Come collegare un controller Nintendo Switch al tuo PC

Uno dei motivi per cui così tanti giocatori apprezzano Nintendo Switch è che la sua tecnologia Bluetooth si collega e si collega facilmente ai PC vicini. Puoi anche farlo con i controller Joy-Con e Switch Pro, se ne hai uno. Ci vuole un po 'più di olio di gomito per farlo funzionare con tutti i tuoi giochi rispetto a un controller Xbox, ma è un'ottima opzione se possiedi già uno Switch.

Prima di connettere il controller Nintendo Switch al laptop o a un altro dispositivo Android, assicurati di avere un ricevitore Bluetooth e che entrambi gli oggetti siano relativamente vicini. Una volta risolto il problema, ecco come connettersi.

Ulteriore lettura

  • I migliori controller per PC
  • Come collegare un controller Xbox al PC
  • I migliori accessori per giochi per PC

Come collegare i controller Joy-Con al PC

Puoi accoppiare facilmente i controller Joy-Con con un computer Windows o Mac direttamente dal menu Bluetooth. Segui i passaggi seguenti per farlo.

Passaggio 1: attiva il Bluetooth sul computer.

Passaggio 2: scollegare i Joy-Contro dallo switch.

Passaggio 3: tieni  premuto il pulsante S ync sui Joy-Contro, situato tra i pulsanti SR e SL, finché le luci LED iniziano a lampeggiare. Usa l'immagine qui sotto, se hai bisogno di chiarimenti.

Passaggio 4: cerca il Joy-Con nel menu Bluetooth del computer e seleziona l'opzione per accoppiarlo con il tuo dispositivo. 

Ci sono alcune stranezze a cui prestare attenzione, come quando le spie di accoppiamento sui Joy-Contro non smettono di lampeggiare. Puoi confermare che il controller è connesso, tuttavia, guardando le impostazioni Bluetooth del tuo computer. Se viene visualizzato il messaggio di errore riportato di seguito, spostare il controller per assicurarsi che nessun altro dispositivo interferisca con il segnale. Quindi riprova.

Sfortunatamente, i due Joy-Contro verranno trattati come controller separati per impostazione predefinita. È fantastico per i giochi a due giocatori, ma li rende inutili per giocare a qualcosa di complesso, come uno sparatutto in prima persona. 

C'è una soluzione alternativa abbastanza elaborata per sincronizzare un paio di Joy-Contro insieme come un unico controller e coinvolge più programmi esterni e alcuni ritocchi intensivi. Riteniamo che il processo che abbiamo descritto sia il modo migliore per procedere, ma se sei interessato, segui i passaggi descritti da questo utente di Reddit.

Come collegare lo Switch Pro Controller utilizzando Steam

Il client Steam ora supporta ufficialmente lo Switch Pro Controller, che in precedenza era disponibile solo nel client beta. Questo ti dà la possibilità di usarlo con tutti i tuoi giochi e persino di rimappare i suoi pulsanti, se lo ritieni opportuno.

Fase 1: Dirigetevi verso la C ontroller Impostazioni  menù a vapore. Da qui, è possibile controllare il supporto per l'interruttore Pro Controller e consentire l' U disposizione dei pulsanti se Nintendo  opzione, che cambia i prompt pulsante tutti i tuoi giochi per abbinare il Pro Controller. Se lo lasci deselezionato, i pulsanti A / B e X / Y verranno scambiati, come se fossero su Xbox One.

Passaggio 2: Successivamente, collega il tuo Switch Pro Controller con un cavo USB e ti verrà chiesto di registrarlo, oltre a calibrare il sensore giroscopico integrato per il controllo del movimento in alcuni giochi.

Passaggio 3: Dopo averlo fatto, seleziona "Configurazione controller" e puoi impostare la funzione di ogni pulsante e attaccare il controller, effettuare configurazioni preimpostate per determinati giochi o scegliere la configurazione di un membro della comunità premendo il pulsante X. Se lo desideri, puoi persino associare il sensore giroscopico a una funzione particolare, che potrebbe consentirti di essere preciso quasi quanto i giocatori di mouse e tastiera in determinati giochi.

