Come rendere trasparente uno sfondo in Photoshop

Dalla fotografia del prodotto al web design, a volte un'immagine è semplicemente migliore senza lo sfondo. Ma tentare di affrontare il compito senza gli strumenti giusti può rendere frustrati anche i fotografi più esperti. Per fortuna, i recenti aggiornamenti ad Adobe Photoshop semplificano il processo. A volte bastano pochi clic.

Una nuova funzionalità di Photoshop 2020 può rimuovere automaticamente uno sfondo. Il processo utilizza l'intelligenza artificiale per determinare quali parti dell'immagine mantenere e quali rimuovere. L'intelligenza artificiale non è mai abile come un editor umano, tuttavia, e per immagini complesse, potrebbe essere necessaria la rimozione manuale dello sfondo utilizzando la gamma di diversi strumenti di selezione di Photoshop.

Non hai Photoshop? Ecco alcuni altri modi per rimuovere uno sfondo da un'immagine.

Il modo rapido e sporco per rimuovere uno sfondo in Photoshop

Photoshop 2020 viene fornito con una nuova scorciatoia per la rimozione dello sfondo alimentata dallo strumento Seleziona oggetto. La scorciatoia non funzionerà bene ogni volta, ma funziona bene per immagini semplici e, per altre, può essere facilmente perfezionata. Prima di iniziare, assicurati di avere Photoshop 2020, versione 21.0.0 o successiva, in caso contrario dovrai prima aggiornare il software.

Inizia copiando il livello di sfondo per creare il tipo di livello necessario a Photoshop per utilizzare lo strumento. Seleziona l'intera foto (comando + A su MacOS o Control + A su Windows) e copia e incolla. Nel pannello dei livelli, fare clic sull'icona a forma di occhio accanto al livello di sfondo per nascondere lo sfondo. Da qui, lavorerai solo con il nuovo livello che hai appena creato.

Nel pannello Proprietà a destra, vai alla sezione Azioni rapide. Se non vedi il pannello delle proprietà, fai clic sull'icona che ha questo aspetto:

In Azioni rapide, fai clic su Rimuovi sfondo. Dovrai attendere alcuni minuti affinché il programma trovi l'argomento e rimuova lo sfondo. Una volta terminato il programma, dovresti vedere il soggetto su uno sfondo trasparente (indicato dal motivo a scacchi). Se non vedi quello sfondo trasparente, assicurati che il tuo livello di sfondo sia nascosto.

Questo metodo rapido funziona alla grande per alcune foto, con risultati ridicoli per altre. Se non funziona per te, passa al metodo manuale di seguito. Se il risultato è vicino, ma non del tutto perfetto, fai clic sulla maschera che Photoshop ha creato automaticamente (l'immagine in bianco e nero nel pannello dei livelli). Con la maschera selezionata, usa un pennello bianco per aggiungere al soggetto e il pennello nero per cancellare tutti i pezzi dello sfondo che non sono stati rimossi.

Una volta che sei soddisfatto dei risultati, puoi eliminare il livello di sfondo e salvare il file come PNG per mantenere la trasparenza, o come PSD per tornare indietro e apportare ulteriori modifiche in seguito.

Come rimuovere manualmente in Photoshop

Scegliere uno strumento di selezione di Photoshop

Rendere trasparente uno sfondo implica selezionare ciò che si desidera mantenere ed eliminare ciò che non si desidera. Ma quale dei numerosi strumenti di selezione di Photoshop è il migliore per l'attività? Dipende dall'immagine. Se stai lavorando con un'immagine su uno sfondo con molto contrasto, come un oggetto scuro su uno sfondo chiaro o un logo monocolore, il processo di selezione è un po 'più semplice.

Per questo tutorial, supponiamo che tu stia lavorando con qualcosa di un po 'più difficile, perché se puoi rimuovere uno sfondo occupato, puoi rimuovere qualsiasi sfondo e anche se stai lavorando con uno sfondo bianco o in tinta unita, puoi risparmia tempo acquisendo familiarità con i diversi strumenti di selezione di Photoshop.

