Ecco come convertire VHS in DVD, Blu-ray o digitale

I ricordi hanno una vita. Ecco perché facciamo del nostro meglio per catturare i momenti più preziosi, dalle nascite alle lauree, attraverso foto e video. In termini di invecchiamento, le vecchie foto sono abbastanza facili da digitalizzare. Scansiona, carica e archivia sul tuo computer, pen drive o cloud. D'altra parte, la digitalizzazione di vecchi video può essere un po 'più impegnativa, almeno quando si tratta di filmati acquisiti sul mezzo tutt'altro che morto chiamato Video Home System, noto anche come VHS.

Il formato non è mai stato concepito per durare per sempre e si degrada nel tempo. Se i tuoi preziosi video domestici sono riusciti a sopravvivere fino ad ora, potresti voler salvare il filmato prima che il tempo faccia il suo dovere. La conversione di video usurati non sarà mai impeccabile: il minimo inconveniente può interrompere il segnale di trasferimento, ma può essere eseguita con un budget modesto con pochi strumenti di base.

Di seguito, ti mostreremo come salvare i tuoi momenti digitalmente su più formati, inclusi DVD, Blu-ray o file digitali. Se sei troppo impegnato, abbiamo anche un elenco dei vari servizi di conversione VHS, inclusi i prezzi, per aiutarti a preservare quel filmato di 20 anni di te che salti sulla tua prima bici. Se non per te, fallo per il bene dei posteri.

Dichiarazione di non responsabilità: è illegale produrre copie di film commerciali e contenuti protetti da copyright, ma non ci sono restrizioni sulla copia di home video. Inoltre, di solito puoi ritirare una copia usata di Top Gun o The Breakfast Club online per quasi niente. 

Servizi di conversione da VHS a DVD al dettaglio

Per coloro che preferiscono rinunciare al processo tecnico pratico, molte grandi aziende di vendita al dettaglio offrono servizi di conversione da VHS a DVD (e in alcuni casi da VHS a digitale) attraverso i loro dipartimenti fotografici. Negozi come Costco, CVS, Walmart e Sam's Club offrono la conversione video e molti di loro utilizzano la stessa azienda per la loro conversione: YesVideo. Se visiti il ​​sito web YesVideo, troverai servizi di conversione a partire da $ 26 per nastro per le prime due ore, e poi $ 26 aggiuntivi per ogni due  ore aggiuntive  di conversione. Ma il prezzo da pagare a Walmart o Target potrebbe essere inferiore. Questi prezzi sono aumentati negli ultimi anni, quindi se stavi aspettando di convertire i tuoi nastri, potresti volerlo prendere.

I formati di trasferimento disponibili includono di tutto, da VHS a Betamax e la maggior parte dei servizi ti consentirà di trasferire fino a due nastri su un singolo DVD prima di addebitarti un extra. In alternativa, ci sono un paio di fantastici siti Web che offrono lo stesso servizio a un prezzo più conveniente se ti senti a tuo agio a spedire i nastri VHS da solo.

Aziende come Legacy Box offrono servizi simili. Invia semplicemente i tuoi nastri VHS e ti forniranno DVD, file digitali scaricabili o una chiavetta USB piena di tutti i tuoi ricordi, oltre ai nastri originali in cambio. I prezzi partono da $ 59, inclusa la conversione di due nastri.

Utilizzando un VHS-DVD combo o un videoregistratore separato e un masterizzatore DVD

Se hai un sacco di video da trasferire, potresti voler intraprendere il lavoro da solo per risparmiare un po 'di verde. Il modo migliore per convertire da soli è con un lettore / registratore combinato VHS-DVD. Oggi questi sono obsoleti e possono essere difficili da trovare. Puoi trovare modelli di dinosauri online se guardi abbastanza bene - prova a cercare "mazzo combinato" o "registratore DVD VHS" su siti come Amazon o eBay, o anche Craigslist - ma questi in genere ti faranno pagare $ 100 o più (e impiegherai un'eternità per la spedizione ), quindi ne varrà la pena solo se hai una raccolta di nastri considerevole.

Puoi anche acquistare gli articoli di cui avrai bisogno in modo frammentario. Se non hai già un videoregistratore, potresti trovarne uno online per circa $ 70-100, ma ancora una volta, non è il compito più semplice. Puoi provare a cercare su Amazon (la maggior parte delle opzioni saranno di seconda mano), ma potresti dover ricorrere a eBay o anche al tuo Craigslist locale, anche se ti consigliamo di fare attenzione se segui quelle rotte: assicurati sempre che il tuo venditore eBay abbia punteggi di recensione alti prima procedendo. Allora avrai bisogno di un masterizzatore DVD autonomo, che può anche essere una sfida da trovare in questi giorni. Garantirne uno richiederà probabilmente gli stessi metodi descritti sopra.

Una volta che hai la merce, puoi collegare il lettore DVD al videoregistratore collegando un cavo audio / video RCA dall'uscita RCA del videoregistratore all'ingresso RCA del lettore DVD. Su alcuni modelli, potrebbe essere necessario un convertitore da RCA a HDMI per collegare i due. Questo è essenzialmente lo stesso processo che dovrai utilizzare con una vecchia videocamera che utilizza nastri: collega semplicemente l'uscita della videocamera al registratore DVD tramite il cavo RCA o, se necessario, il convertitore RCA-HDMI che abbiamo appena menzionato. Con un lettore combo, ovviamente, il processo è più semplice.

