Come convertire MKV in MP4

Sebbene non sia così popolare come i file MOV o FLAC, potresti occasionalmente incontrare un file MKV o Matroska. Quando hai a che fare con i sottotitoli su una traccia audio o video, un file MKV può tornare utile. 

Quando è il momento di convertire un file MKV in qualcosa che il tuo laptop supporterà effettivamente, come un file MP4, è importante assicurarsi di seguire questi passaggi per evitare qualsiasi perdita di dati.

VLC (Windows / MacOS)

Il lettore multimediale VLC può riconoscere e riprodurre quasi tutti i formati video, incluso MKV. Meglio ancora, può anche convertirli in qualcosa di più universale, come MP4. Ecco come.

Passaggio 1: vai al sito Web di VideoLAN e scarica VLC. Assicurati di leggere le scritte in piccolo durante l'installazione, in modo da non introdurre il tuo computer a nessun bloatware.

Passaggio 2: aprire il software e fare clic sulla scheda Media nell'angolo in alto a sinistra e selezionare Converti / Salva  dal menu a discesa risultante.

Passaggio 3: fare clic sul pulsante Aggiungi e individuare il file che si desidera convertire sul PC. Una volta selezionato, premi il pulsante Converti / Salva  nella parte inferiore della finestra.

Aggiunta di file da convertire in VLC

Passaggio 4: specifica il formato video desiderato - in questo caso, consigliamo H.264 + Mp3 (MP4) - utilizzando il menu a discesa accanto a Profilo . Facendo clic sull'icona dello strumento (accanto al menu a discesa) sarà inoltre possibile ottimizzare ulteriormente le impostazioni.

VLC Download convertito archiviato

Passaggio 5:  specificare in Destinazione dove si desidera che VLC esporti il ​​file. Quindi fare clic su Start . La sequenza temporale si trasformerà in una barra di avanzamento e, al termine, il video sarà pronto. Ricorda che il vecchio file MKV esiste ancora. Se non desideri più il vecchio file e preferisci più spazio di archiviazione sul tuo computer, dovresti eliminare tutti i tuoi vecchi file MKV al termine.

Cloud Convert (basato sul Web)

Screenshot della pagina web di Cloud Convert immagine dello schermo

Se preferisci non installare alcun software per convertire i tuoi file, puoi utilizzare un servizio web. Ce ne sono alcuni là fuori, ma Cloud Convert è il nostro preferito perché è semplice e supporta una vasta gamma di formati di file.

Un avvertimento importante qui è che dovrai caricare manualmente i tuoi file video sul server affinché funzioni. Sebbene l'Informativa sulla privacy di Cloud Convert sia chiaro che non esamina i file, è importante tenerlo presente prima di utilizzare il suo servizio per convertire tutto ciò che non vorresti sul Web aperto. Dopo aver terminato la conversione, Cloud Convert elimina immediatamente i file, quindi i rischi per la sicurezza sono minori. 

Passaggio 1: vai alla home page di Cloud Convert e carica il file. Puoi trovarlo tramite il pulsante Seleziona file. Puoi anche importare da Google Drive, Dropbox e altri servizi di archiviazione cloud, toccando la freccia in basso sul pulsante Seleziona file.

Passaggio 2: fare clic sul pulsante freccia giù accanto a Converti in, quindi selezionare MP4 dall'elenco dei formati video. Non dovresti perdere il grande pulsante rosso Converti che si trova nella parte inferiore della pagina.

Screenshot del passaggio 2 di Cloud Convert Immagine dello schermo

Passaggio 3: saprai che il processo di conversione video è completo poiché verrà visualizzato un grande pulsante di download verde. Fare clic per scaricare il video appena convertito. Tieni presente che se prevedi di convertire frequentemente i file in MP4, puoi scaricare Cloud Convert come estensione di Chrome o come app iOS.

Screenshot del passaggio 3 di conversione cloud immagine dello schermo