Lo strumento bacchetta magica selezionerà tutti i pixel con un colore simile. Con un logo su uno sfondo bianco, ad esempio, tutto ciò che devi fare è fare clic su un'area bianca per selezionarlo, quindi premere Elimina per cancellarlo. Potrebbe essere necessario ripetere questa operazione se sono presenti più sezioni di sfondo divise per parti dell'oggetto che si sta tentando di ritagliare.

Lo  strumento Seleziona oggetto  utilizza l'intelligenza artificiale per selezionare i confini di un oggetto. Disegna un contorno approssimativo per indicare quale oggetto e Photoshop AI fa il resto. Questo strumento può essere utilizzato anche per rimuovere un oggetto da una selezione corrente.

Lo strumento selezione rettangolare ed ellittica funzionerà se desideri selezionare un oggetto che è un rettangolo perfetto o un cerchio perfetto. Posiziona la selezione su ciò che desideri mantenere, quindi segui i passaggi quattro e sei di seguito.

Gli strumenti Lazo, Seleziona soggetto e Seleziona e maschera  funzionano meglio per rimuovere uno sfondo più complesso e sono i luoghi in cui risiede gran parte del potere nascosto di Photoshop. Ecco i passaggi di base per mettere questi strumenti al lavoro.

1. Vai a Seleziona> Seleziona oggetto

Lo strumento Seleziona soggetto di Photoshop offre un facile avvio alla rimozione dello sfondo. Vai a Seleziona> Seleziona oggetto . Il processo richiede alcuni secondi, ma Photoshop selezionerà approssimativamente il soggetto della foto utilizzando l'intelligenza artificiale. Lo strumento di solito non lo rende perfetto, ma va bene: puoi perfezionare la selezione nel passaggio successivo.

In alternativa, se la foto ha più di un soggetto e si desidera selezionare solo un oggetto, è possibile utilizzare lo strumento Seleziona oggetto. Nella toobox, scegli lo strumento Seleziona oggetto (Photoshop 21.0.0 e versioni successive), è nascosto con lo strumento Bacchetta magica. Disegna una casella attorno all'oggetto e Photoshop selezionerà l'oggetto per te. Ancora una volta, puoi perfezionare la selezione nel passaggio successivo, quindi non preoccuparti se l'oggetto non è perfettamente selezionato.

Se lo strumento Seleziona oggetto non funziona per te (o stai utilizzando una versione precedente di Photoshop), vai al passaggio successivo e avvia la selezione da zero.

Se lo strumento Seleziona oggetto funziona perfettamente (succede!), Vai al passaggio quattro.

2. Per soggetti complessi, utilizzare Seleziona e Maschera per perfezionare la selezione

È probabile che la tua selezione non sia del tutto perfetta. Se stai lavorando con un oggetto con bordi ben definiti, lo strumento Lazo magnetico è probabilmente il percorso più semplice, quindi vai avanti e salta al passaggio successivo. Tuttavia, per gli oggetti con bordi, texture e forme estremamente irregolari meno definiti, lo strumento Seleziona e maschera spesso produce i risultati migliori. Per gli oggetti con entrambi, come l'immagine della telecamera utilizzata in questo tutorial, puoi utilizzare una combinazione di entrambi i metodi.

Ottimizza la selezione andando a Seleziona> Seleziona e maschera . Nella finestra Seleziona e maschera , perfezionare la selezione. Usa lo strumento pennello dalla barra degli strumenti a sinistra e seleziona l'icona più nella barra degli strumenti in alto, quindi sposta il pennello su tutto ciò che dovrebbe essere incluso nella selezione ma non lo è. In alternativa, fai clic sull'icona meno in alto per sfiorare i pezzi che non dovrebbero far parte della selezione. Ricorda, l'obiettivo è selezionare il soggetto, lasciando deselezionato lo sfondo che desideri rimuovere.

