Arizona usa Twitter per far vergognare i papà che devono mantenere i figli

twitterTwitter, come piattaforma, ha ospitato una moltitudine di argomenti, dalle elezioni all'attivismo. Ora, la piattaforma dei social media ospiterà vergognosi "padri fannulloni", riferisce la CNN.

Durante il discorso sullo Stato dello Stato di lunedì in Arizona, il governatore Doug Ducey ha annunciato che il Dipartimento per la sicurezza economica (DES) dell'Arizona inizierà a svergognare i padri che devono il mantenimento dei figli. Più specificamente, l'agenzia pubblicherà i loro nomi, le foto e quanto devono.

"Per troppo tempo sei stato in grado di rimanere anonimo, in grado di aggirare le tue responsabilità finanziarie e legali senza vergogna", ha detto Ducey. "Bene, eccone uno nuovo per tutti i padri fannulloni là fuori: con effetto immediato, lo stato inizierà a pubblicare le foto, i nomi e i soldi dovuti da questi perdenti sui social media, con l'hashtag '#deadbeat.

Ducey ha concluso il discorso lanciando un vero ultimatum. "Se non vuoi che il tuo comportamento imbarazzante - illegale - e irresponsabile diventi virale: fatti avanti e paga."

Se pensavi che Ducey stesse scherzando, il DES ha già svergognato il primo papà:

WANTED: #AZ Child Support Evader Aaron Ace Anderson - Deve $ 170.993 #Deadbeat //t.co/blLisyQJAc pic.twitter.com/Bz9ZjXJGde

- AzDES (@ArizonaDES) 11 gennaio 2016

La strategia di Ducey è qualcosa che il DES sta facendo sul suo sito web dal 1999, quando è stata approvata una legge che impone all'agenzia di pubblicare nomi e foto di coloro che devono il mantenimento dei figli.

Dal discorso dello Stato dello Stato di lunedì in Arizona, il DES ha pubblicato immagini e informazioni di altri due padri che devono un totale di 98.300,49 dollari di mantenimento dei figli. In totale, secondo Ducey, i "genitori fannulloni" in Arizona devono $ 1,74 miliardi di mantenimento dei figli, una cifra sbalorditiva che il governatore dell'Arizona e il DES sperano di abbassare con ciò che essenzialmente equivale a vergogna pubblica.

Se una tale tattica funzionerà, tuttavia, è una conversazione separata. Per prima cosa, la retorica di Ducey implica che tutti i padri che devono il mantenimento dei figli scelgano di non pagare, quando la vera ragione potrebbe essere che non hanno un lavoro, un sentimento fatto eco dal leader della minoranza dell'Arizona, Eric Meyer.

"Questi sono genitori che, per qualsiasi motivo, potrebbero non avere un lavoro, e ci sono molti arizonani che potrebbero non avere un lavoro, quindi se non hai i soldi per pagare le bollette, sì, sei un padre fannullone , "ma [le famiglie] non riceveranno comunque denaro", ha detto Meyer.

Inoltre, Meyer ha sollevato possibili preoccupazioni legali che circondano la vergogna pubblica, in particolare con la complicazione di futuri casi legali e l'istigazione di atti di vigilante contro i sospettati, sebbene l'ufficio di Ducey abbia detto che il governatore dell'Arizona continuerà ad andare avanti con la vergogna pubblica dei padri che devono il figlio supporto.