Snapchat riceve il trattamento di Stephen Colbert

Schermata 03/05/2013 all'1.19.19Sai che ce l'hai quando le persone ti prendono in giro. E se arrivi a uno dei grandi giullari della satira sociale, è ancora meglio. I fondatori di Snapchat sono apparsi su The Colbert Report questa settimana e Stephen, come al solito, era in ottima forma.

"Sono giù con tutto il buzzword.biz del social networking", ha detto Colbert all'inizio dell'intervista con i creatori di Snapchat Evan Spiegel e Bobby Murphy sulla loro app di messaggistica fotografica immensamente popolare.

Se per qualche motivo non sai come funziona Snapchat, Murphy e Spiegel hanno fatto un buon lavoro spiegandolo nello show: è un'app per iPhone e Android che ti permette di inviare foto agli amici, ma scompaiono dopo pochi secondi. La giovane app ha resistito alla sua giusta dose di controversie, dai problemi di spam pornografico all'incitamento accidentale di una massiccia discarica di alcolici in un college.

Sorprendentemente, quando hanno parlato con Colbert dell'app, hanno esplicitamente menzionato che è possibile acquisire schermate delle foto - qualcosa che interrompe l'illusione dell'impermanenza associata alle immagini. Ovviamente, l'app avvisa gli utenti se le loro foto vengono catturate tramite screenshot, ma penseresti che avviserebbero gli utenti di farlo, non pubblicizzerebbero la possibilità.

“Perché hai la possibilità di far sparire le foto? Di cosa si vergognano gli utenti di Snapchat? " Chiese Colbert.

"Penso che l'idea sia quella di cambiare l'idea di cosa sia una fotografia e usarla come mezzo di comunicazione", ha spiegato Murphy. "L'aspetto che scompare è un tentativo di riportare il servizio alla normale comunicazione umana, che è effimera e transitoria."

Ma Colbert non ha lasciato che i due fondatori se ne andassero senza discutere del potenziale dell'app per l'invio di immagini cattive. "Questa è un'app per sexting?" chiese e si ripeté nel caso non avessero sentito. I fondatori hanno detto che, dal momento che puoi fare uno screenshot, non è un modo ideale per inviare scatti X-rated. Colbert ha chiesto se c'era un modo migliore per inviare i sessi, ma Murphy e Spiegel non avevano risposte.

I giovani fondatori si sono mostrati simpatici e giocosi, ridendo dei colpi di Colbert: "Ragazzi, avete già realizzato un profitto, o anche questo scompare dopo 10 secondi?"

 L'intervista è stata per lo più spensierata, anche se Murphy ha detto che stanno cercando modi per monetizzare in futuro, il che potrebbe significare cambiamenti al formato attuale di Snapchat: andrà come Instagram e inizierà a giocare con gli annunci? In tal caso, si spera che scompaiano dopo 10 secondi e non intasino l'interfaccia pulita.