Come eseguire app Android in Windows

Come l'App Store di Apple per Mac, Microsoft fatica a fornire un solido portafoglio di app per Windows 10. La libreria di Microsoft Store è sicuramente più popolata con le app che usiamo di più, come Facebook, Netflix e Hulu, per esempio. Tuttavia, troverai una selezione ancora più ampia su Android. Ti mostriamo come eseguire app Android su Windows 10.

Con l'aiuto del software giusto, puoi probabilmente eseguire le tue app Android preferite sul tuo computer Windows 10. Sfortunatamente, ottenere app dal tuo telefono o tablet sul tuo PC Windows non è così semplice come installare il software desktop. Per semplificare le cose, abbiamo compilato una guida completa su quali software e utilità sono necessari per installare app Android su quasi tutti i computer Windows.

Se utilizzi un Chromebook, potresti consultare la nostra guida dedicata all'installazione di app Android su Chrome OS.

Emulatore Bluestacks

Il Bluestacks App Player è uno degli emulatori Android più popolari e robusti in circolazione, che ti consente di eseguire giochi e app a 32 e 64 bit per Android 7.1.2 (Nougat) sul desktop di Windows.

È gratuito e puoi facilmente cambiare le impostazioni di emulazione e avviare le app utilizzando l'interfaccia progettata su misura. La tecnologia "Layercake" utilizza acceleratori hardware per migliorare le prestazioni dei giochi Android in esecuzione su macchine basate su Windows.

Se hai un account Facebook o Twitch e un PC con più di 8 GB di RAM, puoi persino trasmettere app e giochi direttamente dalla finestra di Bluestacks. Tuttavia, gli utenti potrebbero voler abilitare AMD-V o Intel VT-x all'interno del BIOS per prestazioni ottimali, se disponibili.

Bluestacks offre un abbonamento opzionale ($ 4 al mese o 40 $ all'anno) che consente il supporto premium e offerte esclusive dagli sviluppatori di app.

Ecco come installare Bluestacks sul tuo computer:

Passaggio 1: scarica il programma di installazione dal sito Web ufficiale di Bluestacks.

Passaggio 2: avviare l'applicazione di installazione e scegliere il percorso di archiviazione per l'app e i file di dati. Sfortunatamente, non puoi cambiare la directory Bluestacks: verrà installata sull'unità di avvio per impostazione predefinita.

Passaggio 3: una volta installato Bluestacks, avvialo e inserisci le credenziali del tuo account Google. Avrai bisogno di queste informazioni per accedere al Google Play Store e accedere alla tua libreria di app Android.

Doppio avvio

C'è un'alternativa agli emulatori Android che ti offre versioni più recenti di Android, ma l'installazione è un po 'più complicata. Si chiama "dual boot" e trasforma efficacemente il tuo computer Windows in un dispositivo Android. Avrai la possibilità di avviare Android quando accendi il computer e Android funzionerà proprio come sul tuo smartphone o tablet.

Tuttavia, iniziare non è semplice come installare Android nativo. Poiché l'hardware del computer (processori, schede grafiche e dischi rigidi) deve essere aggiunto ad Android da uno sviluppatore di terze parti, dovrai trovare una distribuzione personalizzata che supporti la tua macchina.

Android-x86

Android-x86 è un progetto open source che cerca di portare la versione più recente di Android su PC basati su Windows.

L'ultima versione di Android-x86 aggiunge il supporto molto gradito alle funzionalità di notifica di Google, una gestione più intelligente delle app in background, la selezione intelligente del testo e l'accelerazione hardware OpenGL ES 3.x per la grafica Intel, AMD e Nvidia.

Sebbene le personalizzazioni per il sistema operativo Android siano minime, il team di Android-x86 ha aggiunto alcune modifiche significative per fornire al tuo sistema operativo Android un'interfaccia simile a un desktop. Questa versione include funzionalità come un nuovo launcher della barra delle applicazioni e la possibilità di avviare app in finestre ridimensionabili piuttosto che solo a schermo intero.

Android-x86 ti consente anche di personalizzare Android a tuo piacimento. Puoi installare temi di terze parti, schermate iniziali e altro senza doverti preoccupare se funzioneranno bene insieme o meno, a differenza del sistema operativo Remix. Vedi questo elenco per i dispositivi supportati.

Per installare Android-x86 sul tuo PC, dovrai:

  • Avere 2 GB di spazio libero sull'unità locale del PC.
  • Assicurati che il tuo PC possa avviarsi su un'unità USB.
  • Tieni a portata di mano un'unità USB vuota.
  • Scarica Android-x86.
  • Scarica UNetbootin (non si installa).

Ora iniziamo:

UNetbootin Kevin Parrish / Tendenze digitali

Passaggio 1: trova e apri UNetbootin e fai clic sul pulsante Tre punti  all'estrema destra di Diskimage.

Passaggio 2: individuare e selezionare il file ISO scaricato.

Passaggio 3: in basso accanto a Tipo, seleziona Unità USB dall'elenco, quindi fai clic su OK .