Il prossimo è il processo di trasferimento. Inserisci una cassetta nel videoregistratore e un DVD + R o DVD + RW vuoto (alcune unità accettano solo uno di questi formati, quindi ricontrollalo) nel lettore DVD, quindi inizia il processo di trasferimento. Il metodo differisce tra i modelli, ma dovrebbe essere relativamente semplice. Potrebbe essere necessario seguire le istruzioni del produttore, ma la maggior parte dei manuali può essere trovata tramite una ricerca su Google se i componenti non sono forniti con loro.

Suggerimento: è sempre intelligente pulire la tua attrezzatura e i nastri che trasferirai. L'efficacia dei diversi metodi di pulizia è un punto controverso, ma il modo più semplice è aprire l'involucro della cassetta e rimuovere con cura la polvere o lo sporco visibile utilizzando un panno morbido o un batuffolo di cotone. Si potrebbe anche considerare di pulire le testine del videoregistratore utilizzando un pulitore per testine VHS.

Trasferimento su DVD, Blu-ray o file digitale su Windows e Mac

Vassoio per lettore Blu-ray Panasonic DMP-BD91 BD

Questo processo è più complesso e richiede alcuni materiali aggiuntivi, ma ha i suoi vantaggi. In particolare, sarai in grado di trasferire i tuoi nastri direttamente da un videoregistratore in file digitali anziché in un altro formato fisico, consentendoti di conservarli su un disco rigido o anche nel cloud. Puoi quindi copiare e salvare i file dove preferisci e trasferirli su DVD o Blu-ray.

Supponendo che tu abbia già un videoregistratore, il primo passo è acquistare un convertitore da digitale ad analogico se non hai accesso a uno. Ci sono molti modelli là fuori, ma modelli come la scheda di acquisizione audio video USB 2.0 UCEC sono realizzati specificamente pensando al trasferimento VHS.

Ripping

Una volta ottenuto uno, collega l'adattatore da digitale ad analogico al computer e al videoregistratore o alla fotocamera. La maggior parte degli adattatori viene fornita con un software che ti guida attraverso l'intero processo di trasferimento, inclusa l'importazione del filmato risultante in un editor video più completo o la masterizzazione direttamente su DVD. Fare riferimento al disco di installazione, al manuale di istruzioni o al sito Web del produttore per ulteriori informazioni sull'installazione del software e sul download dei driver necessari.

Come con il metodo precedente, suggeriamo di dare un'occhiata al nastro e al videoregistratore per assicurarsi che siano puliti. Le particelle sul nastro possono causare macchie nel video durante il trasferimento, mentre le testine sporche possono rovinare l'intero progetto.

Ora per l'evento principale. Inserisci il nastro nel tuo videoregistratore e un DVD o Blu-ray vuoto nel tuo computer (o lettore / masterizzatore esterno). I passaggi esatti per la conversione variano a seconda del dispositivo e del software che stai utilizzando per l'acquisizione video. La registrazione e la digitalizzazione avverranno in tempo reale, il che significa che dovrai sederti scrupolosamente per l'intera lunghezza del filmato (o fare qualcos'altro per un po ') prima di poter completare il progetto. Una volta fatto, tuttavia, i contenuti saranno conservati per sempre in formato digitale.

Burning

A questo punto, se tutto quello che volevi era il file digitale, hai finito; puoi modificare, spostare e denominare il file come desideri. Se hai intenzione di masterizzare il file su un DVD o Blu-ray, ovviamente, hai un altro passaggio da fare. La maggior parte dei software di conversione avrà un'opzione per masterizzare un DVD o Blu-ray al termine del trasferimento del filmato. In caso contrario, individua il file risultante sul tuo computer e aprilo in iMovie, Windows Movie Maker, VLC o un programma simile in grado di masterizzare il metraggio su DVD. (Puoi anche utilizzare questi programmi per modificare la lunghezza dei tuoi video.) Il processo di masterizzazione varierà a seconda del software scelto, quindi consulta le istruzioni per ulteriori chiarimenti.

In alternativa, puoi provare a utilizzare uno strumento di conversione digitale diretta per copiare facilmente i filmati VHS direttamente su una scheda microSD per uso digitale. Fai attenzione, però: potresti aver bisogno di cavi aggiuntivi e una scheda SD più grande (prova 64 GB).

Da VHS a Blu-ray

La conversione da VHS a Blu-ray può diventare complicata. Avrai bisogno di un computer con un'unità scrivibile Blu-ray o un'unità esterna se il tuo PC non dispone di un'unità incorporata. Per completare la conversione, avrai anche bisogno di software di terze parti. Gli utenti Windows possono eseguire il programma gratuito ImgBurn, che consigliamo ancora nonostante la sua mancanza di aggiornamenti da anni. L'alternativa è pagare per un'opzione non gratuita come Opencloner o BurnAware. Per Mac, preferiamo Leawo Blu-ray Creator per la sua facilità d'uso. 

Tuttavia, dobbiamo commentare che la conversione di VHS (o qualsiasi altro nastro) di solito non ne vale la pena. La qualità dell'immagine VHS tende ad essere scarsa, quindi la conversione non otterrà molto in termini di miglioramento dell'esperienza visiva. Tieni presente che i lettori e gli scrittori Blu-ray in genere funzionano anche per i DVD, quindi non devi necessariamente sprecare i tuoi soldi lì.