Come collegare lo Switch Pro Controller tramite Bluetooth

Se non utilizzi Steam, puoi anche collegare il Pro Controller direttamente al tuo computer Windows o MacOS tramite Bluetooth. In questo modo è un po 'più complicato della connessione tramite USB, quindi riserviamo questo metodo solo quando prevedi di utilizzare il controller Pro con giochi su una piattaforma diversa, come EA Origin, UPlay Store di Ubisoft e Battle.Net.

Proprio come con i controller Joy-Con, utilizzerai il Bluetooth per connettere il Pro Controller a un PC desktop oa un dispositivo alternativo. I passaggi sono essenzialmente gli stessi del collegamento dei Joy-Contro, quindi controlla i punti elenco sopra per il metodo esatto. Il pulsante di sincronizzazione per il controller Pro si trova nella parte superiore del controller, direttamente a sinistra del connettore USB-C.

Il Pro Controller dovrebbe dimostrarsi più praticabile per una gamma più ampia di giochi rispetto ai Joy-Contro, in particolare perché reclamizza un layout più tradizionale, sebbene non sia compatibile con tutto. Ciò è dovuto alle API del controller in uso; il controller Pro apparentemente utilizza DirectInput, piuttosto che la nuova API XInput, rendendolo incompatibile con molti giochi più recenti.

Un metodo per aggirare questo problema è scaricare il programma freeware x360ce, che traduce i comandi DirectInput per i giochi XInput. È stato progettato specificamente per i controller Xbox 360, quindi x360ce riconosce lo Switch Pro Controller.

Usarlo richiede un po 'di esperienza di gioco, che, ad essere onesti, probabilmente hai se lo stai provando in primo luogo. È una soluzione imperfetta: non tutti i giochi funzioneranno, qualunque cosa tu faccia. Per ora, dovremo aspettare che la comunità homebrew elabori i propri metodi.

Un'altra cosa da tenere a mente se colleghi il controller in modalità wireless: non puoi caricare il Pro Controller mentre è accoppiato tramite Bluetooth. Se prevedi di collegarlo per giochi non Steam, collega il Pro Controller prima e dopo, soprattutto se è il tuo controller preferito per le sessioni di maratona. Per fortuna, il controller Pro ha una durata della batteria eccezionale: oltre 40 ore con una carica completa.

Altre cose da tenere a mente

Se stai utilizzando i Joy-Contro, tieni presente che i problemi di connettività possono tradursi in problemi simili su altri dispositivi. Le difficoltà di connessione con il Joy-Con sinistro su Switch erano comuni nei primi giorni di Switch. Se noti ritardi o altre stranezze con i Joy-Con, puoi aspettarti che l'abbinamento con un PC sia un po 'più complicato. Inoltre, la connessione Bluetooth può essere incerta ed è generalmente vulnerabile a dispositivi che interferiscono. Il discutibile Bluetooth è un problema che affligge molti accessori, quindi non possiamo criticare troppo Nintendo. Per l'accoppiamento più semplice, mantieni libera la linea tra il Joy-Con e il PC. Se diventa incoerente, prova a regolare il punto in cui tieni il controller.

Se non hai mai avuto problemi con i Joy-Con, probabilmente sei abbastanza fortunato da non avere un'unità difettosa. Nintendo ha dichiarato poco dopo il lancio di Switch di aver corretto i problemi di connettività delle spedizioni future. Quindi, se non hai acquistato la tua console quando Switch è stato lanciato nel 2017, probabilmente incontrerai meno problemi. Oppure, se hai acquistato di recente un altro Joy-Con, probabilmente è privo di qualsiasi bug afflitto dalle versioni precedenti.

Sia i Joy-Contro che il controller Pro, al di fuori di Steam, sono i migliori per giochi più obsoleti che supportano controlli semplici e l'API DirectInput precedente. Potrebbero anche essere l'opzione migliore per emulare quei giochi Nintendo nostalgici sul tuo PC o su un altro dispositivo. Dopotutto, non c'è niente di più adatto che usare il nuovissimo controller Nintendo per giocare ai giochi Nintendo più vecchi.