Attendi che UNetbootin copi e installi Android-x86 sulla tua unità flash.

Passaggio 4: riavvia il computer. Ciò potrebbe richiedere di premere un tasto specifico per impedire il caricamento di Windows 10, come ESC o F12. Dovrebbe apparire una schermata che ti consente di selezionare Boot to the Boot Device Selection .

Passaggio 5: seleziona la tua unità flash.

Passaggio 6: dal menu UNetbootin, seleziona Installa Android-x86 su disco rigido .

Passaggio 7: selezionare la partizione o la posizione in cui si desidera installare Android-x86. Il programma chiederà se prevedi di formattare il disco. Se non sei sicuro, non farlo.

Passaggio 8: selezionare per installare GRUB, quindi selezionare nuovamente .

Passaggio 9: un prompt chiede se si desidera "rendere il sistema r / w", che consente ad Android-x86 di leggere e scrivere dati sul disco rigido. Seleziona .

Passaggio 10: riavvia il computer per la seconda volta. Una volta installato, utilizza Google Play Store per installare le app Android come desideri.

Collegamento di Samsung a Windows

L'app Il tuo telefono di Microsoft consente ai proprietari di telefoni Android di inviare e ricevere messaggi dal proprio PC Windows senza utilizzare i propri dispositivi mobili. Gli utenti possono anche accedere alle foto del proprio telefono da Windows 10 e visualizzare le notifiche relative al telefono nel Centro operativo.

Samsung porta questa relazione interessante un ulteriore passo avanti con Collegamento a Windows. In sostanza aggiunge il mirroring dello schermo allo stack dell'app Il tuo telefono, consentendo agli utenti, ad esempio, di giocare ai loro giochi Android preferiti utilizzando una tastiera e un mouse senza utilizzare i metodi dual-boot o Bluestacks sopra elencati.

Tuttavia, le app rimangono ancora sul telefono Samsung. Inoltre, questo metodo richiede che il PC Windows 10 e il telefono Android Samsung siano sulla stessa rete locale. Microsoft fornisce un elenco di telefoni Samsung compatibili qui - non tutti i telefoni Samsung supportano questa funzione.

Infine, questo metodo richiede l'aggiornamento di Windows 10 di novembre 2019 (come minimo) per funzionare correttamente.

Passaggio 1 : apri l'app Il tuo telefono o scaricala da Microsoft Store se non è installata.

Passaggio 2: accedi al tuo account Microsoft.

Passaggio 3 : ora, passa al telefono Samsung. Scorri verso il basso sul pannello rapido e tocca Collega a Windows . Se non viene visualizzato nel pannello rapido, scaricalo dal Google Play Store: in genere è integrato nei telefoni Samsung più recenti.

Passaggio 4: se è già stato eseguito l'accesso ad altre app Microsoft, non sarà necessario farlo di nuovo sul telefono. In caso contrario, accedi manualmente.

Passaggio 5: consentire le autorizzazioni quando richiesto.

Passaggio 6: il telefono Samsung e Windows 10 dovrebbero iniziare la sincronizzazione. Al termine, tocca il pulsante blu Consenti sullo schermo del telefono Samsung per consentire l'associazione.

In caso di successo, il telefono Samsung visualizzerà un interruttore attivato: toccalo per disconnetterti in qualsiasi momento. La schermata elenca anche il nome del PC connesso e il nome di accesso dell'account Microsoft.

Passaggio 6: con l'app Il tuo telefono aperta in Windows 10, fai clic sull'icona a forma di ingranaggio (impostazioni) nell'angolo in basso a sinistra.

Passaggio 7: verificare che l' opzione Visualizza lo schermo del telefono sia attiva.

Passaggio 8: selezionare l' opzione Schermo telefono a sinistra per iniziare.

Surface Duo e l'emulatore di Microsoft

Nel 2020, Microsoft ha svelato i dettagli su Surface Duo e Surface Neo in uscita per la fine del 2020.

Surface Duo sarà il primo ad arrivare, con Microsoft che ora accetta i preordini prima del lancio del 10 settembre. Lo smartphone pieghevole a doppio schermo è basato su Android con SoC Qualcomm Snapdragon 855. Ciò fornirà agli acquirenti un dispositivo Android gestito da Microsoft con ulteriore compatibilità con Windows, che è attraente per molte persone.

Tuttavia, c'è un'altra considerazione Android da notare. Per prepararsi al prossimo Surface Duo, Microsoft ha reso l'anteprima dell'SDK Duo disponibile per il download sia per gli sviluppatori che per i fan interessati. Questa anteprima installa un emulatore Android sul tuo computer progettato per imitare il design Duo a doppio schermo, integrato con Android Studio.

Se non ti dispiace immergerti nel mondo degli strumenti per sviluppatori, questa è un'opzione per eseguire e testare rapidamente le app Android sul tuo computer Windows (e vedere come verranno eseguite su Duo per riferimento futuro). Puoi scaricare questo emulatore gratuitamente qui e provarlo.