La nuova funzionalità di Facebook ti consente di visualizzare tutte le notifiche da diverse app in un unico posto

Hub di risposta alle crisi Emevil / 123RF

La famiglia Facebook si sta finalmente riunendo. La popolare piattaforma di social media, insieme al suo braccio di messaggistica Messenger e al suo braccio di condivisione di foto Instagram, sta testando una funzione che mostrerà agli utenti i contatori delle notifiche da una delle altre due app e consentirà loro di passare da una all'altra senza problemi. Quindi, che tu sia su Facebook, Messenger o Instagram, non perderai mai una notifica che qualcuno ha apprezzato la tua foto o ti ha inviato un messaggio istantaneo o ha risposto al tuo commento. Davvero, non lascerai mai l'universo di Facebook.

Individuata per la prima volta dall'analista dei social media Mari Smith, la funzione sarà apparentemente utile per stimolare il coinvolgimento, specialmente tra gli utenti che devono semplicemente sbarazzarsi di tutte quelle notifiche non appena compaiono (colpevoli come accusate). Quindi, anche se non ti interessano necessariamente le tue notifiche di Facebook, ma stai navigando su Instagram, sarai comunque costretto a vedere che qualcuno sta cercando di attirare la tua attenzione e forse cambiare piattaforma, solo per ignorare quella bandiera rossa.

Facebook ha confermato il test in una dichiarazione a TechCrunch, osservando: "Stiamo conducendo un test molto piccolo per rendere più facile per le persone scoprire e connettersi con le persone e le cose a cui tengono. Stiamo esplorando modi per aiutare le persone a passare più facilmente dai loro account Facebook, Messenger e Instagram ".

Se fai parte del test, sarai in grado di cambiare app quando tocchi l'icona del profilo nell'angolo superiore di una delle tre app di proprietà di Facebook. Quella piccola icona ti mostrerà il numero totale di notifiche in sospeso che hai, con il rispettivo numero di avvisi non letti accanto a ciascun account. Se vuoi accedere a uno di questi account, toccalo e passerai a un'altra app. Per il momento, l'app decisamente assente dal trio è WhatsApp, che Facebook ha acquistato nel 2014.

Quindi, se sei sempre alla ricerca di notifiche, Facebook ha reso infinitamente più facile per te tenere gli occhi fissi in un unico posto.