Se il pennello sta selezionando troppo, ingrandisci e usa una dimensione del pennello più piccola (situata proprio accanto alle icone più e meno in alto) e abbassa il raggio nella barra degli strumenti delle proprietà. Se il pennello non seleziona abbastanza, usa una dimensione del pennello più grande e aumenta il raggio.

Ottieni la selezione nel miglior modo possibile usando lo strumento Seleziona e maschera, ma non preoccuparti se non è ancora perfetto. Assicurati di sbagliare sul lato di selezionare troppo: se lasci qualcosa fuori, è più difficile tornare più tardi. Fare clic su OK dopo aver perfezionato la selezione nel miglior modo possibile.

Prima di passare alla fase successiva, ingrandisci tutti i bordi e assicurati di non aver lasciato fuori nessuna selezione. Se lo hai fatto, riapri lo strumento Seleziona e maschera e seleziona quell'area.

3. Trasforma la tua selezione in un livello

Salva ciò che hai selezionato finora su un nuovo livello, anche se non è ancora del tutto perfetto, assicurati solo di non aver tralasciato nulla che dovrebbe essere selezionato. Con quelle "formiche in marcia" che indicano ancora la tua selezione, copia (Control o Command + C) e incolla (Control o Command + V) la selezione. La selezione incollata apparirà automaticamente come il proprio livello. In alternativa, puoi anche andare su Livello> Nuovo> Livello tramite copia .

Nel pannello dei livelli, fai clic sull'icona a forma di occhio accanto al livello di sfondo originale. Ciò ti consentirà di vedere lo sfondo trasparente, ma non eliminare ancora lo sfondo.

4. Continua a rifinire con gli strumenti Lazo e la gomma

Photoshop ha circa una dozzina di diversi strumenti di selezione e mentre Seleziona e Maschera funzionano bene con oggetti difficili da selezionare (come le persone con i capelli), lo strumento Lazo magnetico può essere più veloce per bordi ben definiti. Continua a perfezionare la selezione dopo Seleziona e maschera , o vai direttamente a questo passaggio se stai ritagliando un oggetto con bordi ben definiti.

Seleziona lo strumento Lazo magnetico. Gli strumenti lazo sono il terzo dall'alto nella casella degli strumenti predefinita, ma ce n'è più di uno: fai clic e tieni premuto, quindi scegli lo strumento lazo magnetico dal menu a discesa (è l'icona con un magnete nell'angolo). Se il tuo oggetto ha bordi sia ben definiti che diritti, lo strumento Lazo poligonale potrebbe essere la scelta più semplice, ma non funziona con le curve.

Fare clic attorno al bordo esterno dell'oggetto per selezionare eventuali aree di sfondo aggiuntive da rimuovere. Il lazo magnetico si aggancerà ai bordi dell'oggetto, ma assicurati di fare clic abbastanza frequentemente per aiutarlo. Dopo aver selezionato una parte dello sfondo, tocca il tasto Elimina.

Puoi anche rimuovere sezioni dello sfondo usando la gomma dalla casella degli strumenti. Questo è utile per la pulizia finale dopo aver usato lo strumento Lazo.

5. Elimina lo sfondo

L'ultimo passaggio è andare al pannello Livelli e selezionare il livello di sfondo. Dovresti essere in grado di eliminare quel livello di sfondo, che lascerà solo la selezione che hai originariamente fatto. Puoi aggiungere un nuovo livello di sfondo per giocare con diversi colori, gradienti o immagini per vedere come viene visualizzato l'oggetto selezionato su di essi. Tuttavia, se vuoi mantenere quello sfondo trasparente, dovrai lasciare le caratteristiche da sole e lasciare l'immagine così com'è.

6. Salva come PNG

Se salvi il file come JPEG, tutto quel duro lavoro andrà perso poiché i JPEG non supportano la trasparenza. Invece, ti consigliamo di mantenerlo un file PNG. Vai su File> Salva con nome e scegli PNG dalle opzioni del tipo di file. Ora hai un file PNG che puoi posizionare ovunque con uno sfondo trasparente. Se vuoi essere in grado di apportare facilmente ulteriori modifiche, puoi anche salvare una seconda versione come file .PSD.