primaria (quella con Windows) o tutte le unità collegate. Fare clic su Mostrami l'elenco delle unità che saranno interessate per sapere esattamente cosa verrà incluso nel processo di ripristino.

Ora vai al passaggio 8.

Reimposta Rimuovi impostazioni di aggiunta file Unità interessate Mark Coppock / Tendenze digitali

Passaggio 7: se si sceglie di conservare i miei file , nella schermata successiva il sistema proporrà di visualizzare un elenco di programmi convenzionali installati sul computer (quelli non installati da Microsoft Store). Fare clic su Elenco di app da rimuovere nella finestra di dialogo Pronto per ripristinare questo PC per vedere quali app verranno rimosse. Questo elenco verrà salvato sul desktop al termine del processo di ripristino. Fare clic su Reimposta .

Elenco delle app da rimuovere Mark Coppock / Tendenze digitali

Passaggio 8: una volta completati i passaggi per la preparazione del ripristino, ti verrà presentata la scelta finale. Fare clic su Reimposta per procedere.

Pronto per ripristinare il PC Mark Coppock / Tendenze digitali

Il tuo PC si riavvierà automaticamente e inizierà il processo di ripristino. Questa operazione potrebbe richiedere un'ora o più, quindi se stai utilizzando un laptop, è una buona idea collegare il cavo di alimentazione. Potrebbe riavviarsi più volte. Attendi il riavvio di Windows e inizia il processo di installazione, quindi inserisci le tue informazioni personali e accedi.

Dopo aver confermato che tutto funziona, assicurati di aggiornare tutti i tuoi driver importanti e di installare un buon software antivirus in modo da essere protetto.

Ripristina Windows 7

Windows 7 non dispone delle opzioni di aggiornamento e ripristino integrate presenti nelle versioni più recenti. Gli utenti con questi sistemi operativi hanno due scelte quando cercano di eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica. Il primo è reinstallare Windows da zero, il che non è affatto un ripristino di fabbrica a meno che non si disponga di tutti i supporti di installazione originali forniti in fabbrica.

Nota: Microsoft interromperà il supporto per Windows 7 a gennaio 2020. È davvero una buona idea passare a Windows 10 quando ciò accade, poiché Windows 7 smetterà di ricevere importanti aggiornamenti di sicurezza in seguito, lasciandolo vulnerabile. Puoi ancora farlo gratuitamente, se necessario.

Passaggio 1: apri il ripristino eseguendo una ricerca su Windows.

Passaggio 2: selezionare Opzioni di ripristino avanzate .

Passaggio 3: fare clic su Reinstalla Windows .

Consulta la nostra guida alla reinstallazione di Windows 7 per istruzioni più dettagliate.

La seconda opzione è utilizzare uno strumento di ripristino fornito dal produttore o una partizione di ripristino. Di seguito sono riportati i nomi comuni per il software di ripristino di tutti i principali produttori di PC. L'inserimento di questi termini nello strumento di ricerca sul desktop di Windows può aiutarti a trovarli.

  • Acer : Acer eRecovery o Acer Recovery Management.
  • Asus : Asus Recovery Partition o AI Recovery.
  • Dell : Dell Factory Image Restore, DataSafe, Dell Backup & Recovery e una varietà di altri nomi.
  • HP : HP System Recovery o Recovery Manager.
  • Lenovo : Rescue and Recovery o ThinkVantage Recovery (su ThinkPads).

Puoi anche accedere al ripristino dall'esterno di Windows, il che è utile se non riesci a trovare il software o se Windows non si carica. Per fare ciò, riavvia il computer e presta molta attenzione alla schermata di avvio che appare prima del caricamento di Windows. Tieni d'occhio un tasto di scelta rapida che ti porta all'interfaccia di ripristino. Nella maggior parte dei casi, la chiave sarà F11.

windowsloadingscreen