Come ridimensionare un'immagine

come ridimensionare un'immagine

Il ridimensionamento di un'immagine non deve essere necessariamente una scienza missilistica. Sebbene strumenti come Photoshop di Adobe possano avere filtri fantasiosi e rendering 3D, puoi imparare come ridimensionare un'immagine con strumenti gratuiti in MacOS, Windows e online.

Ulteriori letture

  • Il miglior software di fotoritocco gratuito
  • Il miglior software di disegno gratuito
  • I migliori laptop per il fotoritocco

Quasi, se non tutti, il software di modifica delle immagini contiene strumenti di ridimensionamento facilmente accessibili che possono regolare le dimensioni dell'immagine in base alle proporzioni desiderate, sia che si tratti di pixel, pollici o di una variazione percentuale specificata. Notare che sebbene sia generalmente corretto restringere un'immagine, l'ingrandimento di un'immagine spesso si traduce in un degrado della qualità, riducendo la nitidezza dell'immagine e la fedeltà visiva.

Passaggio 1: salva l'immagine

Salva l'immagine che desideri ridimensionare in un punto facile da trovare. Se lo fai dal Web, fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona Salva immagine con nome ... dal menu a discesa. Qualsiasi formato di immagine andrà bene, anche se PNG o JPEG sono due dei migliori.

Se hai già salvato la tua immagine in una cartella, salta al passaggio successivo: assicurati solo di sapere dove si trova sull'unità di archiviazione.

Passaggio 2: vai su Pixlr

Pixlr apri lo screenshot dell'immagine immagine dello schermo

Vai alla pagina Pixlr X. Pixlr X è la controparte WebGL di Pixlr, un'app di editing di immagini basata sul web che ci ha lasciato un'impressione duratura sin dal suo debutto nel 2008. La semplice suite di app offre molte delle stesse funzioni di base che potresti trovare in Photoshop, come il ritaglio e il ridimensionamento delle immagini, ma non richiede software esterno e non lascia impronte poiché funziona interamente all'interno del tuo browser web.

Puoi scegliere di utilizzare la versione precedente, basata su Flash, se preferisci, ma ti consigliamo di utilizzare il nuovo strumento Pixlr X.

Una volta che Pixlr X è aperto e pronto per l'uso, seleziona Apri immagine . Nella finestra che appare, seleziona l'immagine che desideri modificare.

Passaggio 3: ridimensiona l'immagine

Pixlr Resize screenshot dell'immagine screenshot / La foto presente nello screenshot è di Kalen Emsley / Unsplash

Una volta aperta l'immagine, seleziona il pulsante Proprietà sul lato sinistro. Sembra un pezzo di carta con una freccia diagonale al suo interno che punta verso l'alto e verso destra. Quindi seleziona Ridimensiona immagine .

Seleziona la larghezza e l'altezza desiderate e assicurati che la   casella Vincola proporzioni sia selezionata, in modo da mantenere le proporzioni corrette durante il ridimensionamento dell'immagine. Al termine, seleziona il  pulsante Applica .

Passaggio 4: salva nuovamente l'immagine

Pixlr salva screenshot dell'immagine screenshot / La foto presente nello screenshot è di Kalen Emsley / Unsplash

Una volta che hai finito di modificare e ridimensionare l'immagine, seleziona il pulsante blu  Salva nella parte inferiore dello schermo. Quando richiesto, dagli un nuovo nome (in modo da non confonderlo con l'immagine originale), conferma il tipo di file e la qualità che desideri e premi il pulsante Download . La tua immagine verrà quindi scaricata automaticamente.

Metodi alternativi

Anteprima (MacOS)

Un'altra ottima opzione per gli utenti Mac è Anteprima, un'app fornita con il sistema operativo Apple. L'anteprima è generalmente impostata come programma predefinito per la visualizzazione di immagini e PDF, quindi di solito è il primo programma ad aprire le immagini appena importate e non richiede alcun software esterno.

Per ridimensionare un'immagine utilizzando Anteprima, seleziona la sua icona e apri l'immagine che desideri modificare nel  menu File . Scegli l'immagine dalla sua posizione di salvataggio e quindi seleziona Strumenti dal menu in alto. Regola dimensioni  ti darà tutte le opzioni necessarie per regolare la dimensione e la forma dell'immagine scelta.

Quindi salva nuovamente l'immagine utilizzando il menu File . Fare clic su Salva e selezionare una posizione in cui memorizzare la nuova immagine modificata.

Paint (Windows)

Ridimensionare le immagini nell'ultima iterazione di Windows 10 è facile, soprattutto rispetto alle versioni precedenti del sistema operativo. Questo perché Microsoft ha scelto di rimuovere l'opzione Raccolta foto e di concentrarsi principalmente sull'utilizzo di Paint; almeno per soluzioni rapide e modifiche.

Digita Paint nella casella di ricerca di Windows e fai clic sull'icona dell'applicazione una volta trovata: assomiglia a un pennello e a un pallet. Una volta aperto, seleziona File nel menu in alto Paint e scegli Apri dal menu a discesa risultante. Dopo aver aperto l'immagine, guarda la scheda Home e usa lo  strumento Ridimensiona per modificare l'immagine come desideri.

Quando hai finito, seleziona File , seguito da Salva , per salvare l'immagine ridimensionata.